Un concerto di beneficenza
per Thomas Zettera

MACERATA - La raccolta fondi prosegue a pieno ritmo. Manifestazioni di solidarietà da tutta Italia
- caricamento letture

volantino-2di Alessandra Pierini

Procede a pieno ritmo la raccolta fondi per Thomas Zettera, quarantenne maceratese che necessita di sottoporsi quanto prima ad un costoso intervento alla Mayo Clinic in Minnesota. In questi primi dodici giorni dall’avvio dell’iniziativa sono stati raccolti più di 14 mila euro. Ancora un passo in avanti verso il traguardo: serviranno 90 mila dollari (circa 66.500 euro)  necessari per l’operazione più semplice e 165 mila dollari (circa 122 mila euro) se servirà l’operazione a cuore aperto.
Moltissime sono le persone che da tutta Italia e anche oltre i confini nazionali stanno esprimendo la loro solidarietà a Thomas, non solo con il loro contributo, ma dando il via ad iniziative volte a raccogliere fondi.
Una di queste è il concerto di beneficenza “Un cuore per Thomas – un coro di cuori” che vedrà protagoniste le corali di Santa Maria delle Vergini, Santa Maria del Monte e San Francesco e i solisti Rosita Passerini (soprano), Lorenzo Gasparri (pianista) e Paola Medico (voce recitante). Parteciperanno i direttori Laura Corbelli, Loretta Vissani e Paolo Mencoboni. Il concerto si svolgerà sabato 26 ottobre alle ore 21 nella chiesa di Santa Maria delle Vergini. 

thomas_zettera_evidenza

Thomas Zettera

La raccolta continua. Chiunque potrà donare il contributo che riterrà più opportuno sul conto Cm Comunicazione Srl – Raccolta fondi per Thomas, iban IT-18-S-03317-13401-000010103253, aperto nella Banca della Provincia di Macerata, agenzia di Macerata.
Banca della Provincia di Macerata ha attivato per questo conto l’esenzione delle commissioni relative ai bonifici in entrata. Questo vuol dire che si potranno effettuare bonifici senza spese aggiuntive quindi l’intera cifra donata sarà devoluta a Thomas.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X