I consiglieri donano a Thomas
il loro gettone di presenza

MACERATA - L'annuncio durante l'assise di questo pomeriggio. Successo per il concerto "Un cuore per Thomas - un coro di cuori"
- caricamento letture
Thomas Zettera

Thomas Zettera

di Alessandra Pierini

Anche i consiglieri comunali di Macerata aderiscono alla raccolta fondi avviata da Cronache Maceratesi in favore di Thomas Zettera, quarantenne maceratese affetto da una grave patologia cardiaca, per la quale ha bisogno di un intervento alla Mayo Clinic negli Stati Uniti. Durante la seduta di questo pomeriggio del consiglio comunale  il presidente Romano Mari ha annunciato di aver accolto l’invito del consigliere Alessandro Savi (Centro Democratico) per devolvere il gettone di presenza di consiglieri e assessori alla raccolta fondi. Quindi oggi e domani tutti i rappresentanti politici comunali che vorranno farlo, potranno aderire semplicemente con una firma .
In città sono in tantissimi coloro che hanno dato il loro apporto alla buona causa di Thomas e che hanno versato il loro contributo permettendo di raggiungere in queste settimana, una cifra superiore ai 28 mila euro. La storia di Thomas ha colpito al cuore i maceratesi, e non solo, che si stanno anche attivando in diversi modi proprio per arrivare al traguardo dei 165 mila dollari (circa 122 mila euro) necessari per l’operazione a cuore aperto o dei 65 mila se dovesse bastare l’operazione più semplice.
Grande successo  per il concerto “Un cuore per Thomas – un coro di cuori” che ha visto  protagoniste le corali di Santa Maria delle Vergini, Santa Maria del Monte e San Francesco e i solisti Rosita Passerini (soprano), Lorenzo Gasparri (pianista) e Paola Medico (voce recitante) e la partecipazione dei direttori Laura Corbelli, Loretta Vissani e Paolo Mencoboni. Il concerto si è svolto sabato nella chiesa di Santa Maria delle Vergini.

THOMAS_CORO_CUORI-2

Un momento del concerto per Thomas

A raccontare l’evento è la mamma di Thomas : «Straordinaria l’organizzazione, voci di cori e solisti meravigliosi. Maestri di musica, musicisti, la voce narrante, la danzatrice che ha mimato un cuore malato e poi guarito lasciando sul pavimento un cuore di strisce rosse perfetto. Un perfetto intersecarsi di musica ed emozioni. Il concerto è cominciato con la voce solista di Rosita Passerini straordinaria, limpida come l’acqua di un ruscello di montagna, dal fondo dalle chiesa ha percorso tutta la navata incantando tutti i presenti. Tutte le persone che hanno che hanno organizzato e partecipato a questo concerto avevano qualcosa di rosso addosso, i bambini la maglietta, la danzatrice tutta in rosso, gli altri un fiocchetto, una cravatta o un fazzoletto legato al polso o sui capelli che in qualche modo li collegava e risaltava nei loro vestiti scuri. Ero incantata e commossa, avrei dovuto dire qualcosa ma nella mia apparente freddezza il mio cuore e tutto il mio corpo tremavano dall’ emozione. Grazie a tutti i partecipanti a questo coro di cuori.Grazie anche a tutte le persone che sono intervenute».
Mentre la raccolta va avanti a gonfie vele, la salute di Thomas, purtroppo, ha un ritmo altalenante ed ogni giorno anche fare le cose più semplici sta diventando più difficile. Nonostante questo Thomas accoglie con grande gioia tutta la solidarietà che lo sta invadendo: «Oltre alle meravigliose iniziative dei giorni scorsi, alcuni negozi e  bar che ci conoscono personalmente hanno spontaneamente voluto esporre una cassettina per raccogliere le donazioni di clienti e persone che sono in qualche maniera impossibilitate a effettuare un versamento o un bonifico.  Vorrei però precisare quali sono i locali che espongono queste cassettine:Bar Metropolis Collevario, Bar La dolce vita in via Cioci , Panetteria Fratelli Tomassini in via Spalato 97, Utile & Futile in via Prezzolini, Lavanderia Taty – via Indipendenza 65/a Macerata, Bar Caffetteria Forno Corradioni Giorgio – Montegranaro, Supermercato Simply Sma Centro famiglia Collevario S.r.l. di Stefano Rita  – Via Verga Macerata, Alimentari Maria Mosconi – Frontale di Apiro e Farmacia Paccacerqua – Sforzacosta Macerata».

La raccolta continua. Chiunque potrà donare il contributo che riterrà più opportuno sul conto Cm Comunicazione Srl – Raccolta fondi per Thomas, iban IT-18-S-03317-13401-000010103253, aperto nella Banca della Provincia di Macerata, agenzia di Macerata.

THOMAS_CORO_CUORI-1  
  THOMAS_CORO_CUORI-3   THOMAS_CORO_CUORI-4   THOMAS_CORO_CUORI-5   THOMAS_CORO_CUORI-6   THOMAS_CORO_CUORI-7   THOMAS_CORO_CUORI-8

 

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X