Compra la cocaina al bar,
arrestato il pusher

CIVITANOVA - Blitz della Guardia di finanza all'interno di un locale del centro. Ai domiciliari lo spacciatore, un 46enne di Corridonia. Aveva altre 9 dosi e 2.600 euro in contanti
- caricamento letture

 

guardia-di-finanza-spaccio

Il sequestro della droga e dei contanti

 

Spaccia cocaina all’interno di un bar di Civitanova, in manette un 46enne residente a Corridonia. Addosso aveva 9 dosi pronte per lo spaccio e 2.600 euro in contanti. Sequestrati in casa 8,8 grammi di hashish. 

Il blitz è di ieri pomeriggio quando i finanzieri della Compagnia di Civitanova assieme alle unità cinofile hanno effettuato un controllo all’interno di un bar del centro città. Qui hanno controllato un uomo residente a San Benedetto, già noto alle forze di polizia, disoccupato.

Addosso aveva una dose di cocaina. I militari delle Fiamme gialle sono risalite anche al pusher che era con lui nel bar utilizzato come luogo di ritrovo per la cessione.

I militari hanno così proceduto al sequestro della dose e all’identificazione dello spacciatore, un 46enne di Corridonia. Con sé aveva 9 dosi di cocaina e 2.630 euro in banconote di diverso taglio. Le ricerche poi condotte presso l’abitazione hanno invece portato al ritrovamento e al sequestro di altri 8,8 grammi di hashish, di 53,70 grammi di sostanza da taglio e di un coltello a molla illegalmente detenuto. L’uomo è stato arrestato per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti e denunciato per detenzione abusiva di armi. Attualmente si trova agli arresti domiciliari.

(l. b.)

Spaccio di coca al bar, il 46enne fa scena muta



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X