Assegnate le deleghe in Provincia
Al Presidente restano i Lavori Pubblici

Nessuna sorpresa rispetto alle previsioni. "Continua la collegialità" "Provincia ente utile" dichiara Pettinari contro la campagna Idv e le affermazioni del suo presidente Casini
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

giunta-provinciale

Da sinistra Leonardo Lippi, Giorgio Palombini, Paola Mariani, Antonio Pettinari, Giovanni Torresi, Alessandro Biagiola e Massimiliano Bianchini

 

di Gabriele Censi
Svelata a due mesi dall’insediamento la trama pirandelliana della giunta Pettinari: i sei assessori in cerca di delega hanno ora una identità, ma non sono stati due mesi di vacanze precisa il Presidente “Abbiamo fatto 13 giunte e oltre 70 atti amministrativi con uno spirito collegiale che sarà mantenuto anche ora che ho firmato il decreto di attribuzione delle competenze. Una condivisione delle scelte – continua Pettinari – che non riguarda solo la Giunta ma anche i capigruppo e la maggioranza, in particolare per la delicata questione dello Sferisterio, il dato sulle entrate non è soddisfacente ma aspettiamo il consuntivo per fare analisi più approfondite. Non è il Cda il problema” Soddisfazione per le attribuzioni è stata espressa da tutti gli assessori all’unisono che hanno sposato la scelta fatta sottolineando il clima “familiare” che si è creato in questi due mesi. Nessuna sorpresa sulle competenze rispetto alle previsioni, compresa la attribuzione dei Lavori pubblici che con Mobilità e infrastrutture, Programmazione, Attività istituzionali,  Edilizia Scolastica e Patrimonio, Protezione Civile, Politiche Ittico-Venatorie e Polizia provinciale,  resta al Presidente.

Le altre deleghe sono le seguenti:
Giorgio Palombini:  Programmazione Economica,  Bilancio e Personale, Sistemi e Reti Informatiche Provinciali.
Alessandro Biagiola: Urbanistica,  Ambiente, Rifiuti, Attività Estrattive
Paola Mariani:  Formazione Professionale e Politiche attive del Lavoro,  Pari Opportunità
Leonardo Lippi: Famiglia, Politiche Sociali, Politiche Giovanili, Politiche dell’immigrazione, Servizi Scolastici e Organizzazione Scolastica  Provinciale,  Edilizia Pubblica, Sicurezza, Politiche per la casa, Cooperazione Internazionale e Solidarietà, Ufficio Europa
Giovanni Battista Torresi:  Attività Produttive (Agricoltura e Commercio, Artigianato,  Industria)  Fiere , Sviluppo Economico,  Politiche Comunitarie (POR PSR), Sport
Massimiliano Sport Bianchini:  Beni e Attività Culturali, Turismo

Giuntaconfstampa1-300x225Sul tema dei doppi incarichi sono intervenuti Torresi: “Continuo a fare il sindaco di Pioraco e sarà un vantaggio per i cittadini visto che non percepirò una seconda indennità” e  Biagiola: “Valuteremo con il sindaco di Recanati e la maggioranza la scelta da fare”. Pettinari ha anche rivendicato il ruolo centrale dell’ente Provincia: “Sul tema sono in contrasto con l’Idv che sta raccogliendo firme per l’abolizione e anche con il presidente del mio partito Pierferdinando Casini.  Serve un ente intermedio e qualunque riforma in materia non può passare per decreto, così come sono improponibili fantomatici ministeri al nord, noi nel programma abbiamo messo il riaccorpamento degli uffici nel centro di Macerata”

GUARDA IL VIDEO



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X