Aggredito da tre “bulli”
Quindicenne finisce al pronto soccorso

MACERATA - Il giovane stava andando a scuola quando, nei pressi del terminal di piazza Pizzarello, è stato pestato
- caricamento letture
Il terminal di piazza Pizzarello

Il terminal di piazza Pizzarello

Grave episodio di bullismo ieri mattina in una zona di Macerata ormai tristemente nota per essere spesso teatro di atti di violenza. Questa volta a farne le spese è stato uno studente del Liceo Artistico iscritto al primo anno. Il ragazzo stava andando a scuola e stava passando in prossimità del Terminal di piazza Pizzarello quando è stato raggiunto da tre ragazzi, apparentemente più grandi, i quali, senza motivo, hanno prima sbeffeggiato il ragazzo per poi aggredirlo con violenza. Il ragazzino è riuscito a liberarsi e ha raggiunto la vicina scuola dove sono stati gli insegnanti e il personale scolastico che, dopo aver prestato i primi soccorsi, hanno accompagnato il giovane all’ospedale di Macerata dove è stato curato e poi dimesso.  I carabinieri di Macerata hanno raccolto la testimonianza del giovane aggredito e sono molto vicini all’identificazione dei bulli. L’episodio comunque ha destato forte preoccupazione tra residenti e genitori che temono che la situazione possa degenerare e chiedono provvedimenti immediati.

(a.p.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X