Cristicchi, Dargen D’Amico e Marlene Kuntz:
le 11 giornate di RisorgiMarche

RASSEGNA tra prati, festival in un giorno e giro dei castelli per una edizione "solidale, inclusiva ed ecosostenibile" come l'hanno definita gli ideatori Neri Marcorè e Giambattista Tofoni
- caricamento letture

 

risorgimarche-1-650x434

Simone Cristicchi e Amara con un concerto mistico dedicato a Franco Battiato. Il reading musicale “Canto per Europa” dello scrittore Paolo Rumiz. Il tour “A cuor leggero” di Riccardo Sinigallia.

cristicchi-marcorè-risorgimarche

Simone Cristicchi e Neri Marcorè

Il Festival in un giorno a Esanatoglia con Alessandro D’Alessandro ed il Canzoniere Grecanico Salentino, oltre a “La storia del rock” raccontata da Ezio Guaitamacchi, Andrea Mirò e Omar Pedrini. Il Giro dei Castelli tra Caldarola e Cessapalombo, ascoltando Luca Aquino, Roberto Lucanero, Lorenzo Santangelo, il duo Roberto Angelini e Rodrigo D’Erasmo con un tributo a Nick Drake. L’estrosità di Eugenio in Via Di Gioia e Rachele Bastreghi. Il rap festoso di Dargen D’Amico. I Marlene Kuntz con il progetto, anzi, l’esperienza Karma Clima. La chiusura con un incantevole concerto escursione. Sono gli eventi inseriti nel cartellone della sesta edizione di RisorgiMarche che, dopo l’anteprima del 17 giugno a Treia con l’Orchestra Giovanile Cherubini e David Fray, si aprirà ufficialmente domenica 26 giugno con un concerto all’alba nel suggestivo scenario del Cristo delle Marche a Cingoli, che vedrà protagonisti la Villa Strada Concert Band e Antonino De Luca.

Giambattista-Tofoni

Giambattista Tofoni

«Dalla metà di giugno alla prima settimana di settembre – spiega Giambattista Tofoni, ideatore del festival insieme a Neri Marcorè – il popolo di RisorgiMarche tornerà a godere di ben 11 giornate con proposte di assoluto prestigio, in luoghi di grande suggestione, scelti in collaborazione con i Comuni del cratere sismico che, ancora una volta, hanno deciso di condividere il nostro percorso: amministratori ed associazioni che ringraziamo per aver creduto nel nostro progetto e per averci stimolato a dare forma anche a nuovi format». Solidale, inclusivo ed ecosostenibile: queste le parole chiave di un’edizione che, come rimarca Tofoni, amplifica la sua vocazione. «Accanto alla musica, come da tradizione consolidata, daremo spazio a realtà sociali di grande dinamismo, come l’Anffas Sibillini Onlus, che si occuperà nuovamente della vendita del merchandising (con i proventi che andranno a finanziare le loro attività) e del Microbiscottificio Frolla, i cui ragazzi hanno realizzato il biscotto Sibillino, unendo qualità culinaria e sensibilità ambientale».

Neri-Marcorè-e-Giambattista-Tofoni

Neri Marcorè e Giambattista Tofoni

Il primo biscotto ufficiale del Festival è stato ideato e prodotto dai ragazzi del Microbiscottificio Frolla, Cooperativa Sociale di Osimo gestita da 18 ragazzi diversamente abili, con la collaborazione della campionessa del Mondo di Pasticceria, Sara Accoroni, e con un ingrediente di assoluta eccellenza: il Miele Giorgio Poeta.  Sibillino è un progetto nel progetto: l’idea di parlare di territorio, musica e integrazione con la “dolcezza”. Frolla e RisorgiMarche si sono incontrati nella scorsa edizione ed è stato subito amore, ma non è un caso che il biscotto sia stato sfornato nel 2022. Questo vuole essere, infatti, un anno di svolta per il Festival che ha deciso di dar voce al territorio in un modo ancor più inclusivo, ecosostenibile e solidale. «A 6 anni dalla nascita, RisorgiMarche vuole continuare ad abbracciare le comunità colpite dal sisma- rimarca Neri Marcorè, ideatore della manifestazione insieme a Giambattista Tofoni – la nuova edizione vuole essere ancora più articolata e capace di focalizzare quei temi che costituiscono le fondamenta del nostro festival.

