Francesco Filegi Tomè


Utente dal
2/7/2017


Totale commenti
83

  • Bolognola riconferma Cristina Gentili
    «Sarà bello avere un’opposizione»

    1 - Ott 4, 2021 - 19:02 Vai al commento »
    Complimenti sindaco Cristina, Bolognola ha scelto il meglio, non avevo dubbi sulla tua rielezione hai lavorato molto bene nel tuo primo mandato affrontando egregiamente la crisi sismica e la pandemia. Buon lavoro Cristina .
  • La vie en rose di Peppe Cotto:
    da un anno in Normandia
    tra vincisgrassi, musica e arte

    2 - Set 21, 2021 - 13:05 Vai al commento »
    Più che fuga di cervelli parlerei della fuga di un genio assoluto. Peppe non è un semplice macellaio esperto ed estroso è molto ma molto di più. Chi ha avuto la fortuna e l'onore come me, di conoscerlo nella sua bottega storica nel centro di Loro Piceno, ha subito capito che davanti a lui c'era un personaggio unico nel suo genere. Grazie al suo infinito amore per il suo territorio e delle sue tradizioni gastronomiche ha integrato il suo sapere in cucina, con un estro creativo intriso di poesia, ironia,simpatia e tanto altro ancora, il tutto in una bottega a dir poco scenografica degna di essere visitata anche se non si ha l'intenzione di acquistare i suoi prodotti che tra l'altro sono ottimi, prodotti che il bravo Peppe prepara con maestria e professionalità. Abbiamo permesso a un personaggio che andava valorizzato e che valorizzava la nostra terra, di partire in terra straniera, dai cugini transalpini, che invece hanno fatto il contrario ed ora sono loro che si beano del suo sapere in cucina, mangiano i piatti della nostra tradizione e si godono il personaggio Peppe Cotto in tutte le sue gradevoli sfumature. Se fossi un lorese fare qualche riflessione avendo, di fatto, "aiutato" Peppe nella sua spero temporanea migrazione. Molte volte mi sono ritrovato nella sua bottega dove entravano quasi esclusivamente turisti, molti stranieri, o gente di passaggio. Ti meriti tutto il successo che stai vivendo nella lontana Normandia, avresti meritato più attenzione a Loro Piceno ma si sa nessuno è profeta in patria. A presto amico mio.
  • Elezioni Bolognola,
    Mauro Angelo Blanchi candidato sindaco

    3 - Ago 18, 2021 - 15:18 Vai al commento »
    Spero sinceramente che il sindaco Gentili si ripresenti come candidato e vinca le elezioni. Ho molto a cuore Bolognola e credo che l'impegno e la passione dimostrato in un contesto difficile (terremoti e covid) dall'attuale sindaco, credo sia sotto gli occhi di tutti. A Bolognola occorre un sindaco che sia di Bolognola e che ami Bolognola e le sue montagne . Cristina Gentili lo ha pienamente dimostrato, lavorando molto bene e con tanta passione. In caso di ricandidatura, in bocca al lupo Cristina sei il meglio per Bolognola.
  • In cenere 30 ettari tra bosco e radure,
    «Sospettiamo ci sia un piromane»
    Nella zona 4 roghi in 15 giorni

    4 - Ago 17, 2021 - 21:18 Vai al commento »
    Se viene beccato niente galera o multe ma palla al piede e una pala per prima bonificare i 30 ettari bruciati, poi rimboschimento pianta per pianta ed infine, finché il bosco cresce ( 15/20 anni) lavori forzati in contesti sociali. Senza sconti .
  • «Elcito senza parcheggi a Ferragosto,
    ho il morale sotto i piedi
    e sono tentata di non riaprire»

    5 - Ago 17, 2021 - 8:16 Vai al commento »
    Ancora una volta la confusione regna su Elcito da parte dell'amministrazione comunale , evidentemente non hanno le idee chiare per gestire questo angolo di paradiso affinché venga usufruito dai turisti in modo razionale . Ad Elcito i parcheggi sono quasi inesistenti, è stato creato quindi un parcheggio alle pendici dello sperone di roccia che ospita il borgo e per raggiungerlo a piedi occorrono circa 15/20 minuti in salita. In un giorno come il ferragosto o per ammirare lo spettacolo dell'autunno sarebbe opportuno organizzare delle navette ( a pagamento anche un solo euro a testa) che garantiscano il trasporto a tutte quelle persone che hanno piacere di visitare Elcito e magari pranzare o fare merenda al piccolo ristoro gestito da due coraggiosi ragazzi . Invece cosa si organizza? Si pagano i cosidetti "ranger" per bloccare l'accesso alle auto al paese e far passare giustamente chi ha la casa quando basterebbero delle transenne a farlo. Perché non pagare allora una o due navette per il trasporto delle persone dal grosso parcheggio fino al borgo? Chi ha l'attività lassù garantendo un servizio e l'unico punto di riferimento gatronomico, ha diritto di avere certezze e garanzie sulla gestione turistica di questa perla settempedana altrimenti se il Comune chiama i ranger significa che questa gestione è un vero far west....in bocca al lupo ragazzi tenete duro finché potete.
  • E’ morto “Peppe lu lupu”,
    storica figura del centro

    6 - Ago 10, 2021 - 9:30 Vai al commento »
    Mi dispiace sinceramente, ho lavorato nei primi anni 90 al posto telefonico pubblico della cara vecchia SIP, dove ho conosciuto Peppe. Tutti i giorni era presente per racimolare qualche spicciolo e spesso entrava nell'area dove lavorava l'operatore, per scambiare quattro chiacchiere. Ci si rendeva conto che era una persona mite, furba e a suo modo intelligente nonostante il suo aspetto trasandato e fuori le righe...forse troppo. Non tutti lo sopportavano, il suo fare spesso insistente nel racimolare soldi a qualcuno dava molto fastidio e spesso si venivano a lamentare chiedendoci di chiamare la polizia, cosa che per dovere eravamo costretti a fare. Con l'avvento delle schede magnetiche per telefonare, escogitò un sistema per far si che al malcapitato rimanesse incastrata la scheda (poi rivenduta) nella fessura della cabina telefonica, che lui recuperava con delle pinzette, con il risultato di mandare ko la cabina telefonica e turlupinare lo sfortunato di turno. Per anni ha rappresentato il nemico numero uno del collega tecnico che si occupava della manutenzione delle cabine telefoniche pubbliche. Il centro storico di Macerata perde un suo altro pezzo di storia perchè il buon Peppe di fatto verrà ricordato ancora per molto tempo...nel bene o nel male. Ciao Peppe.
  • Lucio Corsi, Extraliscio e Gualazzi
    RisorgiMarche 2021 svela le carte:
    «Noi ci siamo ancora»

    7 - Giu 26, 2021 - 18:33 Vai al commento »
    Avanti detrattori di Risorgimarche nessuno a sputar veleno? Ancora una volta Marcorè e i suoi preziosissimi collaboratori,nonostante le difficoltà dettate dal covid e la pesante dieta dimagrante della Regione Marche relativamente al contributo economico,riusciranno a far sognare il popolo di Risorgimarche e a dare segnali di vicinanza e solidarietà alle comunità del cratere.Neri grazie ancora una volta , la tua perseveranza nel continuare con Risorgimarche nonostante tutto, la dice lunga sul fatto che le critiche dei soliti detrattori ti scivolano addosso senza sfiorarti. Evviva Risorgimarche.
  • “Montagna quattro stagioni”,
    ambientalisti contrari:
    «Devastazione del Parco dei Sibillini»

