facebook twitter rss

Schianto fra auto e camion,
19enne portato a Torrette

CINGOLI - Incidente in località Bachero al confine con Jesi alle 13,20. Gravissimo un giovane cingolano, Daniele B., che era al volante di una Fiat Punto. E' ricoverato in Rianimazione. Dopo lo scontro è stata chiusa la provinciale per consentire i soccorsi e la messa in sicurezza dei mezzi. Coinvolto un tir della Fileni che è finito fuori strada
martedì 5 Febbraio 2019 - Ore 14:20 - caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

L’auto che si è schiantata con il camion

 

AGGIORNAMENTO DELLE 20 – E’ ricoverato in Rianimazione il 19enne rimasto ferito nell’incidente di Cingoli avvenuto intorno alle 13,20 di oggi. Il giovane, Daniele B., è in prognosi riservata all’ospedale di Torrette, ad Ancona. Le sue condizioni sono molto gravi ed è sotto lo stretto monitoraggio dei medici del nosocomio regionale. La sua Fiat Punto si è scontrata contro un tir. Subito soccorso, è stato trasportato in eliambulanza ad Ancona.

***

di Gianluca Ginella e Leonardo Giorgi

Auto si schianta contro un camion, incidente da brividi lungo la provinciale che collega Cingoli con Jesi, chiusa a causa dell’incidente. Il conducente della vettura, un ragazzo di 19 anni di Cingoli, è stato soccorso con l’eliambulanza e trasportato in condizioni gravi all’ospedale di Torrette, ad Ancona. E’ successo intorno alle 13,20 di questa mattina in località Bachero esattamente al confine tra Cingoli e Staffolo di Jesi.

Terribile incidente lungo la strada provinciale tra Cingoli e Jesi, un giovane di 19 anni al volante di una Fiat Punto si è schiantato in un tratto in curva che si trova in località Bachero, con un camion della ditta Fileni. Il 19enne stava viaggiando in direzione di Cingoli quando è avvenuto lo scontro. Il giovane è stato immediatamente soccorso dal 118, sul posto la Piros di Apiro. Viste le condizioni del giovane è stata immediatamente chiamata l’eliambulanza. Sul posto anche i vigili del fuoco e i carabinieri. Il 19enne a bordo dell’auto è stato caricato sul velivolo dell’emergenza e trasportato all’ospedale di Torrette, ad Ancona. Le sue condizioni sono gravi. Da chiarire la dinamica di quanto è successo. Il conducente del camion, secondo una prima ricostruzione fatta dai carabinieri di Jesi, giunti sul posto, per cercare di evitare la Fiat Punto ha sterzato verso destra. Non è riuscito però ad evitare l’impatto e il mezzo è poi finito in una canalina a lato della carreggiata. Illeso il conducente, un uomo che risiede a Castelplanio. La strada provinciale è stata chiusa per consentire i soccorsi. I ragazzi che stavano tornando in pullman da scuola ed erano diretti a Cingoli sono stati fatti scendere per raggiungere, passato il tratto che è stato chiuso, un autobus predisposto per portarli a casa.

(Ultimo aggiornamento alle 14,50)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X