Una raccolta fondi
per Thomas Zettera

SOLIDARIETA' - Il 40enne maceratese affetto da una malformazione cardiaca dalla nascita ha urgente bisogno di un intervento alla Mayo Clinic. E' possibile aiutarlo versando un contributo sul conto sul conto Cm Comunicazione Srl - Raccolta fondi per Thomas (Banca della Provincia di Macerata, Agenzia di Macerata, iban IT-18-S-03317-13401-000010103253)
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
thomas

Thomas Zettera

 

 

di Alessandra Pierini

Lo scorrere del tempo è una spada di Damocle per Thomas Zettera, 40enne maceratese affetto sin dalla nascita da una malformazione cardiaca che lo costringe a convivere con continue aritmie invalidanti. Ogni minuto che passa è per lui esponenzialmente accelerato dal progredire della malattia che nel giro di qualche mese non gli ha più permesso di lavorare e di avere una vita normale.
Thomas non può più attendere, ha bisogno dell’intervento chirurgico che può cambiargli la vita (leggi l’articolo). Per farlo deve andare alla Mayo Clinic negli Stati Uniti. Subito. L’aggravarsi continuo delle sue già precarie condizioni di salute non gli permettono di aspettare che la commissione medica che ha rigettato il suo caso si pronunci di nuovo sulla sua situazione.
La sua storia ha  colpito tanti maceratesi, e non solo, che lo conoscono e ha fatto scattare una gara di solidarietà per garantirgli la possibilità di pagare l’intervento di cui ha bisogno.
«Negli ultimi mesi – racconta Thomas –  oltre al continuo peggiorare delle mie condizioni di salute, abbiamo dovuto combattere con lo sconforto, le delusioni e la paura di non riuscire in alcun modo ad uscire da questo brutto periodo, la paura di non poter tornare ad una vita normale. Ora però grazie alle iniziative di persone stupende sta iniziando a prendere forma una via da percorre, non sarà facile ci aspettano ancora momenti molto difficili, ma è di aiuto sapere che c’è tanta gente che tiene a noi, si perché questa situazione non tocca soltanto me ma anche e soprattutto mia madre che ne sta soffrendo tantissimo e la mia famiglia».

Cronache Maceratesi ha deciso di farsi catalizzatore per quanti vogliono aiutare Thomas e di avviare una raccolta fondi per raccogliere la somma necessaria per garantirgli il viaggio della speranza.
Per questo è stato aperto nella filiale di Macerata  della Banca della Provincia di Macerata  un conto dedicato dal quale sarà possibile effettuare versamenti esclusivamente verso la Mayo Clinic. Chiunque potrà donare il contributo che riterrà più opportuno sul conto Cm Comunicazione Srl – Raccolta fondi per Thomas, iban IT-18-S-03317-13401-000010103253.
Banca della Provincia di Macerata ha attivato per questo conto l’esenzione delle commissioni relative ai bonifici in entrata. Questo vuol dire che si potranno effettuare bonifici senza spese aggiuntive quindi l’intera cifra donata sarà devoluta a Thomas.

«La raccolta fondi  – sottolinea Thomas – è stata avviata e tutelata dal quotidiano “Cronache Maceratesi” questo mi da sollievo perché ci teniamo in particolar modo che tutto avvenga nella più limpida trasparenza, che tutto si canalizzi unicamente in questo conto, non ci saranno cassettine nei negozi o altre forme di raccolta per evitare di creare equivoche situazioni perché oltre all’umiliazione della malattia non vorremmo provare anche quella delle maldicenze. Peggio della perdita della salute c’è solo la perdita della dignità ma confidiamo nella vostra generosa e apprezzatissima solidarietà».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X