    8 - Giu 18, 2021 - 12:10 Vai al commento »
    Da pazzi questo progetto. In un contesto climatico che avanza inesorabile verso un futuro con sempre meno neve e l'impossibilità di aggrapparsi al miraggio di quella artificiale. Quando nevica basta un giorno o due di vento e ciao ciao alla neve accumulata (accade molto spesso). Si investa casomai nella sostituzione di impianti vecchissimi ed obsoleti come la seggiovia a un posto di Frontignano e quella del canalone magari con un unico impianto e la rimozione e bonifica di vecchiume come la funivia del monte Bove (chiusa da decenni)o la seggiovia a due posti delle Saliere. Il paragone col Trentino o nord Italia fuori luogo, due contesti totalmente diversi. Costruire nuovi impianti oer collegare Frontignano a Monteprata a quale scopo? Per utilizzare il collegamento sci ai piedi per pochi giorni l'anno? Assurdo. Si investa sull'ottimizzazione/sostituzione di quello che già c'è e sui sevizi senza sottovalutare il fenomeno mountain bike/e-bike li sì che dobbiamo imparare in fretta dal Trentino.
  • Taglio del nastro al Divini:
    «Sui giovani camminano
    le speranze di istituzioni e imprese»

    9 - Giu 1, 2021 - 19:13 Vai al commento »
    La scuola vogliamo la scuola tutto il resto è contorno sterile come le chiacchiere che in questi anni hanno riempito la bocca di gente che prometteva e basta. Senza la ricostruzione del Divini queste inaugurazioni sono solo scialbe passerelle. È ora di dare una risposta seria e concreta che si inizi il cantiere il più velocemente possibile.
  • «Tagliare i fondi a RisorgiMarche?
    Puro furore ideologico di Acquaroli»

    10 - Mag 29, 2021 - 14:52 Vai al commento »
    Risorgimarche merita e stramerita il contributo che fino ad ora era stato corrisposto. Non esiste una manifestazione di questo tipo, la sua originalità e pari solo al suo successo, decine e decine di migliaia di persone hanno scoperto, o riscoperto, luoghi dalla bellezza unica. Il tutto condito dal rispetto per il luogo ospitante e dalla serietà del popolo di Risorgimarche. Abbiamo dato 250.000 euro a Roberto Mancini per pubblicizzare le Marche quando per molto meno Risorgimarche ha portato fisicamente un fiume di gente nel territorio ferito dal sisma, il tutto senza tirare fuori un solo euro per chi organizza e per gli artisti che hanno suonato e cantato in questi anni. E poi ditemi dove si può godere di una tale manifestazione in altre parti ....Cara giunta della Regione Marche, ripensateci e date una mano a chi si è prodigato così tanto per creare un qualcosa di straordinario a costo e impatto zero: Risorgimarche la Woodstock de noaltri....Grazie Neri.
  • Blitz in un ristorante di sushi,
    scatta il sequestro preventivo:
    sanzioni per 60mila euro

    11 - Mag 15, 2021 - 15:49 Vai al commento »
    Evviva pane e ciauscolo....
  • «Per risolvere i problemi di Elcito
    va sviluppata l’Abbadia di Valfucina»

    12 - Mag 10, 2021 - 8:18 Vai al commento »
    Le osservazioni dell'arch. Cristini sono più che condivisibili, il problema non solo va affrontato definitivamente lasciandosi dietro le ordinanze comunali "tappabuchi" e non risolutive. Oltre al problema del traffico stagionale sarebbe opportuno rilanciare, aumentando l'offerta che quei luoghi meritano, nel rispetto della natura con attività sportive,come ad esempio l'utilizzo della mountain bike , che negli ultimi anni ha avuto un'escalation incredibile. Speriamo sia la volta buona e definitiva....
  • Mancini volto delle Marche
    al costo di 290mila euro

    13 - Apr 22, 2021 - 23:05 Vai al commento »
    Per pubblicizzare e rappresentare la nostra regione, avrei reputato più idoneo Neri Marcorè, un marchigiano doc che dimostra da sempre l'amore e l'attaccamento alla sua terra natia. Risorgimarche è una sua creazione non dimentichiamolo. Spesso nelle trasmissioni radiofoniche di radiodue RAI, in cui lui è ospite ,spesso parla delle Marche sempre col sorriso e l'ironia che lo contraddistingue. Probabilmente lo avrebbe fatto anche gratis come già ha fatto con Risorgimarche.
  • Per le ciclabili 816mila euro,
    il Maceratese fa il pieno di fondi

    14 - Apr 8, 2021 - 11:58 Vai al commento »
    Spero sia solo l'inizio di un cambiamento radicale, finora per quanto riguarda la mobilità in sicurezza sulle due ruote siamo ancora all'anno zero. I soldi stanziati in realtà mi sembrano molto pochi però da qualche cosa bisogna pur iniziare. Cari politici forza e coraggio avanti su questa strada anzi su questa pista ciclabile), con decisione ed investimenti sempre più cospiqui.
  • “Bella ciao” è nata nel Maceratese
    «I primi canti sul Monte San Vicino
    Ecco la lettera che lo prova»

    15 - Apr 6, 2021 - 21:22 Vai al commento »
    Molte le testimonianze relative alla guerriglia partigiana contro il nazifascismo in quella zona, ma questo studio legato alla canzone dei partigiani che vorrebbe la natalità della stessa nella zona del monte San vicino, è veramente una notizia molto interessante e una bella sorpresa. In quella zona geografica dove è stata istituita una riserva naturale regionale con alta valenza storica legata alla resistenza,è la riprova dell'importanza del luogo e il riconoscimento nei confronti di tante persone che hanno combattuto per dei nobili ideali. Grazie quindi allo storico Giacomini che con il suo contributo ci ricorda quei tempi e quella persone che hanno partorito gli ideali fondanti della nostra democrazia, regalandoci una vera e propria chicca.
  • Abbattimento del chiosco dei giardini
    «Fermate questo scempio»

    16 - Mar 23, 2021 - 9:42 Vai al commento »
    Prima di tutto i soldi vanno spesi per il recupero e il mantenimento del notevole patrimonio botanico, nonchè al rifacimento dell'area giochi per bambini in evidente degrado. Spendere quei soldi per abbattere l'attuale struttura, ricostruirla triplicando la superficie, snaturando la destinazione d'uso per il quale era stata progettata (punto ristoro stagionale), lo considero non prioritario, l'utilizzo di denaro pubblico sarebbe meglio utilizzarlo per un progetto di ristrutturazione dell'attuale edificio. Riqualificare la vecchia pista da ballo e palchetto, per concerti e iniziative culturali,rifacimento dei bagni pubblici(accessibili anche ai diversamente abili) invece credo siano le opere più idonee e funzionali per riqualificare il tutto. Al giardino pubblico non ci vado spesso come da bambino, però quando ho l'occasione, la prima cosa che salta all'occhio è il degrado del verde, delle aiuole (a tratti inesistenti) e dell'area giochi. Non sento la mancanza di un ristorante va benissimo il punto ristoro dove si potrebbe, riqualificandolo, consumare ben più di una semplice bibita o di un gelato. Speriamo ci sia un ripensamento. Concludo facendo riferimento al precedente commento di un signore, che indica i giardini come l'unica cosa decente che ci sarebbe a San Severino...la prego di evitare certe affermazioni sciocche che offendono l'intelligenza delle persone e l'orgoglio di essere settempedani....(spero per Lei che sia stata solamente un'infelice battuta fuori luogo)
  • Norme anti Covid: chiuso un bar
    Al mercato senza mascherina, multata