risorgimarcheDal rapporto con l’ambiente all’inclusione sociale, ogni singolo appuntamento darà modo a tutti di respirare un’atmosfera speciale, basata sull’incontro con le comunità locali». Sibillino sarà la dolce nota finale di chi deciderà di seguire la nostra carovana e la perfetta sintesi del progetto. A cominciare dal packaging realizzato in materiale riciclato, passando per gli ingredienti, tutti del territorio, fino ad arrivare all’elemento principale: il fattore umano. Questa la ricetta per una produzione sostenibile, inclusiva e artigianale, in cui la lentezza è il valore aggiunto. Nell’idea di Francesco che, insieme a Jacopo, Gianluca, Silvia, Mirko e tutta la famiglia Frolla, ha progettato “Sibillino” e grazie a Danilo (in arte Nilo) autore dell’immagine utilizzata per la grafica, questo vuole essere molto più di un singolo prodotto, vuole dimostrare che si può fare rete, comunicare e utilizzare il linguaggio del marketing in modo etico, consapevole, sostenibile e molto creativo, valorizzando il lavoro dei veri protagonisti di tanta bontà: i ragazzi di Frolla. Il biscotto, che verrà presentato in anteprima al concerto del 17 giugno a Treia, sarà acquistabile in una prima fase esclusivamente durante tutte le tappe del festival, poi sullo store ufficiale (www.frollalab.it), per permettere anche a chi non ha potuto fisicamente assistere ad uno degli eventi di RisorgiMarche di contribuire comunque all’iniziativa e di assaporare il territorio E chi sa se questo non sia solo il “primo assaggio” per cambiare un po’ il mondo morso dopo morso. L’edizione 2022 di RisorgiMarche è realizzata con il contributo di Creative Europe, Ministero della Cultura, Federcasse BCC Credito Cooperativo, Fileni e Supermercati Sì con Te. I biglietti per i concerti saranno disponibili nei prossimi giorni.

IL PROGRAMMA

Venerdì 17 Giugno 2022 – ore 18:00. Orchestra Giovanile Cherubini e David Fray Piazza della Repubblica Treia

Domenica 26 Giugno 2022 – ore 5:00 Villa Strada Concert Band e Antonino De Luca Cristo delle Marche (Domus San Bonfilio) – Cingoli

Sabato 9 Luglio 2022 – ore 16:30 Simone Cristicchi e Amara “Torneremo Ancora” Concerto mistico per Battiato Località Fontanelle – Amandola / Sarnano

Domenica 10 Luglio 2022 – ore 16:30 Paolo Rumiz “Canto per Europa” – Reading musicale Monte Moscosi – Apiro / Poggio San Vicino

Venerdì 15 Luglio 2022 – ore 16:30 Riccardo Sinigallia “A cuor leggero” Piani di Berro – Bolognola MC

Domenica 17 Luglio 2022 dalle ore 10:00 Festival in un giorno: Alessandro D’Alessandro, Ezio Guaitamacchi con Andrea Mirò, Omar Pedrini, “La storia del rock”, Canzoniere Grecanico Salentino, Furgoncinema. Esanatoglia

Domenica 24 Luglio 2022 dalle ore 11:00 Giro dei Castelli: Luca Aquino, Roberto Lucanero, Lorenzo Santangelo, Roberto Angelini e Rodrigo D’Erasmo “Nick Drake – Songs in a Conversation” Caldarola / Cessapalombo

Sabato 30 Luglio 2022 dalle ore 16:00 Eugenio in Via Di Gioia Rachele Bastreghi e Mario Conte “Psychodonna” Fiuminata

Lunedì 1 Agosto 2022 ore 16 Dargen D’Amico La Roccaccia – San Lorenzo San Severino Marche / Treia

Venerdì 5 Agosto 2022 ore 16:00 Marlene Kuntz “Karma clima” Parco Fluviale Santa Croce – Mogliano

Sabato 10 Settembre 2022 ore 16:00 Concerto-escursione da definire

Treia apre RisorgiMarche, concerto dell’Orchestra Cherubini

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X