Tolentino, il ds Mosciatti si accontenta:
“Pari importante per la classifica”

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Mosciatti-Giulio

di Paolo Del Bello

La squadra cremisi esce indenne anche da Chiaravalle e porta così ad undici la serie di partite utili consecutive. Finisce invece a 770 minuti  l’imbattibilità del portiere Armellini, ma c’è voluto  un’altro calcio di rigore segnato da Gualtieri
per superare l’estremo difensore cremisi. Di questa sfida ne abbiamo parlato con il diesse cremisi Giulio Mosciatti (nella foto). “Non sempre si può vincere e pertanto accontentiamoci di questo punto che ci permette di fare un ulteriore  passo avanti in classifica. Abbiamo incontrato un Chiaravalle combattivo ed agguerrito che ci ha messo in difficoltà dopo il nostro vantaggio iniziale. Dovevano fare un po’ più di attenzione in occasione del calcio di rigore anche perché eravamo alla fine del primo tempo. Però è andata cosi ed accontentiamoci di questo pareggio. Nel primo tempo non abbiamo giocato bene, abbiamo lasciato troppo l’iniziativa al nostro avversario. Nella ripresa invece siamo andati meglio ma nessuna delle due squadre è riuscita a creare azioni pericolose per cambiare il risultato della partita”. La vittoria del Real Metauro ha allungato a cinque il divario dalla zona play off e lo stesso Mosciatti chiosa: “Lo ripeto, ma sembra inutile. Il nostro obiettivo attuale è solo quello di conquistare la salvezza al più presto e per il momento non pensiamo ad altro. Una volta raggiunta potremo iniziare a parlare di altre cose”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X