    17 - Feb 23, 2021 - 19:37 Vai al commento »
    Gentilissima Caterina, io domenica ero a Frontignano e Le assicuro che la pattuglia dei carabinieri forestali è transitata più volte. Sulle piste innevate dove le persone passeggiavano e i bimbi giocavano, sono passati con la motoslitta. Comunque la montagna assicura spazi e distanze di sicurezza, cosa che altri contesti non possono garantire.
  • Dietro al taglio del nastro niente:
    ai terremotati solo le chiavi,
    gli appartamenti sono vuoti (Foto)

    18 - Gen 9, 2021 - 18:28 Vai al commento »
    Le case vanno arredate al pari delle SAE del resto la riqualificazione di questa struttura è stata pensata in sostituzione delle casette in legno quindi pari trattamento. Ma si può non fare l'ascensore?....mah...
  • Canfaito si tinge di death metal
    con il nuovo video dei Crepuscolo

    19 - Dic 30, 2020 - 22:08 Vai al commento »
    Utilizzare per un video musicale di quel genere,la faggeta di Canfaito mi lascia quantomeno perplesso...che altro aggiungere ? No comment...
  • Caos nei pronto soccorso, si corre ai ripari
    Camerino di nuovo Covid hospital
    Sborgia: «Paghiamo il prezzo più alto»

    20 - Nov 19, 2020 - 16:32 Vai al commento »
    Come faceva a farsi valere se queste decisioni vengono prese senza coinvolgerlo? Se l'asur convertirà l'ospedale di Camerino in covid hospital senza il parere del sindaco, o quantomeno senza condividere la decisione come si fa a dire "si faccia valere nelle sedi opportune"? È vero che siamo in emergenza ma è anche vero che per tutto l'entroterra terremotato è l'unico punto di riferimento sanitario mentre nel resto della provincia vi sono altre strutture ospedaliere semi vuote causa la politica sanitaria accentratrice degli ultimi anni .
  • McDonald’s apre a metà novembre
    «Grande opportunità per il territorio»

    21 - Ott 29, 2020 - 15:56 Vai al commento »
    Evviva pane e ciauscolo...
  • Sosta selvaggia a Elcito e Canfaito:
    scattano i controlli
    agli amanti dell’autunno

    22 - Ott 24, 2020 - 11:01 Vai al commento »
    Era ora che si prendessero provvedimenti per debellare il triste fenomeno del parcheggio selvaggio a Canfaito. Quando il parcheggio autorizzato si riempie, si blocchi l'accesso in auto alla faggeta.Il problema è diventato preoccupante negli ultimi anni e guarda caso coincide con la sciagurata decisione di qualche capoccione a Roma,di fondere la cara vecchia forestale (anzi i guardaboschi), con l'arma dei carabinieri, compromettendo così la tutela ambientale. Ridateci la forestale e Canfaito potrà regalarci come ogni anno il noto spettacolo nel rispetto delle regole e della natura.
  • «A Tolentino 13 i positivi,
    continuiamo a tenere
    la massima attenzione»

    23 - Set 9, 2020 - 21:33 Vai al commento »
    Gli appelli alla prudenza vanno benissimo ma occorre anche fare serrati controlli sopratutto in contesti affollati come al luna park di Tolentini,nella zona della piscina. Sono giorni che ci vado a controllare i figli e rilevo che nonostante i cartelli e gel sanificanti, i ragazzi non mettono la mascherina (poche eccezioni), non rispettano le regole ma sopratutto chi deve vigilare sul rispetto delle norme(personale del luna park), non vigila assolutamente.I bar e ristoranti vengono sanzionati e chiusi per giorni se non si adeguano alle norme. Non capisco perché i vigili non controllino assiduamente questi contesti pieni di ragazzi che nella maggior parte dei casi non hanno la percezione del potenziale pericolo. Contrariamente se controllano,evidentemente non hanno sanzionato perché nonostante passino i giorni la musica non cambia. Speriamo bene ...
  • “Arco della ricostruzione” nei guai
    «Mancano delle autorizzazioni»
    Soprintendenza pronta a denunciare

    24 - Set 6, 2020 - 16:58 Vai al commento »
    Sig. Lapponi, oltre al lago artificiale formato da una diga, c'è ben altro...basta alzare lo sguardo. Quella bruttura va eliminata al più presto senza se e senza ma. L'unico monumento che può rappresentare la ricostruzione, saranno le case ricostruite...speriamo presto.
  • Con la bicicletta contro un albero,
    48enne trasportata in ospedale

    25 - Lug 27, 2020 - 8:40 Vai al commento »
    Non so se sia questo il caso ma occorre sottolineare che il fenomeno e-bike , ovvero la mountain bike a pedalata assistita, esploso questa estate sulle nostre montagne lascia spazio a delle riflessioni. Ben venga questa straordinario mezzo che permette a chi, per motivi di poco(o assente) allenamento, di età o di fisico non proprio adeguato, di poter pedalare in salita fino ad arrivare sulle vette. Ma poi? C'è la discesa che spesso necessita di tecnica ed esperienza, doti che si acquisiscono col tempo. Per carità può succedere anche al ciclista esperto di farsi male, ma con l'esplosione del fenomeno e-bike molte persone sono a rischio incidente. Spero proprio di sbagliarmi....evviva la mountain bike anche elettrica.
  • Capossela incanta Borgofuturo,
    Peppe Cotto sale sul palco
    e suona la tromba di cotiche

    26 - Lug 20, 2020 - 14:56 Vai al commento »
    Grande Peppe Cotto un personaggio veramente unico, geniale ,dalla mente vulcanica un menestrello un poeta, ma sopratutto un vero amante della sua terra natia. Non capisco come sia possibile che la sua figura non venga valorizzata a dovere dalla sua comunità e meglio apprezzata dai suoi concittadini, sia per la sua arte bizzarra sia per i suoi, veramente ottimi prodotti, che lui stesso prepara con tanta maestria e passione . Peppe pozzi campà cent'anni in salute.
  • RisorgiMarche dai prati ai borghi:
    clou con Dente, Avitabile e Servillo
    Biglietto solidale a 5 euro

    27 - Lug 11, 2020 - 15:27 Vai al commento »
    Forza detrattori di Risorgimarche scatenatevi, sputate il vostro astio nei confronti di questa fantastica iniziativa, cosa aspettate ? Fate le vostre solite affermazioni prive di sostanza ...a cosa serve ? Chi ci guadagna? Non aiuta i terremotati e bla bla bla vari. Segnatevi le date ed evitate quei posti almeno vi sarà più posto per chi apprezza l'evento e l'impegno degli organizzatori. Grazie Neri a te e al tuo prezioso staff.
  • RisorgiMarche si farà
    «Ancora più vicini alle comunità»

