Non si presenta ad una visita medica,
scattano le ricerche:
67enne rintracciato dai carabinieri

CIVITANOVA - A lanciare l'allarme il figlio dopo che era stato avvertito dal personale sanitario dell'ospedale dell'assenza del padre ad un controllo. Nella notte tra via Doria e via Maranello, dove era stato agganciato il cellulare, si sono attivati carabinieri, polizia e vigili del fuoco, questa mattina l'uomo ha risposto al telefono: sta bene e non voleva essere trovato
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

ricerche-scomparso-civitanova-1-650x451

Le ricerche iniziate ieri sera

 

AGGIORNAMENTO DELLE 10 – È stato ritrovato e rintracciato attorno alle 9,15  il 67enne del Fermano scomparso. Alla fine i carabinieri sono riusciti a mettersi in contatto telefonicamente con lui che si trovava a Civitanova in zona lungomare nord. Ai militari ha detto che non voleva essere rintracciato, che stava bene e che il suo non è un caso di scomparsa ma un allontanamento volontario. La denuncia di scomparsa era stata fatta dal figlio a cui l’uomo non rispondeva al telefono, dopo che non si era presentato ad una visita di controllo in ospedale. Le ricerche sono state interrotte, l’uomo sta bene.

***

di Laura Boccanera (foto di Federico De Marco)

Scomparso dopo le dimissioni dall’ospedale, iniziate nella notte le ricerche per un 67enne del fermano. È un mistero la scomparsa di un uomo di cui non si hanno più notizie dal 12 novembre quando è stato dimesso dall’ospedale di Civitanova dopo un mese di convalescenza.

ricerche-scomparso-civitanova-2-325x244 A fare denuncia di scomparsa ieri il figlio dell’uomo che non vede però il padre da tempo e che anzi riteneva che il genitore si trovasse all’estero per lavoro. Ad avvertirlo è stato proprio l’ospedale. Il personale sanitario ha contattato telefonicamente il figlio dell’uomo chiedendo spiegazioni per la mancata visita di controllo del genitore. A quel punto il figlio ha saputo della convalescenza del 67enne e non riuscendo a contattarlo in alcun modo si è rivolto al comando dei carabinieri di Fermo. Le ricerche sono iniziate a Civitanova però nella zona tra via Doria e via Maranello. È qui infatti che il cellulare aggancia il ripetitore della zona. il telefono dell’uomo suona regolarmente e risulta acceso ma nessuno risponde all’apparecchio. Le ricerche sono iniziate ieri attorno alle 21 e proseguite fino alle 3 per poi riprendere questa mattina. Sul posto sono arrivati i carabinieri, la polizia e i vigili del fuoco con l’Ucl, l’unità di crisi locale con i cani per la ricerca persone.

ricerche-uomo-scomparso-zona-maranello-civitanova-FDM-5-650x434

ricerche-uomo-scomparso-zona-maranello-civitanova-FDM-4-650x434

ricerche-uomo-scomparso-zona-maranello-civitanova-FDM-3-650x434

ricerche-uomo-scomparso-zona-maranello-civitanova-FDM-2-650x373

ricerche-uomo-scomparso-zona-maranello-civitanova-FDM-1-650x434

ricerche-uomo-scomparso-zona-maranello-civitanova-FDM-6-650x434



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X