Donna Assunta bloccata dal maltempo
Salta l’atteso appuntamento a Civitanova

CANCELLAZIONE VIA ALMIRANTE - Incontro rinviato a sabato 26 gennaio. Fausto Troiani (La Destra): "Grazie a questa Amministrazione comunista si sono riaccese le tensioni della contrapposizione e dello scontro politico che in questa città non esistevano più da trent'anni"
- caricamento letture

 

Donna Assunta e il gesto dell'assessore Peroni che ha scatenato le proteste

Donna Assunta e il gesto dell’assessore Peroni che ha scatenato le proteste

di Laura Boccanera

La neve ferma Donna Assunta: a causa del maltempo in tutto il centro Italia l’intervento della vedova Almirante previsto per domani al Miramare alle ore 16 è stato rimandato. Ma la questione rimane aperta e donna Assunta con la figlia Giuliana de Medici dovrebbero tornare in città per difendere la toponomastica dedicata al fondatore dell’ Msi  il prossimo 26 gennaio, salvo altri imprevisti metereologici.

Intanto interviene Fausto Troiani de La Destra: “Se togliessero via Almirante, nel pratico, mi interessa poco – confessa Troiani – perchè tra poco tempo la rimetteremo, quello che interessa me e tutti i Civitanovesi è che questa amministrazione finora non ha affrontato alcun problema pratico della città, ha solo perso tempo dietro presunte questioni ideologiche con una faziosità e una arroganza tipica dei comunisti del dopoguerra. Questo sindaco e questa amministrazione eletti, per grazia ricevuta, dalla metà della metà degli elettori di Civitanova, hanno deluso le aspettative e le speranze anche di chi li ha votati, perchè non hanno minimamente mantenuto nessuna di quelle belle promesse fatte in campagna elettorale che riguardavano l’urbanistica, i servizi sociali, l’ambiente e quant’altro detto solo a scopo propagandistico. E’ quasi un anno che litigano tra loro per i “postarelli” e le nomine nelle varie partecipate e commissioni. I comunisti sono stati così ciechi da riaccendere l’odio politico tra i contrapposti schieramenti. Quindi, grazie all’amministrazione comunista si sono riaccese le tensioni della contrapposizione e dello scontro politico che a Civitanova non esistevano più da trent’anni”. E sulla futura presenza di

Fausto Troiani

Fausto Troiani

Donna Assunta Troiani dice:  “non viene nella nostra città per difendere la via dedicata al marito, ma viene a testimoniare la sua e la nostra volontà di pacificazione, per poter affrontare, tutti insieme, la grave crisi economica e dei valori morali che attanaglia l’Italia e l’Europa. Non verrà a parlare di odio e di vendette, ma di pace e di collaborazione tra le parti. Allora, pensi bene il sindaco a quello che vuole fare da grande, noi siamo ancora disponibili a confrontarci democraticamente e a collaborare per la salvezza di Civitanova”.

Gli altri articoli

Donna Assunta sabato all’Hotel Miramare
Costamagna: “Noi festeggiamo
i 50 anni di Corvatta”

manifesto davanti negozio peroni
CIVITANOVA – Continua la polemica per la cancellazione di via Almirante e il caso finisce anche su “La Zanzara” di Radio 24. Spunta un manifesto sulla vetrina del negozio dell’assessore Peroni. Il presidente del Consiglio comunale rende noto che l’Amministrazione non parteciperà all’incontro con la vedova del fondatore del Msi: “Siamo in Comune per il compleanno del sindaco, se vuole la aspettiamo per il thé”

Donna Assunta sabato a Civitanova
Mozione di sfiducia per Peroni

Donna Assunta e il gesto dell'assessore Peroni che ha scatenato le proteste
Continua la bagarre su via Almirante. La vedova del fondatore del MSI arriverà con la figlia Giuliana de’ Medici. Intanto Luisella Cellini chiede un compromesso: “No alla cancellazione, sì allo spostamento”

Corvatta: “Riceverò Donna Assunta
Peroni ha peccato di inesperienza”

Donna Assunta e il gesto dell'assessore Peroni che ha scatenato le proteste
CIVITANOVA – Il sindaco stigmatizza il gesto del suo assessore (“Ha esegerato nei toni”) e conferma la volonta di cancellare via Almirante (“Ricordare un uomo noto per aver firmato l’ordine di un eccidio non è educativo”)

Marangoni: “Esiste via Stalin, ci può essere anche via Almirante”

Enzo Marangoni
CIVITANOVA – Il consigliere regionale critica la decisione della Giunta Corvatta

Ciarapica: “La guerra della toponomastica fa del male a Civitanova”

Fabrizio Ciarapica
Il consigliere comunale interviene sulla decisione dell’Amministrazione di cancellare Via Almirante

“Donna Assunta verrà a Civitanova
per difendere Via Almirante”

donna-almirante- 0
Lo annuncia Anna Rombini (La Destra) dopo aver telefonato alla vedova del fondatore del Movimento sociale per raccontare il gesto provocatorio dell’assessore Peroni che ha gettato la targa nel cestino. Intanto Costamagna conferma: “In maggioranza siamo tutti d’accordo, cancelleremo la via”

Via Almirante gettata nel cestino

Donna Assunta e il gesto dell'assessore Peroni che ha scatenato le proteste
CIVITANOVA – Il gesto provocatorio dell’assessore Peroni segue l’annuncio del sindaco Corvatta di cancellare la via. Il segretario de La Destra Anna Rombini: “Decisione inaccettabile, telefonerò a Donna Assunta”

Corvatta: “Cancelleremo via Almirante”
L’opposizione: “Estremismo ideologico”

giorgio-almirante
La toponomastica infiamma il dibattito a Civitanova. Anche via Italo Balbo dovrebbe essere sostituita. Si pensa a via Montalcini e via Montessor



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X