    28 - Giu 27, 2020 - 13:06 Vai al commento »
    Chi ha ancora dubbi sulla bontà della manifestazione,faccia un favore:se ci sarà Risorgimarche 2020, con una formula ovviamente diversa causa covid, stia a casa... anzi vada nelle spiaggia de Citanò, lì sì che non si rischia nulla e spenderà bene i propri soldi.Lasci a noi poveri ed illusi sostenitori di Risorgimarche il privilegio di sognare a occhi aperti nelle nostre stupende montagne .
  • Stroncata da un male a 50 anni,
    muore impiegata di banca

    29 - Giu 23, 2020 - 21:54 Vai al commento »
    Una fortuna averti incontrata, un privilegio averti conosciuta, un dolore immenso salutarti così presto....Ciao Raffa.
  • In bici a 1.700 metri (Foto)
    Gli istruttori testano le piste
    in uno scenario mozzafiato

    30 - Giu 17, 2020 - 17:01 Vai al commento »
    Investire sulle due ruote è sempre positivo ....bravo a chi lo fa. Però anche la politica deve farlo in modo efficiente ed importante, mancano le strutture ovvero ciclovie e ciclabili bisogna far partire un mondo dal potenziale sociale ed economico inimmaginabile. Forza e coraggio politici ,prendete esempio dai privati che rischiano ed osano ...un uomo/donna in bicicletta è un uomo/donna felice
  • Spegne 18 candeline
    e diventa donatore Avis
    «La mia scelta può salvare vite»

    31 - Mag 27, 2020 - 13:02 Vai al commento »
    Complimenti ragazzo spero solo che molti tuoi coetanei prendano esempio da te. Cento di questi giorni.
  • La Liberazione di Quinto Nunzi
    «Non mi fa paura il coronavirus
    dopo quello che ho vissuto in guerra»

    32 - Apr 25, 2020 - 16:28 Vai al commento »
    Toccante testimonianza di un signore che sulla propria pelle ha vissuto un inferno che oggi qualcuno ha ancora il coraggio e la faccia tosta di negare. Grazie signor Quinto per ricordare a tutti noi quello che è successo in quegli anni con la speranza che una cosa simile non avvenga mai più. Complimenti per la sua lucidità e simpatia, spero che la sua testimonianza faccia scuola e insegni a noi tutti che stiamo vivendo in un paese democratico, il valore della bene più prezioso che ci è stato donato da chi ha combattuto contro la dittatura fascista : la libertà. Grazie e ancora grazie signor Quinto.
  • Banda ultralarga in 55 comuni,
    attivarla subito si può
    con un consulente certificato Tim

    33 - Apr 9, 2020 - 19:14 Vai al commento »
    Il servizio fibra attivo da pochi gg nei paesi sopra descritti era operativo da tempo in alcuni casi da anni, bastava solo "girare" la cosidetta chiave e basta... purtroppo per legami e legacci burocratici legati alla concorrenza e dettati dall'autority ,Tim non poteva partire, ma ora in questa emergenza hanno autorizzato ...guarda un pò certe cose si risolvono solo in caso emergenza...In Italia purtroppo invece di portare avanti una rete in fibra unica dove tutti i gestori possono proporre i propri servizi , ci troviamo con diversi soggetti che posano ognuno la propria fibra ( vedi open fiber) e grazie a questo abbiamo ritardi enormi sulla copertura nazionale e un dispendio di risorse economiche allucinante.
    34 - Apr 9, 2020 - 12:07 Vai al commento »
    L'articolo non parla del 5G ma della copertura del servizio fibra FTTC ovvero internet e fonia voip via cavo , nulla a che vedere con il 5G. Recentemente la Regione Marche ha detto no al 5g...almeno per ora. https://www.cronachemaceratesi.it/2020/02/19/le-marche-dicono-no-al-5g-approvata-la-mozione-bisonni/1366498/
  • Caldarola, il sindaco bacchetta i cittadini
    ma il suo vice continua a fare le corsette
    e si prende una multa di 560 euro

    35 - Apr 1, 2020 - 16:56 Vai al commento »
    Proprio un bell'esempio per la cittadinanza complimenti signor vice sindaco ....
  • Sospetto Coronavirus,
    ricoverato monsignor Antonio Napolioni

    36 - Mar 6, 2020 - 20:21 Vai al commento »
    In bocca al lupo Dan , la comunità settempedana ti è vicina . Passerà presto, duro come la roccia delle tue amate Dolomiti.
  • McDonald’s sbarca a Tolentino

    37 - Feb 5, 2020 - 17:22 Vai al commento »
    Continuiamo a dare linfa alla zona commerciale di periferia mentre in centro i negozi chiudono.... per fare poi cosa? Un fast food con prodotti dalla dubbia qualità e provenienza? Ma per favore!!! Solo la nostra eccellenza eno gastronomica le nostre tradizioni culinarie strettamente legate al nostro territorio ci possono salvare dall'appiattimento dettato da questi pseudo ristoranti veloci. Signori, siamo tutti liberi di scegliere , io ,dopo aver scritto questo commento , mi mangerò un panino con il ciauscolo fatto dal bravo Agostino macellaio di Tolentino, alla faccia delle multinazionali del fast food ....meditate gente meditate.
  • Dieci case per i terremotati di Bolognola
    Ceriscioli: «Solo 75 opere pubbliche finite,
    è necessaria la semplificazione»

    38 - Dic 3, 2019 - 20:24 Vai al commento »
    Sono veramente contento per Bolognola ed i suoi abitanti. Bravissima il sindaco Cristina che tanto si è impegnata per ridare a questo piccolo paradiso montano, una speranza per il futuro.Solo una persona come te innamorata del suo paese ,poteva riportare fiducia e risultati nonostante tutte le avversità che i sindaci del cratere vivono quotidianamente. Evviva Bolognola e le sue montagne amiamole e rispettiamole.
  • Investite sulle strisce,
    due sorelle trasportate a Torrette

    39 - Nov 4, 2019 - 22:50 Vai al commento »
    Premesso che occorre sempre rallentare in prossimità delle strisce, ma in particolare quel passaggio pedonale resta molto pericoloso sopratutto la sera, perché col buio c'è una scarsissima illuminazione pubblica.Inoltre, molto spesso, i pedoni che devono passare dal palazzo Europa verso i giardini vengono coperti dai soliti deficienti che parcheggiano sulla corsia sinistra per andare all'ufficio postale, come se quella corsia fosse un parcheggio pubblico. In merito a questo fastidioso fenomeno che persiste da molti anni non si riesce a capire come la polizia municipale non riesca a debellarlo. Se facessero sonore multe, sono sicuro che in breve il problema scemerebbe...basta multare poi passa la voglia...
  • «Canfaito, no all’assalto di auto e mezzi
    L’Unione montana ha fallito»

    40 - Ott 25, 2019 - 19:26 Vai al commento »
    Canfaito e la sua faggeta è un'assoluta eccellenza del nostro territorio e il suo accesso in questo periodo va assolutamente regolamentato. Occorre specialmente nei week end , la presenza della protezione civile, o personale autorizzato dalla comunità montana affinché si vigili e si eviti il parcheggio selvaggio. Canfaito è dotato di in immenso parcheggio autorizzato che paradossalmente viene utilizzato pochissimo , in quanto si parcheggia sui bordi della strada e sui prati , creando ingorghi danteschi....speriamo che la cara vecchia forestale,ora carabinieri ( aimè) , possa essere il più presente possibile per sanzionare gli immancabili pseudo turisti incuranti delle regole e del buon senso.
  • Una pedalata lunga 46 giorni:
    in bici raggiunge Capo Nord

