Conclusa la verifica dei verbali:
Carancini avanti a Micucci di 18 voti

ELEZIONI - Chiuse le operazioni all’Ufficio centrale circoscrizionale del tribunale di Macerata La proclamazione ufficiale di tutti gli eletti è attesa nelle prossime ora dalla Corte d’appello di Ancona
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
DeMicheli_FF-13-325x217

Romani Carancini

 

Elezioni regionali, è Romano Carancini ad avere ottenuto il maggior numero di voti nel Pd nella circoscrizione di Macerata. Dopo la verifica dei verbali di sezione che si è conclusa oggi al tribunale di Macerata, l’ex sindaco ha ottenuto 18 preferenze in più rispetto al consigliere regionale uscente Francesco Micucci. La proclamazione ufficiale è attesa a ore dalla Corte d’appello di Ancona a cui sono stati trasmessi i verbali dal tribunale di Macerata. A Romano Carancini sono andati 2.371 voti, a Micucci 2.353. Questo è il dato ufficiale dopo la verifica effettuata dall’Ufficio centrale circoscrizionale del tribunale di Macerata. In prima battuta invece sembrava che a vincere fosse stato Micucci con 5 preferenze in più rispetto a Carancini. Per Micucci – che aveva fatto anche affiggire manifesti a Civitanova per ringraziare dell’elezione – sono state confermate le 2.353 preferenze, ma è Carancini ad essere cresciuto: da 2.348 che era stato il primo conteggio, a 2.371. Una situazione che era stata anticipata nei giorni scorsi da Cronache Maceratesi. Il problema era sorto nel seggio 38 di Villa Potenza dove non erano stati trascritti 23 voti, proprio quelli che hanno portato Carancini in testa su Micucci.

(redazione CM)

 

manifesti-micucci

I manifesti che aveva fatto affiggere Francesco Micucci per ringraziare gli elettori dell’elezione

 

Carancini-Micucci, il duello infinito Manca solo il timbro sul sorpasso

Colpo di coda Carancini, supera Micucci al riconteggio delle schede elettorali

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X