Focolaio a Cardiologia,
trasferiti cinque pazienti

MACERATA - Il reparto è stato pulito e il servizio d'emergenza non si è interrotto
- caricamento letture
Covid_Ospedale_FF-8-325x217

Uno dei container fuori dall’ospedale di Macerata

 

Focolaio di Coronavirus nel reparto di Cardiologia di Macerata, il reparto è stato evacuato per essere ripulito già oggi pomeriggio. Il servizio per le urgenze di cardiologia ed emodinamica non si è mai interrotto.

Le positività (in tutto cinque) sono state riscontrate tra ieri e oggi, per questo è subito scattato il protocollo che prevede il trasporto dei pazienti in altre strutture (due sono stati trasferiti al Covid hospital di Civitanova e tre a Campofilone) e la sanificazione dei locali. L’ospedale di Macerata dovrebbe infatti rimanere “pulito” dal Covid, in quanto secondo il Piano pandemico dovrebbe garantire la continuità dei servizi ospedalieri mentre quelli di Camerino e Civitanova subiscono la riconversione graduale a seconda della necessità di posti letto per i pazienti Covid. Resta pulita e operativa anche l’Utic di Civitanova. 

La pressione ospedaliera di queste settimane è stata altissima, al punto da portare alla sospensione della Chirurgia non di urgenza sia a Civitanova che, da domani, a Macerata, dove le attività ordinarie di Chirurgia si fermano fino all’11 aprile per assegnare più personale al Covid hospital di Civitanova.

(Fe. Nar.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X