    41 - Set 3, 2019 - 18:07 Vai al commento »
    Complimenti al ragazzo innanzi tutto. La bicicletta mezzo straordinario per viaggiare , conoscere, divertirsi, inoltre lo spirito e la salute ringraziano. Lo capiranno in Italia i nostri politici che investire sulle due ruote, con strutture adeguate ( ciclovie e ciclabili) non può che far bene alle persone e all'economia ? Il mondo delle due ruote ha un indotto economico impressionante come ampiamente dimostrato da molti paesi europei e dalla nostra regione più lungimirante da questo punto di vista: il Trentino Alto Adige.Forza gente pedalare!!!
  • Monte Gemmo, l’Isola che non c’è:
    in migliaia cantano con Bennato (FOTO)

    42 - Lug 31, 2019 - 22:10 Vai al commento »
    Sig.Compagnucci poteva venire di persona a chiedere ai ristoratori,baristi etc se il popolo di Risorgimarche ha affollato i loro locali invece di fare dello sterile spirito di patata. Il sottoscritto c'era ma non ho chiesto lumi sugli incassi dei commercianti,ma ho visto tanta gente felice ,soddisfatta e sicuramente affascinata dalla bellezza del luogo che in molti non conoscevano ,come il mio amico di Recanati che ho invitato a venire. Continui pure a fare sarcasmo o polemiche come tanti altri, al popolo di Risorgimarche tutto questo scetticismo è linfa vitale per continuare ancora più ad amare questa iniziativa , fonte di emozione ,condivisione, natura e tanto altro...alla faccia dei detrattori.
  • RisorgiMarche, folla per Mengoni
    Spettacolo sui Sibillini (FOTO)

    43 - Lug 31, 2019 - 9:22 Vai al commento »
    Ancora una volta leggo commenti a dir poco polemici nei confronti di Risorgimarche, c'è chi snocciola cifre a dir poco assurde sui costi di gestione che in 3 anni ammonterebbero a un miliardo di euro e c'è anche chi plaude a certe affermazioni farneticanti . Un miliardo sì, ma di grazie a Risorgimarche che ovviamente non risolve tutti i problemi ma almeno ci prova a fare qualcosa di concreto. Chi poi teme, che dopo i concerti ci si ritrovi con bottiglie di plastiche sui prati, lo invito a venire almeno ad un evento e verificare di persona ...il popolo di Risorgimarche è serio e rispettoso della natura. Provare per credere.
  • RisorgiMarche, su gli ombrelli
    Trionfo per Bollani e De Holanda
    a ritmo di samba (FOTO)

    44 - Lug 16, 2019 - 12:29 Vai al commento »
    Grande spettacolo nonostante il tempaccio, Risorgimarche si conferma un evento geniale, originale da non perdere nonostante il caldo o la pioggia. Il popolo di Risorgimarche veramente straordinario per partecipazione,passion,caparbietà e senso civico ....me ne sono andato ,ero tra gli ultimi e in terra non c'era nemmeno una cartaccia o bottiglia di plastica :una rarità di questi tempi. Evviva Risorgimarche grazie Neri e grazie ai tuoi preziosi collaboratori.
  • Incendio Fiuminata, bruciati 70 ettari
    Elicottero ancora in azione per ultimi focolai

    45 - Lug 1, 2019 - 19:07 Vai al commento »
    Niente galera a vita, ma condannato,con palla di ferro alla caviglia e pala in mano, a bonificare i 70 ettari di bosco, ripiantare a mano tutti gli alberi bruciati e finché non ricrescono deve fare lavori manuali socialmente utili... sempre con la palla al piede ovviamente. Se va in galera resta riposato e non suda in galera solo per dormire la sera...
  • Peppe Cotto über alles:
    in bici fino a Berlino

    46 - Giu 30, 2019 - 20:59 Vai al commento »
    Mitico Peppe inossidabile, grande sportivo,grande uomo e grande cuore. Tu a cavallo di Triestina (la sua quasi quarantenne bicicletta) rappresenti quello che di meglio la nostra terra ha da offrire,ovvero i tuoi fantastici e buonissimi prodotti e lo spirito di viaggiatore che molti italiani illustri hanno avuto nel loro dna. Da non sottovalutare l'aspetto del tuo viaggio a impatto ambientale pari a zero , si spera che la politica sia sempre più coraggiosa nei confronti del turismo su due ruote , realizzando strutture idonee a tale scopo ovvero ciclovie e piste ciclabili. Caro Peppe non smetter mai di pedalar,tu campione io tuo fan e per Loro sei un Forrest Gump...buona fortuna amico mio.
  • Ecco i protagonisti di RisorgiMarche:
    Bennato, Mengoni e Capossela
    Nek apre il festival

    47 - Giu 27, 2019 - 17:30 Vai al commento »
    Cari signori dal commento degno del cosiddetto spirito di patate, fate un favore al popolo di Risorgimarche: non venite ai concerti. Ci siamo già noi a riempire i prati di montagna di entusiasmo,emozioni ed allegria, per poi andarcene lasciando il prato verde e pulito come lo abbiamo trovato. Grazie ancora Neri per il tuo impegno e dedizione ci vediamo in montagna.
  • Appignano, Calamita agli avversari:
    «Lavoriamo insieme per il paese»

    48 - Mag 28, 2019 - 9:59 Vai al commento »
    Complimenti Mariano .Del resto con il tuo cognome non potevi che "attirare" la maggioranza dei voti
  • Sborgia conquista Camerino,
    battuto il sindaco uscente Pasqui

    49 - Mag 27, 2019 - 20:35 Vai al commento »
    Complimenti Sandro, i camerinesi impareranno ad apprezzare le tue grandi doti di uomo, nonché la tua serietà che hai sempre dimostrato nel lavoro e il tuo innegabile senso di responsabilità . Un grande in bocca al lupo e buon lavoro....ne avrai bisogno.
  • Leandro Messi, cugino della “Pulce”
    «Recanati sulla bocca di tutti
    ma Leo era già elettore»

    50 - Mag 7, 2019 - 23:25 Vai al commento »
    Chissà stasera,prima di andare a dormire, forse Messi rivaluterà l'opportunità di venire a votare a Recanati visto che dopo le quattro pere del Liverpool, avrà più tempo libero....
  • Videoteca si arrende alla rete,
    chiude un film lungo 33 anni

    51 - Apr 1, 2019 - 13:18 Vai al commento »
    È sempre un peccato quando un'attività storica chiude i battenti. Circa 35 anni fa un mio professore ingegnere del'ITIS di San Severino,parladomi del poteziale della fibra ottica, mi disse che una delle attività che non avrebbe mai aperto era una videoteca in quanto aveva già capito che con l'avvento della fibra e tutto quello che ci avrebbe girato sopra, le videoteche prima o poi sarebbero andate in crisi.Aimè ha avuto ragione e Roberto ha resistito alla grande a differenza di altri... un vero partigiano dei nostri tempi.In bocca al lupo Foca.
  • Sborgia a Pasqui:
    «Non scendo sul terreno degli insulti,
    se eletto sarò sindaco a tempo pieno»

