Stagione lirica, Baldantoni:
«Mancano elementi per decidere»

MACERATA - Il segretario della civica “La città di Tutti” puntualizza: «Non vogliamo assolutamente mettere in contrapposizione il festival con il fondo per le famiglie chiesto nell'ultima maggioranza»
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

CentroSinistra_FF-12-325x278

Francesco Baldantoni

 

Francesco Baldantoni, il segretario cittadino della civica “La città di Tutti”, legata all’area della maggioranza di centrosinistra, interviene nel dibattito legato all’emergenza Covid 19 e alle scelte che farà il Comune di Macerata in tema di attività culturali, iniziando dallo Sferisterio, e di servizi sociali. «Da parte nostra, in merito alla stagione lirica, c’è la volontà di affrontare una discussione in maggioranza senza pregiudizi, partendo dal fatto che ad oggi, oltre a non esserci il via libera del governo, sulla possibilità di fare o meno la stagione,  non abbiamo elementi per poter prendere una decisione. Il prestigio indiscusso del Macerata opera festival, l’importanza economica e di visibilità che ha per la città, ci impone una riflessione serena e priva di strumentalizzazioni, fiduciosi nelle soluzioni che verranno proposte per questa stagione anomala e difficile condizionata anch’essa dal coronavirus. Ci preme puntualizzare che non vogliamo assolutamente mettere in contrapposizione la stagione lirica con il fondo per le famiglie chiesto nell’ultima maggioranza, perché crediamo che nelle mille righe del bilancio si può andare ad operare delle scelte attente e mirate su quali voci purtroppo accantonare per questo infausto anno».

(l. pat.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X