Montecassiano, casi in aumento
Morrovalle e Visso in discesa

COVID - Da lunedì i casi sono saliti da 44 a 49 nel comune, il sindaco Catena chiede attenzione
- caricamento letture

COVID-CORONAVIRUS-ARCHIVIO-ARKIV-17-650x413

 

Continuano a cresce i contagi a Montecassiano: rispetto a lunedì sono cinque in più, da 44 a 49. Il comune è uno di quelli che, per via del numero di casi registrati la scorsa settimana, è a rischio di finire in zona rossa o arancione rafforzata. Gli altri due, per quanto riguarda il Maceratese, sono Visso e Morrovalle. In questi due comuni i casi di persone positive al Covid, rispetto a lunedì sono in diminuzione. Morrovalle di pochissimo (da 69 a 70), Visso invece da 18 a 14. Il problema è l’incidenza: se, con le necessarie proporzioni, si supera la soglia dei 250 contagiati ogni 100mila abitanti, il comune dove i casi si sono registrati finisce in zona rossa o arancione rafforzato. Il sindaco di Montecassiano, preoccupato per i contagi, chiede il massimo rispetto delle prescrizioni per evitare un ulteriore aumento dei casi. Per quanto riguarda Montecassiano «con un aumento di 17 casi settimanali scatterebbe la zona rossa. La situazione continua ad essere preoccupante» dice il primo cittadino, Leonardo Catena. Nel comune hanno pesato i casi che si sono registrati nelle scuole con 7 classi su 31 in quarantena.

 

Visso, Montecassiano e Morrovalle a rischio zona arancione rafforzata

 

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X