    52 - Mar 29, 2019 - 13:30 Vai al commento »
    Fa bene il candidato Sborgia a non scendere ai livelli dell'attuale sindaco, che come molti politici, preferiscono fare polemica o attaccare l'avversario sul personale invece di controbattere con i contenuti e con i fatti. Sborgia persona seria e corretta, non mi ha sorpreso la sua pacata ed educata risposta. Camerino ha bisogno di tutto fuorché sterili polemiche e parole parole parole,Camerino ha dannatamente bisogno di fatti e di persone determinate .
  • Sborgia ufficializza la candidatura:
    «Serve forte cambio di marcia,
    ricostruzione fulcro del programma»

    53 - Mar 24, 2019 - 11:18 Vai al commento »
    Grande persona da un punto di vista umano e professionale, un uomo dalla alta statura morale correttezza e serietà sono nel suo dna. Non posso votarlo perchè non risiedo a Camerino ma spero che i camerinesi gli diano la fiducia che stramerita. In bocca al lupo Sandro.
  • Rapina in corso Cairoli, c’è un sospettato:
    è un 41enne arrestato per spaccio

    54 - Mar 11, 2019 - 17:18 Vai al commento »
    Un vero professionista entrare in una gioielleria per una rapina coprendosi con un semplice cappellino di questi tempi dove ci sono telecamere ovunque ..meno male che non si è fatto male nessuno l'importante è questo, poi lo hanno pure preso quindi meglio ancora.
  • L’ex 77 a misura di ciclisti e pedoni:
    «Tempistiche veloci con costi ridotti»

    55 - Mar 10, 2019 - 9:21 Vai al commento »
    La ciclovia non consuma un metro di territorio, costa poco e rivaluta un'arteria storica ormai poco utilizzata quantomeno dall'entroterra fino a Foligno.Cercare di ridare un pó di vitalità ai paesi, che con l'apertura della superstrada si sono inevitabilmente ritrovati ancor meno "visitati", non può far che bene. Senza contare che il cilista o cicloturista si ferma nei paesini, visita e si ferma al bar del posto per un caffè e quattro chiacchiere con la gente del posto: anche questo può contribuire a non far dimenticare questi posti. Le critiche le lasciamo a tutti quelli che si crogiolano nella loro pigrizia mentale , i quali pensano che questa iniziativa possa togliere risorse alla ricostruzione senza tenere conto che alle popolazioni del cratere è fondamentale una ricostruzione veloce ma vogliono anche non essere dimenticati e la ciclovia può contribuire in tal senso.
  • Proteste contro la fiera della caccia:
    «Celebrano un bollettino di guerra»

    56 - Mar 2, 2019 - 12:58 Vai al commento »
    La caccia non è un 'arte che si tramanda da secoli come qualcuno ha detto . In passato era un'esigenza dettata dalla sopravvivenza, oggi ha un altro significato e comunque non è mai stata un'arte, casomai una pratica antica come l'uomo. Oggi la caccia si basa solo sul piacere di uccidere animali indifesi (facile con un fucile vero?..) che rispetto al passato sono molto meno numerosi e non certo per sopravvivere. Reputo quindi la caccia, eccezion fatta per casi particolari come la sovrabbondanza di cinghiali, inutile dannosa e ingiustificata. Tra l'altro in campagna non è raro trovare in terra numerosissime cartucce che contribuiscono ad inquinare l'ambiente...cari cacciatori è così faticoso raccoglierle ? L'unica cosa positiva è che sono convinto che la figura del cacciatore sia una razza in estinzione, nel giro di qualche decennio non ci saranno praticamente più, quindi cara cacciagione resisti e speriamo che non sia troppo tardi.
  • Bosco a fuoco,
    distrutto un ettaro e mezzo
    Individuato il responsabile

    57 - Feb 25, 2019 - 19:56 Vai al commento »
    Cara vecchia forestale che fine hai fatto? Questi incendi in campagna erano competenza loro e in caso di necessità insieme ai vigili del fuoco interveniamo celermente. Ma vogliamo mettere la conoscenza del territorio che aveva il forestale del posto? Conosce strade, stradine, sterrati, ogni via di accesso possibile piu veloce e percorribile per i mezzi di soccorso, il tutto al fine di un intervento piu veloce ed efficace.I vigili del fuoco per quanto bravi e professionali non potranno mai avere la stessa conoscenza del territorio, devono chiedere, capire dove si trova l'incendio quando si sviluppa in zone di aperta campagna si rischia di perdere tempo prezioso mentre le fiamme avanzano imperterrite. Ahi cara vecchia forestale che finaccia ti hanno fatto fare. Evviva il guardaboschi quello che ,per esempio, se gli viene segnalato "c'è un incendio di sterpaglie vicino casa de Peppe de lu zeru a Sassuglio" lui parte perché sa dov'è senza bisogno di GPS... !!!
  • Appello per gli impianti da sci:
    «Salviamo Frontignano dall’estinzione»

    58 - Feb 12, 2019 - 23:23 Vai al commento »
    Caro sig. Lupetti il suo spirito di patate su Risorgimarche è fuori luogo . Marcorè con la sua Risorgimarche hanno rappresentato l'unica iniziativa che ha fatto rivivere in estate, anche se per poche ore, Frontignano grazie a migliaia di persone . Ovviamente non risolve i problemi ma almeno ha dato un segnale forte e fatto conoscere questo e tanti altri luoghi del cratere, a tantissima gente per la prima volta. Le quattro canne poi ...battuta ridicola e fuori luogo di chi non apprezza quanto fatto da Risorgimache che Le ricordo non è un rave party. Grazie Neri per tutto quello che hai fatto e farai .
  • In ghiaccio la pista di pattinaggio:
    manca la corrente,
    salta l’inaugurazione

    59 - Dic 8, 2018 - 8:46 Vai al commento »
    Il problema del ghiaccio si poteva risolvere facendo fare il discorso di inaugurazione in mezzo alla pista, al vice sindaco, che con le sue idee da intellettuale avrebbe fatto scendere il gelo sulla pista...pista di ghiaccio veramente green a inquinamento zero.
  • A Canfaito cacciatori e moto da enduro,
    Lac: «Escursionisti rischiano
    di essere impallinati e investiti»

    60 - Dic 4, 2018 - 17:48 Vai al commento »
    Sbarre, divieti, cartelli tutto condivisibile ma siamo in Italia dove i furbetti ci sono sempre stati. Il problema è che in questi angoli di paradiso come Canfaito dove l'afflusso di visitatori si è moltiplicato negli ultimi anni ,necessita di controlli severi e costanti da parte delle figure competenti ovvero come diceva mia nonna "i guardaboschi "...ridateci la forestale !!! Scellerata politica che hai di fatto eliminato gli agenti forestali convertendoli in carabinieri,relegandoli dentro un ufficio a rovistare fogli, lasciando loro solo scampoli di tempo per la tutela del territorio. Cara Canfaito mala tempora currunt.
  • Sae marce, valigie per 4 famiglie:
    nuovi casi a Muccia

