facebook twitter rss

Lavori per la ricostruzione post-sisma:
cade da un’impalcatura,
muore operaio di 50 anni

MATELICA - L'incidente sul lavoro è avvenuto in via Caio Arrio. L'uomo, Khalid Khalid, originario del Kuwait e residente a Camerino, è caduto da 15 metri di altezza. Era impegnato nelle opere di sistemazione di una palazzina lesionata dal terremoto. In corso le indagini dei carabinieri
mercoledì 30 Gennaio 2019 - Ore 10:54 - caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

Il luogo dell’incidente sul lavoro

 

di Monia Orazi

Ricostruzione dopo il terremoto, operaio cade da una impalcatura e muore a 50 anni. La vittima, Khalid Khalid (ha stesso nome e cognome), era originaria del Kuwait e da molti anni viveva in Italia (era residente a Camerino). E’ il primo morto nella provincia all’interno dei cantieri della ricostruzione privata del dopo terremoto.

Khalid Khalid

L’incidente è avvenuto alle 9,15 circa di questa mattina a Matelica, in via Caio Arrio. E’ lì che Khalid si trovava al lavoro questa mattina come dipendente della ditta Grimaldi costruzioni srl di Matelica, nella quale lavorava da circa 3 mesi. L’azienda stava eseguendo lavori in una palazzina legati alla ricostruzione del dopo terremoto. Per cause in corso di accertamento da parte dei carabinieri della Compagnia di Camerino e degli ispettori del lavoro, l’operaio è precipitato da una impalcatura che si trova al quarto piano, sul retro della palazzina. Un volo di circa 15 metri nel vuoto: l’operaio è morto sul colpo. Gli altri dipendenti si sono accorti di quanto accaduto e hanno chiamato i soccorsi. Sul posto il 118 e la Croce rossa ma non c’è stato nulla da fare per salvare la vita al 50enne. Sotto choc gli altri dipendenti dell’azienda. In corso la ricostruzione dei carabinieri per capire se ci siano state irregolarità sulla sicurezza. I militari stanno sentendo i testimoni. Nel pomeriggio è stata disposta l’ispezione cadaverica che verrà svolta all’ospedale di Camerino.

(Ultimo aggiornamento delle 13,15)

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X