Gara di solidarietà per Thomas
“Il Consiglio comunale aderisca”

MACERATA - La proposta è del consigliere Alessandro Savi, che in una lettera alla Segreteria chiede di devolvere il gettone di una giornata alla raccolta fondi promossa dal nostro giornale. Intanto sono stati già versati oltre 3 mila euro
- caricamento letture
thomas_zettera_evidenza

Thomas Zettera

di Alessandra Pierini

La raccolta fondi per Thomas è partita da pochissimi giorni ma sono già in tanti quelli che hanno voluto dare il loro contributo perchè il quarantenne maceratese, affetto da una malformazione cardiaca che non gli consente di condurre una vita normale, possa essere operato alla Mayo Clinic negli Stati Uniti.

Sono ben 52 gli accrediti già effettuati alla Banca della Provincia di Macerata per un totale di 3280 euro. Certo il traguardo dei 90 mila dollari (circa 66.500 euro)  necessari per l’operazione più semplice, e dei 165 mila dollari (circa 122 mila euro) in caso di intervento a cuore aperto, è ancora lontano ma la partenza fa ben sperare che il cammino diventi ogni giorno meno tortuoso. Tante le manifestazioni di solidarietà in tutta la provincia. Chiunque potrà donare il contributo che riterrà più opportuno sul conto Cm Comunicazione Srl – Raccolta fondi per Thomas, iban IT-18-S-03317-13401-000010103253, aperto nella Banca della Provincia di Macerata, agenzia di Macerata.
Banca della Provincia di Macerata ha attivato per questo conto l’esenzione delle commissioni relative ai bonifici in entrata. Questo vuol dire che si potranno effettuare bonifici senza spese aggiuntive quindi l’intera cifra donata sarà devoluta a Thomas.

«Desidero ringraziare  – scrive Thomas – tutti quanti hanno aderito fin ora con solidarietà ed affetto alla raccolta fondi avviata dal quotidiano “Cronache Maceratesi”, purtroppo l’incessante trascorrere del tempo sta inevitabilmente aggravando la mia situazione, pertanto ancora una volta mi appello alla generosa partecipazione di tutti. Grazie di cuore».

Per Thomas  Zettera si mobilita anche il consigliere del Gruppo Autonomo Alessandro Savi il quale proporrà al Consiglio comunale di Macerata di aderire all’iniziativa.

«Thomas  deve essere sottoposto urgentemente all’intervento che potrebbe essere risolutivo e ridargli una speranza concreta di una vita normale. Il quotidiano online Cronache Maceratesi ha promosso una gara di solidarietà alla quale la politica maceratese non può e non deve sottrarsi. Chiedo alla Segreteria del Consiglio comunale di Macerata di aderire a tale iniziativa proponendo ai consiglieri comunali di Macerata di versare l’importo di una giornata del gettone di presenza del prossimo Consiglio comunale al conto corrente appositamente istituito dalla Banca della Provincia di Macerata».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X