    61 - Nov 22, 2018 - 22:02 Vai al commento »
    Ed ora aspettiamo l'ingegnere o il responsabile del consorzio che ha costruito le sae di turno ,il quale dichiarerà che si tratta di solo 4 casette su alcune migliaia....non vi rendete ancora conto della gravità di questa situazione? Tutto ciò è inaccettabile una vergogna altro che pochi casi, non si gioca sui numeri o sulle percentuali. Dentro quelle casette ci sono delle persone che tanto hanno sofferto e che soffrono ancora e quelle persone non sono numeri ma esseri umani quindi cari addetti ai lavori, per favore evitate in futuro di snocciolare numeri cospargetevi la testa di cenere perché quando si trattava di vigilare dove eravate?
  • Parcheggi selvaggi a Canfaito:
    esposto alla Procura

    62 - Nov 19, 2018 - 22:47 Vai al commento »
    Per i prossimi anni si deve preventivamente organizzare un servizio d'ordine interessando vigili urbani ed ex forestale. Sarebbe anche auspicabile pensare alla possibilità di far pagare un piccolo pedaggio almeno nei periodi più frequentati, reinvestendo poi gli incassi nella riserva e nella sistemazione della disastrata strada .
  • Lavori alla basilica di San Nicola,
    l’appalto a ditta di Salvatore Piccolo:
    «Non ha certificazione antimafia»

    63 - Nov 17, 2018 - 16:13 Vai al commento »
    La cosa,forse ancor più inaccettabile, è che questa situazione è stata segnalata grazie a un sindacato. Chi deve vigilare dove era?
  • Canfaito presa d’assalto:
    fioccano le multe

    64 - Nov 11, 2018 - 18:04 Vai al commento »
    Canfaito cara signora Moriconi è dotata di un'area verde sacrificata a parcheggio, molto vasta e mai satura perché molti turisti preferiscono parcheggiare nella zona di ingresso alla faggeta, vicino al monumento, bloccando di fatto la circolazione, o ancora peggio, sui prati dove ci sono evidenti segnali di divieto. Le ricordo che Canfaito è una riserva naturale e il parcheggio selvaggio non è tollerabile, non si tratta di far cassa ma quando ci vuole ci vuole, sopratutto in virtù del fatto che il vastissimo parcheggio autorizzato è spesso mezzo vuoto anche nei giorni più frequentati. In caso di emergenza (ambulanza o vigili del fuoco) come farebbero a passare i mezzi di soccorso se tutti parcheggiassero liberamente dove meglio credono? Ben vengano i controlli e le giuste multe , il vero problema è che la ex forestale non ha più la possibilità di farli come prima da quando qualcuno li ha sciaguratamente trasformati in carabinieri. Se poi perdiamo qualche turista poco rispettoso delle regole a causa delle multe, ebbene ce ne faremo una ragione: meglio meno turisti ma più rispettosi.
  • Il nuotatore di novembre (FOTO/VIDEO)

    65 - Nov 5, 2018 - 13:55 Vai al commento »
    Temperature invernali ? Ma quando mai...comunque notizia interessante da non perdere...
  • Visso, ore 7.40: “Insorgi Marche”
    Sulla torre l’urlo dei terremotati

    66 - Ott 30, 2018 - 11:56 Vai al commento »
    I terremotati veri partigiani di oggi,chi meglio di loro rappresentano il concetto di resistenza?
  • Muccia, pavimenti delle sae marci:
    «Casette non adatte alla montagna»

    67 - Ott 18, 2018 - 20:38 Vai al commento »
    Chiunque, anche chi non è un esperto , aveva capito nella fase di costruzione delle sae, che quelle strutture non erano assolutamente adeguate al contesto geografico e climatico. Se ci mettiamo anche il fatto che i materiali sono di scarsissima qualità ,che gli stessi sono stati lavorati spesso da personale non qualificato e in tutta fretta,viene da sè che di problemi ce ne saranno sempre di più ... in certi casi ,rattoppare non sarà più possibile. Proprio oggi a Camerino guardavo i nuovi alloggi universitari costruiti da serie aziende del trentino e la cosa mi fa pensare: perché non hanno fatto la stessa scelta per gli sfollati ? Possibile che nonostante tutto questo grosso investimento di denaro pubblico bisogna constatare che le casette che a stento dureranno nel tempo? Siamo solo all'inizio purtroppo....
  • Casette marce dopo due mesi
    «Tutti sapevano, è una vergogna
    Ora dovrò andare in camper»

    68 - Ott 16, 2018 - 19:30 Vai al commento »
    Le uniche parole che mi vengono sono :vergogna vergogna e ancora vergogna ...Siamo solo all'inizio purtroppo.
  • Via dalle sae ammuffite:
    «Trasferiti mentre fanno i lavori,
    è una situazione assurda»

    69 - Ott 13, 2018 - 17:05 Vai al commento »
    Quella che prima era solo una sensazione diventa sempre di più una realtà. Le sae costate al metro quadrato come una villa, sono state costruite con materiali scadenti e di scarsa qualità. La cosa a mio avviso preoccupante è che dovranno ospitare i poveri terremotati chissà per quanti anni ancora. Ieri per la prima volta sono entrato per lavoro in una sae di Camerino e ho potuto vedere con i miei occhi e toccare con mano la bassa qualità dei materiali utilizzati anche quelli delle rifiniture. I tetti hanno una pendenza ridicola, non dico tutti gli anni, ma quando in inverno ci sarà un metro di neve come la mettiamo? Ho paura che siamo solo all'inizio dei problemi sulle sae e spero sinceramente di sbagliarmi.
  • Questionario sulla mobilità,
    lo compilano in 400:
    «Il 64% non usa la bici»

    70 - Ott 3, 2018 - 15:37 Vai al commento »
    Il 64% non usa la bici? Che scoperta! Come si fa ad usare un nobile mezzo che non inquina, che fa bene alla salute ed è anche economico ,se non ci sono le strutture adeguate per usarlo( ovvero piste ciclabili in sicurezza)? Quasi ogni giorno,sui giornali leggiamo di incidenti a volte tragici,che coinvolgono i ciclisti, come si fa a divulgare questa sana ed intelligente mobilità sulle due ruote se non si creano i presupposti per farlo in sicurezza? Forza allora cari politici non occorre pagare società che fanno questi studi, non servono questionari per capire certe cose.
  • Il premier Conte a San Severino (foto)
    «Sosterrò territori colpiti dal sisma»

    71 - Set 14, 2018 - 12:07 Vai al commento »
    Prima scuola ricostruita dallo stato dopo due anni dal sisma nel cratere. In altri comuni, dove si è mossa la solidarietà di privati o fondazioni hanno inaugurato scuole e strutture molto tempo prima. A mio avviso c'é molto da imparare e meno da festeggiare caro stato.
  • Spunta l’ombra di un nuovo inceneritore,
    «Assolutamente contrari al progetto»

    72 - Set 12, 2018 - 19:52 Vai al commento »
    Un'azienda che vuole incenerire rifiuti che si chiama Biorecovery...? E cosa hanno di bio? Basta con questi impianti devastanti per il nostro territorio e per le nostre popolazioni, se il pericolo si concretizzasse realmente occorre lottare con tutti i mezzi leciti e con il contributo di tutti quelli che credono che sia una cosa sbagliata. Ricordiamoci della battaglia vinta circa dieci anni fa contro la centrale turbogas che volevano realizzare in loc. Rocchetta a San Severino Marche. Il comitato locale forte di ben 11.000 firme con l'aiuto della parte politica contraria riusci quasi insperatamente a vincere una battaglia che molti davano persa in partenza eppure....speriamo di no ma se serve prepariamoci e le forze politiche contrarie stiano all'erta e informino i cittadini sugli sviluppi.
  • Investito da un’auto,
    undicenne portato a Torrette

