Martino spara a zero sulla Lube:
“Se avessi dovuto giocare lì
un altro anno mi sarei impiccato”

VOLLEY A1
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
martino

Matteo Martino

di Andrea Busiello

I due anni alla Lube Banca Marche Macerata sono stati i due anni peggiori della mia carriera. Se avessi dovuto giocare lì un altro anno mi sarei impiccato“. Con queste agghiaccianti parole Matteo Martino ha ricordato la sua esperienza alla Lube durante la presentazione ufficiale di oggi con la casacca di Modena. Così come riportato dal sito del Corriere Dello Sport (leggi l’articolo) l’atleta piemontese ha avuto parole di assoluto disprezzo verso la sua ex società (che tra l’altro è ancora detentrice del suo cartellino). Francamente ci sono modi e modi per dire di essersi trovati male e questo sembra il peggiore in assoluto: anche perchè è come sputare sul piatto dove si è mangiato (e molto bene!) per un periodo della propria vita professionale. Martino, alla fine della scorsa stagione aveva deciso di lasciare l’indoor e dedicarsi solo al beach ma alla fine è tornato sui suoi passi e così giocherà a Modena a partire dalla quarta giornata di campionato, così come lo impone il regolamento. Tra i dirigenti biancorossi serpeggia malumore nel sentire queste frasi dopo aver fatto enormi sacrifici economici per portarlo a Macerata.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X