Tvrs, licenziati i 21 dipendenti
Da domenica resteranno a casa

CAOS TV - Ieri la Beta spa ha inviato agli addetti le lettere di chiusura di rapporto di lavoro
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

tvrs 3Caso Tvrs ai titoli di coda, almeno per i titolari della Beta spa che ieri hanno mandato le lettere di licenziamento a tutti i 21 dipendenti della storica emittente recanatese. Questo dopo il fallimento delle trattative sulla vertenza di Tvrs tra la Regione e la Beta spa, proprietaria dell’emittente. Con le lettere di licenziamento i contratti di lavoro per i 21 dipendenti della emittente cesseranno da domenica. Beta spa a maggio (leggi l’articolo) aveva comunicato la decisione di mettere in mobilità l’intero personale dipendente (tecnici, giornalisti). In pratica l’intero cast che lavorava alla messa in onda dei programmi della tv recanatese. Da quel momento ci sono state prese di posizione da ogni parte, il caso era arrivato in consiglio regionale, in parlamento. Tra l’altro nella sede dell’emittente c’era stata anche la visita della guardia di finanza. La proprietà dell’emittente ha comunque deciso di continuare sulla strada della propria scelta fino ad arrivare a mandare le lettere di licenziamento. Dopo la scelta di Beta spa, i sindacati Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom, Sigim, Rsa Beta spa hanno indetto una conferenza stampa per domani, dove sarà illustrata la situazione.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X