«Semaforo intelligente a Recanati,
evitiamo incidenti ben più gravi»

PROPOSTA - Il consigliere dell'opposizione presenta la mozione per l'incrocio tra strada C. Urbani, contrada San Pietro, strada Torrette, contrada Vallememoria
- caricamento letture

 

Incrocio a tre vie da via Carlo Urbani a Recanati

Incrocio a tre vie da via Carlo Urbani a Recanati

 

Il consigliere comunale Benito Mariani presenta la mozione per l’installazione di un semaforo intelligente nei pressi di uno degli incroci più pericolosi della città, quello tra via Carlo Urbani e le vie di contrada San Pietro, soprattutto la strada Torrette. Ogni anno si registrano molti incidenti, con danni a persone e mezzi ma anche ai beni dei privati residenti nella zona, come nel caso della carambola dello scorso marzo in cui furono coinvolti due giovani (leggi l’articolo).

strada Torrette, Recanati

Strada Torrette, Recanati

«La strada principale Carlo Urbani che collega la città alla strada Regina è interessata da un traffico automobilistico elevato – sottolinea il rappresentante di Lega Salvini Recanati – Su questa strada, in entrambi i sensi di marcia, nell’attraversare l’incrocio gli autoveicoli transitano ad elevata velocità nonostante i limiti previsti ed indicati da apposita segnaletica. La strada Torrette è anch’essa molto trafficata e pericolosa a causa della condizione di dissesto in cui si trova da tanti anni. Inoltre, in prossimità di tale incrocio e nelle vicinanze, non sono presenti attraversamenti pedonali». A peggiorare la situazione è il blocco di tutto viale del Colle dell’Infinito, importante snodo nelle tratte di autobus e trasporti commerciali, a causa di lavori stradali. Il traffico, anche pesante, si è spostato sulle vie periferiche, come la strada provinciale Recanati-Montelupone e le strade dissestate di contrada San Pietro.

incrocio via C. Urbani, strada Torrette Recanati

incrocio via C. Urbani, strada Torrette Recanati

«Riuscire ad immettersi nella strada Urbani sani e salvi, partendo dallo stop della strada Torrette, è pressoché questione di fortuna – continua Mariani – I consiglieri leghisti, con apposita mozione, chiedono nella fattispecie, per motivi di sicurezza stradale e pubblica, che venga sistemata la strada Torrette nel tratto che presenta buche e avvallamenti pericolosi, e che venga installato un semaforo intelligente che funzioni con verde fisso sulla strada Carlo Urbani in entrambi i sensi di marcia, e a chiamata per i pedoni e chi proviene dalla strada Torrette in contrada San Pietro. È ora passata di intervenire, per prevenire ed evitare incidenti ben più gravi di quelli occorsi sino ad oggi.»

 

Frontale tra due auto, una si ribalta



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X