Violano il coprifuoco per le sigarette:
«Siamo immuni al virus»
Multati dalla polizia

ANCONA - I due sono stati fermati in corso Carlo Alberto attorno alle 2,30 di questa notte. Non avevano la mascherina e camminavano a braccetto per, la loro scusa, andare a comprare le sigarette
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

polizia-notte-controlli-piano-4-650x366

Foto d’archivio

 

Violano il coprifuoco per andare a compare le sigarette: multati due cittadini albanesi fermati dalla polizia in corso Carlo Alberto. «Siamo immuni al virus e non congiunti» avrebbero detto agli agenti, giunti al Piano attorno alle 2,30 per un servizio di controllo. I due sono stati bloccati mentre camminavano a braccetto per procedere alla loro identificazione e soprattutto per verificare il motivo della loro presenza nel cuore della notte. Interrogati dalle Volanti, hanno riferito di essere usciti di casa per andare a comprare le sigarette e di aver camminato a braccetto per scaldarsi, dato il freddo della notte. Sono stati sanzionati con una multa complessiva del valore di 800 euro. 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X