Marangoni: “Esiste via Stalin, ci può essere anche via Almirante”

CIVITANOVA - Il consigliere regionale critica la decisione della Giunta Corvatta
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Enzo Marangoni

Enzo Marangoni

Il consigliere regionale Enzo Marangoni interviene nell’acceso dibattito sulla toponomastica a Civitanova (leggi l’articolo):

Desta sconcerto la decisione della giunta Corvatta di Civitanova di cambiare la denominazione di via Giorgio Almirante e di via Italo Balbo: una piccola vendetta politica di amministratori di piccole vedute. Si commenta poi da solo il gesto dell’assessore Peroni della Federazione della sinistra che si è fatto fotografare mentre cestinava la targa di via Almirante.  Se ogni amministrazione comunale cambiasse l’intitolazione delle vie designate dalle precedenti amministrazioni e non più gradite al nuovo colore politico di chi, in quel momento, governa un Comune, si darebbe una pessimo esempio di cosa significa amministrare una città, oltre a creare problemi  a carico dei cittadini che dovrebbero cambiare i documenti.  Solo a titolo di esempio si pensi che a Castelfidardo esiste via Stalin, una via molto trafficata situata al confine con i comuni di Loreto e Recanati, nella quale transitano ogni giorno migliaia di autoveicoli. Parliamo di  Stalin, il peggiore dittatore  criminale della storia moderna al pari di Hitler o forse anche peggio, responsabile dell’olocausto comunista.  Via Stalin a Castelfidardo esiste da decenni, eppure le amministrazioni fidardensi successive a quella che l’ha istituita, compresa l’attuale, non hanno mai cambiato il nome a tale via e forse hanno fatto bene così, pur non condividendo certamente ora la scelta che fu fatta allora di intitolare una via a Stalin. Se esiste addirittura via Stalin, perché  non può continuare ad esistere via Almirante?”

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X