Raid al Sottocorte village,
vandali devastano pareti e porte

CAMERINO - Qualcuno nella notte ha preso di mira il centro commerciale. Danni in vari punti della struttura
- caricamento letture

 

WhatsApp-Image-2021-06-23-at-18.25.42-650x488

I danni dei vandali

 

di Monia Orazi

Cartongessi sfondati, specchi spostati, porte rovinate, una colonnina per la fibra internet divelta: è questo il bilancio della notte brava di alcuni vandali che si sono accaniti contro i bagni al primo e secondo livello del centro commerciale di Camerino Sottocorte village. La struttura dopo il sisma ospita i commercianti che avevano i negozi nel cuore storico della città ducale.

WhatsApp-Image-2021-06-23-at-17.40.21-650x488Ieri notte qualcuno è entrato nei bagni ed ha sfogato la sua rabbia, contro porte, specchi ed addirittura sfondando il cartongesso dei bagni al piano superiore, dal muro fa capolino la lana di roccia isolante interna. Ad accorgersi questa mattina i commercianti quando sono andati ad aprire i loro negozi, non è passato inosservato lo stato dei bagni ed in cima alle scale, all’ultimo livello del centro commerciale la colonnina della fibra internet giaceva a terra divelta, con alcuni fili staccati. Si può presumere che qualcuno abbia preso a calci sia la colonnina che le pareti dei bagni, ci vuole comunque un buon livello di forza per produrre un danno simile. Di tanto in tanto, come denunciano gli stessi esercenti, si ripetono nel centro commerciale piccoli atti vandalici, quello di stanotte è solo l’ultimo episodio. A sorvegliare i vari angoli della zona commerciale ci sono una serie di telecamere, la speranza è che abbiano distintamente inquadrato il vandalo o i vandali, autori dei gesti distruttivi. I filmati sono già stati acquisiti dalla polizia locale e dalle forze dell’ordine.

WhatsApp-Image-2021-06-23-at-18.25.14-650x488

WhatsApp-Image-2021-06-23-at-18.25.26-650x488

WhatsApp-Image-2021-06-23-at-17.40.21-1-650x488

WhatsApp-Image-2021-06-23-at-17.40.20-1-650x488

WhatsApp-Image-2021-06-23-at-17.40.20-650x488



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X