In giro col coprifuoco,
sorpresi fuori Comune
o nei parchi chiusi al pubblico: 13 multe

TOLENTINO - Sanzioni dei carabinieri nei confronti di altrettante persone per la violazione delle norme anti Covid. Per Pasqua e Pasquetta controlli a tappeto nei maggiori luoghi di aggregazione
- caricamento letture
CoronaVirus_Tolentino_Controlli_FF-27-325x217

I controlli dei carabinieri di Tolentino

 

Norme anti Covid violate, 13 persone sanzionate. E’ il bilancio dell’attività di controllo messa in campo dai carabinieri della Compagnia di Tolentino tra lunedì e la scorsa notte. Le contravvenzioni sono state elevate specialmente per il mancato rispetto del coprifuoco (quindi per via di cittadini che sono stati sorpresi fuori di casa oltre le 22 senza un giustificato motivo) oppure perché frequentavano parchi pubblici chiusi con specifiche ordinanze comunali (come era già successo lo scorso fine settimana a Tolentino, leggi l’articolo), piuttosto che perché trovati al di fuori del Comune di residenza senza giustificato motivo.  Proprio per evitare che simili comportamenti possano accentuarsi in occasione delle giornate di Pasqua e Pasquetta, la Compagnia carabinieri di Tolentino (in totale osservanza non solo dei decreti del governo, ma anche e soprattutto all’espressa volontà del prefetto e delle forze dell’ordine di contenere il diffondersi del contagio) effettuerà massicci controlli nei principali luoghi di aggregazione sociale, turistica o religiosa del territorio di competenza. L’Abbadia di Fiastra piuttosto che le cime di Sarnano o i parchi pubblici dei vari Comuni saranno oggetto di specifici controlli. Le forze dell’ordine sperano che, nonostante le vacanze e – si spera – il bel tempo, la popolazione non si raduni ma voglia passare una Pasqua più discreta, evitando non tanto la contravvenzione, quanto di mettere a rischio se stessi o gli altri dal contagio.  Perciò ricordano che per questa Pasqua, come già l’anno scorso, è importante fare un ultimo grande sforzo prima della vaccinazione di massa proprio in visione di passare tempi migliori già a breve.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X