Palazzina invasa dal fumo,
evacuate tre famiglie

CIVITANOVA - Un incendio ai contatori ha causato il problema con i vigili del fuoco che hanno aiutato le persone ad allontanarsi usando l'autoscala. Le fiamme sono state spente
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
vigili-fuoco

L’intervento dei vigili del fuoco in via Marco Polo

 

Tre famiglie evacuate dalla loro casa a Civitanova dopo che è scoppiato un incendio dei contatori del condominio con l’immobile che è stato invaso dal fumo. Gli appartamenti sono stati dichiarati non utilizzabili. L’intervento è avvenuto in via Marco Polo, alle 15 di questo pomeriggio. I vigili del fuoco sono intervenuti dopo che è stato segnalato che era scoppiato un incendio all’interno di una palazzina, nello scantinato. I pompieri hanno anche fatto uscire di casa, con l’autoscala, tre famiglie che vivono nel plesso e che si erano rifugiate sui balconi dopo che le scale si erano riempite di fumo. A bruciare erano i contatori. I pompieri hanno immediatamente spento le fiamme evitando danni peggiori. Gli appartamenti però non possono essere utilizzati per via dei danni del fumo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X