Covid, 128 contagi e due morti
Continuano a crescere i ricoveri

IL BOLLETTINO del Servizio sanità - I casi si sono registrati in particolare in provincia di Ancona. Altre 4 persone in più negli ospedali della regione. Ancora in aumento il tasso d'incidenza cumulativo
- caricamento letture

COVID-CORONAVIRUS-ARCHIVIO-ARKIV-37

 

Continua a crescere il tasso di incidenza ogni 100mila abitanti che oggi nelle Marche è arrivato a 47,42 mentre ieri era di 44,09. Un parametro che si basa sui nuovi contagi. E oggi di nuovi contagi il Servizio sanità ne registra 128 che emergono dai 3.051 tamponi (1.850 tamponi del percorso nuove diagnosi) con un indice di positività del 6,9%. La provincia che ha il maggior numero di casi è quella di Ancona (53), seguita da Fermo (21), Macerata (16), Pesaro (15), Ascoli (13). I restanti 10 sono di fuori regione. Dei 128 positivi, 25 mostrano sintomi. Per quanto riguarda i ricoveri, sono 4 in più rispetto a ieri con il numero dei pazienti nelle strutture ospedaliere delle Marche che arriva a 69 di cui 19 in terapia intensiva (uno in più rispetto a ieri). Due le persone che sono morte: si tratta di una donna di 96 anni di Castelbellino e di una 88 anni di Fermo. Entrambe avevano patologie pregresse. Ieri il governatore Francesco Acquaroli aveva parlato di un numero in aumento di casi e di un incremento dei ricoveri, in particolare negli ultimi tre giorni, pur a fronte di una situazione che resta sotto controllo.

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =