«Quello della Lega nelle Marche,
il miglior risultato tra le regioni al voto»

VIDEO - Il commento del commissario regionale Riccardo Marchetti, che ha seguito lo spoglio con i suoi da Civitanova: «Orgoglio e soddisfazione per il grande lavoro fatto nel territorio da tutti i militanti e da tutti gli eletti. Già domani saremo al lavoro per dare corso al cambiamento e voce ai marchigiani che chiedono un cambio di passo»
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Grande la soddisfazione del commissario regionale della Lega Riccardo Marchetti, appena gli exit poll relativo al voto nelle Marche hanno ceduto il passo alle conferme delle preferenze nelle sezioni scrutinate.

marchetti-elezioni-1-325x183

Riccardo Marchetti

«Quello della Lega nelle Marche – ha detto Marchetti da un hotel di Civitanova dove ha seguito lo spoglio con i suoi – è il miglior risultato tra le Regioni chiamate al voto per il rinnovo del Consiglio regionale: è un risultato, provvisorio, visto che i risultati stanno ancora entrando, che ci riempie di orgoglio. Orgoglio e soddisfazione per il grande lavoro fatto nel territorio da tutti i militanti e da tutti gli eletti, ancora più significativo se si considera che nelle Marche il candidato governatore non era espressione della Lega ma di Fratelli d’Italia che ne ha beneficiato giustamente come traino elettorale visto che ha inserito il nome di Acquaroli anche nel simbolo della lista. Siamo stati i grandi protagonisti di questa campagna elettorale. In ogni caso già domani saremo al lavoro in Regione per dare corso al cambiamento e dare voce ai marchigiani che chiedono un cambio di passo ad iniziare dalle infrastrutture. Risposte di cui i marchigiani hanno bisogno e che invece per colpa del Pd hanno tardato ad arrivare. Il lavoro vero inizia ora – ha aggiunto il commissario della Lega – in campagna elettorale abbiamo raccontato le Marche, ora inizia il lavoro vero per realizzare il nostro progetto per le Marche dei prossimi trenta anni. Un grazie al nostro leader Matteo Salvini che in tutte queste settimane di campagna elettorale ci è stato particolarmente vicino». Infine un accenno alla giunta regionale prossima ventura: «Non abbiamo ancora parlato di assessorati, analizzeremo i curricula per poi decidere» assicura Marchetti. La Lega, però , non ha mai fatto mistero di puntare alle deleghe della Sanità e dell’Agricoltura, tra le altre.

(l. pat.)

marchetti-elezioni1-650x433

L’attesa dei risultati all’hotel Cosmopolitan

 

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X