La madre investita in via Saragat,
il figlio al sindaco Ciarapica
«Sicurezza: in 9 mesi nulla è cambiato»

CIVITANOVA - Giuseppe Lepretti lamenta l'assenza di interventi di rifacimento dei marciapiedi e del manto stradale con dissuasori di velocità dopo le promesse che dice di aver ricevuto dal primo cittadino a settembre scorso
- caricamento letture
via-saragat-1-e1620402154227-650x498

Via Saragat

 

La madre viene investita in via Saragat, un giovane civitanovese pungola il sindaco sulla sicurezza del quartiere San Gabriele a Fontespina: «Ciarapica, venga a fare una passeggiata con me, a distanza di 9 mesi nulla è cambiato».

giuseppe-lepretti-e1620402211958-325x354

Giuseppe Lepretti

Una lettera aperta per comunicare col primo cittadino Fabrizio Ciarapica che lo scorso settembre lo aveva ricevuto a seguito di un investimento di cui era rimasta vittima la madre, una 53enne travolta mentre si trovava in bicicletta. Giuseppe Lepretti torna a ribadire la necessità urgente di interventi di manutenzione stradale su via Saragat, marciapiedi, manto stradale, dossi dissuasori. Via Saragat è infatti una via ampia e frequentata del quartiere, corre parallela alla statale e sulla stessa insistono numerosi servizi come campi sportivi, bar, negozi e scuole di ogni ordine e grado. Lepretti lo scorso hanno aveva ricevuto rassicurazioni circa interventi risolutivi, ma a distanza di un anno rammaricato constata che nulla è cambiato e la sua indignazione si riversa di nuovo sui social: «Al termine del nostro incontro lo scorso settembre – dice – il sindaco ha riconosciuto fondate le mie richieste assumendo la promessa di mettere immediatamente in sicurezza via Saragat con un intervento modesto di circa 12.000 euro e di varare un progetto per via Vasco de Gama da eseguirsi nel programma triennale 2021-2023. Con estrema amarezza devo  rilevare il quasi totale inadempimento del Comune. La situazione in Via Saragat è, ad oggi, totalmente immutata e seppur vero che, nell’attuale programma triennale, è prevista una somma di circa 400mila euro per via Vasco de Gama è necessario eccepire l’inadeguatezza di tale misura. Il cantiere, ad oggi non esiste e  la somma stanziata non è sufficiente per porre un definitivo rimedio alle urgenti problematiche di quella strada. Problematiche da anni evidenziate e già ampiamente note. Sono cosciente dell’estrema difficoltà del periodo e probabilmente se in questi mesi non avessi letto, come tutti, quelle aberranti dichiarazioni circa il progetto di una Civitanova stile Dubai, oggi non avrei scritto questo, ma avrei continuato a lavorare al riparo dei social. Invito il sindaco, a fare una passeggiata con me per il quartiere San Gabriele. In tal modo da prendere diretto contatto con la realtà che tutti viviamo».

via-saragat-3-488x650

via-saragat-2-488x650



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X