Maceratese, il 2016 parte male
A Santarcangelo ko di misura

LEGA PRO - In Romagna decisiva la rete di Rossi al 41' del primo tempo. Per i biancorossi hanno pesato oltremodo le assenze di Carotti, Foglia, D'Anna e Fioretti. Secondo posto in bilico
- caricamento letture
I giocatori della Maceratese salutano i propri tifosi al termine della gara

I giocatori della Maceratese salutano i propri tifosi al termine della gara

La formazione della Maceratese

La formazione della Maceratese

 

di Andrea Busiello

(foto di Fabiola Monachesi)

Inizia con una sconfitta il 2016 della Maceratese. La formazione allenata da Cristian Bucchi perde 1 a 0 a Santarcangelo al termine di un match non esaltante. A decidere il confronto del Valentino Mazzola è stata la rete messa a segno al 41′ del primo tempo da Giovanni Rossi. I biancorossi si sono presentati in condizioni difficili al confronto dovendo fare a meno dei mediani titolari Foglia e Carotti, entrambi squalificati; Giuffrida part time, Lasicki e Fissore in panchina solo per onor di firma. Come se non bastasse Bucchi prima del match ha dovuto rinunciare all’esterno destro   D’Anna e al centravanti Fioretti che si sono infortunati nell’allenamento di rifinitura. Il tecnico romano ha dato l’opportunità a chi ha giocato meno di mettersi in mostra ma la chance non è stata sfruttata a dovere: il centrocampo è stato affidato alla coppia Belkaid-Alimi ma i due non sono riusciti a guadagnarsi la sufficienza e proprio nel reparto nevralgico del campo i biancorossi (soprattutto nel primo tempo) sono andati spesso in difficoltà. Con il ko contro i romagnoli la Maceratese vede vacillare il secondo posto: il Pisa (adesso a -1) domani ospiterà la Pistoiese e in caso di successo si porterebbe sulla piazza d’onore.

santarcangelo maceratese faisca

Capitan Faisca prova a rendersi pericoloso su un corner

 

Imparato contrasta un avversario

Imparato contrasta un avversario

LA CRONACA – La prima emozione del match la regala Venitucci che al 4′ chiama Forte alla risposta in corner. Sono i locali ad avere il pallino del gioco e al 16′ è Guidone a sciupare la ghiotta chance di portare i suoi in vantaggio: il pallonetto dal limite dell’area al 16′ termina di poco sul fondo. La Maceratese prende le misure ai romagnoli e al 27′ ci prova con Buonaiuto ma la sua conclusione termina a lato di poco. Quando tutto lasciava presagire allo 0 a 0 al riposo ecco il gol del Santarcangelo al 41′ con Rossi: tiro sporco da dentro l’area dall’out di sinistra e pallone che entra in rete nonostante Forte abbia provato a respingerlo. Si va al riposo sul parziale di 1 a 0 in favore dei romagnoli. Nella ripresa al 4′ il colpo di testa di Valentini termina sul fondo di poco. La Maceratese prende campo e cerca di fare la partita ma le emozioni si contano col contagocce. All’11’ ci prova Buonaiuto ma Nardi è attento e si oppone. E’ sempre Buonaiuto al 26′ a calciare una bella punizione ma l’estremo difensore locale non si fa sorprendere. Dopo 4′ di recupero tutti sotto la doccia: inizia male il 2016 della Maceratese che esce sconfitta dal Valentino Mazzola di Santarcangelo.

Il tabellino:

SANTARCANGELO: Nardi 6,5, Castellana 6,5, Rossi 7, Arrigoni 6, Drudi 6, Capitanio 6, Ilari 6 (46′ Valentini 6), Romano 6,5, Guidone 6,5, Venitucci 6 (67′ Obeng 6), Margiotta 6 (81′ Bardelloni sv). All: Zauli.

MACERATESE: Forte 6, Clemente 6 (80′ Sarr sv), Karkalis 6, Belkaid 5 (66′ Giuffrida 6), Altobelli 6, Faisca 6, Imparato 6,5, Alimi 5, Orlando 6, Kouko 6, Buonaiuto 6. All: Bucchi.

ARBITRO: Giosuè D’Apice di Arezzo.

RETE: 41′ Rossi.

NOTE: Spettatori 500 circa (150 da Macerata). Ammoniti Altobelli, Alimi. Clemente, Margiotta, Nardi.

La formazione del Santarcangelo

La formazione del Santarcangelo

Cristian Bucchi, allenatore della Maceratese

Cristian Bucchi, allenatore della Maceratese

La presidentessa Maria Francesca Tardella in tribuna al "Valentino Mazzola"

La presidentessa Maria Francesca Tardella (con il cappello rosso) in tribuna al “Valentino Mazzola”

La terna arbitrale

La terna arbitrale

santarcangelo maceratese giuffrida

Imparato e Giuffrida pressano un avversario

Buonaiuto contende un pallone all'avversario

Buonaiuto contende un pallone all’avversario

santarcangelo maceratese1

Un fallo subito da Clemente

 

Giuffrida durante il riscaldamento

Giuffrida durante il riscaldamento

Santarcangelo-Maceratese 4

Orlando e Buonaiuto battono un corner

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X