facebook twitter rss

Neve di fine marzo sui Sibillini
(FOTO/VIDEO)

MALTEMPO - Precipitazioni nei paesi dell'alto Nera e della media vallata del Chienti
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Nevicata ad Ussita in zona Sae nel video di Sante Basili
432 Condivisioni

 

Neve di primavera sui Sibillini, che ha regalato un panorama invernale ma nessun particolare disagio alla circolazione, in ossequio al detto “neve marzolina, dura dalla sera alla mattina”. Questa mattina intorno alle sette è iniziata a cadere la neve, che ha imbiancato i paesi dell’alto Nera e della media vallata del Chienti sino a Muccia.

Neve a Castelsantangelo (foto Carabinieri Forestali)

A Frontignano di Ussita si sono accumulati alcuni centimetri di neve, così come a Bolognola, Sassotetto, Ussita e Visso, a metà mattinata è ripreso a nevicare con il vento che faceva mulinelli. Imbiancata anche Castelsantangelo, man mano che si scende di livello sino a Muccia e Pieve Torina, dove non si è registrato accumulo, solo una lieve spolverata. Anche a Camerino precipitazioni nevose, ma senza accumulo al suolo. Niente neve a Castelraimondo e San Severino, solo qualche centimetro nella zona di Apiro. Nel resto della provincia qualche breve e debolissima precipitazione. Le previsioni per il pomeriggio indicano la possibilità di precipitazioni nevose a partire dai trecento metri nel tardo pomeriggio e nella prima mattina e pomeriggio di domani, con tendenza al rialzo della quota neve intorno agli 800-1000 metri a partire dal tardo pomeriggio di domani.

 

Bolognola Castelmanardo (Foto Scenari Digitali)

Neve a Serravalle (foto Carabinieri Forestali)

Apiro (foto Carabinieri Forestali)

Pieve Torina (foto Carabinieri Forestali)

Frontignano (foto Carabinieri Forestali)

Ussita (foto Scenari Digitali)

Neve, vento e mare mosso Maltempo in tutte le Marche

Nevica a Civitanova, l’inverno in primavera (FOTO)

Neve in arrivo, anche in pianura «Crollo delle temperature da lunedì»

Sostieni Cronache Maceratesi

Cari lettori care lettrici,
da diverse settimane i giornalisti di Cronache Maceratesi lavorano senza sosta, per fornire aggiornamenti precisi, affidabili e gratuiti sulla emergenza Coronavirus. In questa situazione Cm impiega tutte le sue forze, dando lavoro a tanti giovani, senza ricevere un euro di finanziamenti pubblici destinati all’editoria. Riteniamo che in questo momento l’informazione sia fondamentale perciò la nostra redazione continua a lavorare a pieno ritmo, più del solito, per assicurare un servizio puntuale e professionale. Ma, vista la situazione attuale, sono inevitabilmente diminuiti i contratti pubblicitari che ci hanno consentito in più di undici anni di attività di dare il meglio.
Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se sei uno dei 90mila che ci leggono tutti i giorni (sono circa 800mila le visualizzazioni giornaliere), ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento senza precedenti.
Grazie

Puoi donare un importo a tua scelta tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal.

Scegli il tuo contributo:

Per il Bonifico Bancario inserisci come causale "erogazione liberale"
IBAN: IT49R0311113405000000004597 - CODICE SWIFT: BLOPIT22
Banca: UBI Banca S.p.A - Intestatario: CM Comunicazione S.r.l


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X