    73 - Set 10, 2018 - 23:45 Vai al commento »
    Purtroppo ennesimo incidente che coinvolge un ciclista e per giunta un ragazzino ,il quale per fortuna sembra non essere grave. Il problema è sempre lo stesso in Italia e noi non facciamo eccezione (non stiamo mica in Trentino o a Ferrara...),manca da sempre una seria e coraggiosa politica, che almeni inizi un percorso, rivolto a una viabilità sulle due ruote sicura per tutti ovvero la costruzione di piste ciclabili urbane ed extraurbane. Nelle città europee che da tempo si sono organizzate in questo senso i risultati si vedono eccome. Cari politici almeno iniziate ! La scusa che noi non abbiamo un territorio diverso non sempre pianeggiante come in Olanda non regge più visto che le bici con pedalata assistita sono una realtà consolidata. Detto questo un grande in bocca al lupo al ragazzino di pronta guarigione, speriamo possa presto tornare a pedalare felice sulla sua bici.
  • Ladri al sexy shop: rubati i vibratori

    74 - Set 6, 2018 - 12:51 Vai al commento »
    È il caso di dire che il colpo non è andato in....fallo
  • Lite in strada,
    ciclista picchiato

    75 - Ago 21, 2018 - 19:39 Vai al commento »
    Premesso che quello che è successo é un fatto vergognoso a prescindere da chi o cosa ha innescato la scintilla. Mi preme comunque sottolineare che in Italia la cultura della bicicletta è all'anno zero rispetto a tanti paesi europei (tranne l`isola felice chiamata Trentino). Spessissimo il ciclista è considerato da chi guida una quattro ruote un vero e proprio impiccio sulla strada e purtroppo questo capita sia per l'arroganza e l'impazienza di molti, sia perchè in Italia sono quasi inesistenti le strutture dedicate a questo fantastico mezzo,ovvero le piste ciclabili urbane ed extra urbane. Ancora non abbiamo una politica coraggiosa (esclusa qualche rara eccezione)che almeno inizi quel processo che in molti paesi europei é una consolidata realtà cioè una mobilità su due ruote in totale sicurezza e da incentivare sia per decongestionare le città dal traffico sia per diffondere una pratica sportiva salutare. Solo così potremo un domani leggere sempre meno notizie di incidenti stradali spesso fatali e tragici che coinvolgono ciclisti o addirittura di risse per futili motivi o per impazienza. Viva la bicicletta .
  • Mega rave party a Fiuminata,
    soccorso un ragazzo

    76 - Ago 16, 2018 - 20:05 Vai al commento »
    Queste discutibili manifestazioni chiamate rave party vengono clandestinamente sempre organizzate in posti di montagna o comunque isolati, chi pensa che per colpa di risorgimarche questo rave sia stato organizzato a Fiuminata fa battute fuori luogo. Chi organizza i rave conosce molto bene i posti isolati a prescindere da Risorgimarche. Grazie Neri Marcorè...ma per davvero.
  • Le polemiche su RisorgiMarche?
    Un’occasione persa per tacere

    77 - Ago 12, 2018 - 21:46 Vai al commento »
    Le polemiche su risorgimarche sono talmente ridicole che non vale la pena leggerle . Cari politici prima ricostruite le case poi parlate di Risorgimarche previa pulizia della bocca. Il costo del festival della musica piu originale della storia capace di portare migliaia di migliaia di persone in luoghi straordinari che molti non conoscevano, è sicuramente di gran lunga inferiore al compenso di Dustin Hoffman nel suo spot sulle Marche. Non aggiungo altro se non un grazie sincero a Neri e a tutti quelli che hanno permesso a Risorgimarche di restare nei cuori di chi l'ha vissuto.
  • STRADE MALEDETTE
    Frontale fra due auto,
    un 35enne a Torrette

    78 - Ago 9, 2018 - 18:03 Vai al commento »
    Strade maledette in caso di incidenti,montagna assassina quando lo sciatore fuori pista muore sotto una valanga( magari da lui stesso provocata),incidenti per colpa della nebbia etc etc....Ma siamo così sicuri che, eccezion fatta per casi particolari,non sia colpa nostra ? Perché spostare la responsabilità di certi incidenti o tragedie con questo gioco di parole?
  • Luca Carboni rapisce Caldarola
    “Ci vuole un fisico bestiale…
    per vivere nelle Marche”

    79 - Lug 18, 2018 - 13:32 Vai al commento »
    La peculiarità di Risorgimarche è quella di portare la gente in posti unici, spesso sconosciuti a tanti, dove si crea un'atmosfera magica che non ha precedenti e resterà per sempre nella memoria e nel cuore di tutti quelli che vi hanno partecipato. Le iniziative negli stadi o posti simili per aiutare i paesi del cratere vanno bene, ma Risorgimarche è un'altra cosa, lascia un segno indelebile, non sarà mai paragonabile a un concerto allo stadio di Caldarola.
  • Mario Biondi show sui Sibillini

    80 - Lug 8, 2018 - 1:03 Vai al commento »
    Spettacolo allo stato puro! La calda voce del Barry White de "noartri" ha lasciato il segno. Ancora una volta Neri e i suoi amici cantanti riescono a rendere ancora più magici e unici i nostri monti, già ricchi di storia,leggende e bellezza. Grazie Neri e grazie a tutti quelli che stanno lavorando con Risorgimarche, senza di voi tutto ciò non sarebbe stato possibile.
  • RisorgiMarche, che poesia!
    In migliaia per Branduardi (Foto)

    81 - Lug 3, 2018 - 22:21 Vai al commento »
    Grande atmosfera come ormai ci hanno abituato Neri e la sua creatura Risorgimarche. Quel posto, che conosco benissimo grazie alla mia passione per la mountain bike,non pensavo che avrebbe potuto regalarmi una nuova emozione come quella di oggi. Grazie Branduardi che hai saputo,con la tua musica e con le tue parole a creare un'atmosfera unica e forse irripetibile. Avanti tutta Neri e Risorgimarche almeno voi riuscite a lenire le ferite del post terremoto, per la guargione devono pensarci le istituzioni che spero siano più celeri e concrete rispetto a come lo sono state fin d'ora.
  • Piero Pelù apre RisorgiMarche
    Da Branduardi ad Alex Britti,
    ecco tutti gli ospiti

    82 - Giu 6, 2018 - 15:41 Vai al commento »
    Grande Neri non finirai mai di stupirci, se anche i politici avessero dimostrato un decimo dell' amore che hai tu per le Marche, sicuramente la gestione del post terremoto avrebbe un'accelerazione molto gradita. Grazie e ancora grazie hai mantenuto la promessa dello scorso anno. ...non è da tutti.
  • Peppe Cotto brucia le tappe:
    al traguardo del Giro
    prima della maglia Rosa

    83 - Mag 18, 2018 - 11:23 Vai al commento »
    Grande Peppe non finirai mai di stupirmi, pedala pedala forte, il tuo scudo piceno sulle spalle, come un fedele gregario, ti accompagna in questa nuova avventura. La tua fidata bicicletta, ti porterà al traguardo senza l'aiuto di medici, fisioterapisti, integratori e quant'altro. Daglie Peppe ciclista di altri tempi....
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy