Cambia la propaganda elettorale:
quasi tutti vuoti gli spazi per i manifesti

MACERATA - La maggior parte dei partiti sembra aver rinunciato a questa forma di comunicazione. Eppure l'installazione delle staccionate necessarie alle affissioni ha un costo per le casse pubbliche
- caricamento letture

 

Manifesti-elettorali-1-325x244

Spazi per i manifesti quasi tutti liberi in viale Trieste a Macerata

 

di Luca Patrassi (foto di Fabio Falcioni)

Vero è che si annuncia un astensionismo a livelli record, eppure non ci si aspettava così poca attenzione alle tradizionali forme di comunicazione elettorale, ad iniziare da quella tradizionalmente usata da partiti e candidati, vale a dire i manifesti affissi sulle lunghissime staccionate realizzate con tubi e legno e disseminate in vari punti delle città e dei paesi. Quello che emerge in questi giorni è che in molti di questi spazi non compaia nemmeno un manifesto elettorale, forse per il fatto che si tratta di una campagna elettorale flash ed i partiti non si sono ancora messi in moto del tutto, forse per il fatto che si è decisa l’archiviazione della corsa al manifesto elettorale, ritenuto evidentemente un mezzo di comunicazione da destinare all’album dei ricordi.

Manifesti-elettorali-2-325x244Manca meno di due settimane al voto ed è possibile che lo scenario non cambierà, a meno di una impennata improvvisa degli attacchini di manifesti elettorali. Va però sottolineato, in tempi in cui i cittadini sono caldamente invitati al risparmio, è che gli allestimenti elettorali hanno i loro costi sulle casse degli Enti locali, costi che vengono infine rimborsati dallo Stato, ma sempre si parla di soldi pubblici: la posa in opera delle staccionate ha un suo costo, dal materiale agli addetti che curano il lavoro. Se non vengono usati, perché continuare ad installarli in numero del tutto sproporzionato rispetto alla richiesta che appunto in questi giorni appare quasi nulla?

Manifesti-elettorali-3-650x488

Manifesti-elettorali

Manifesti-elettorali-5-650x488

Manifesti-elettorali-4-650x488

manifesti-montecassiano

Anche a Montecassiano quasi tutti vuoti

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-

Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X