alegnoni


Utente dal
3/7/2012


Totale commenti
117

  • Spiragli per il molo chiuso,
    a Natale riaprirà
    Via ai lavori

    1 - Nov 27, 2014 - 10:36 Vai al commento »
    Io lo avevo detto da subito che questo gesto aveva il solo scopo di spendere dei soldi, anche perchè quando si fanno girare i soldi pubblici ogni tanto qualcosa rimane incastrato nelle mani di qualcuno. Comunque riconosco che la profezia era facilissima.
  • Undici mani si alzano
    per dire no al mega resort dei russi
    Bocciata la variante sul Burchio

    2 - Nov 22, 2014 - 9:49 Vai al commento »
    Non capisco di quali penali si debba aver paura. Se qualche amministratore, aveva dato permessi o rassicurazioni prima del tempo, le penali le pagherà lui, se invece i permessi o le rassicurazioni erano legittime, la votazione non servirà a nulla e si costruirà. Io spero nella prima soluzione, innanzi tutto perchè si risparmierà un po di suolo e si eviterà di dare spazio a nuova malavita nella nostra zona, secondo perche sono dell'avviso che se i politici cominciano a pagare LORO i propri errori, invece di farli pagare a NOI, la politica la farà solo chi ha voglia di fare un servizio e ne è anche capace, non chi a solo voglia di arricchirsi.
  • Park Sì, la maggioranza prende tempo
    La spesa si aggira tra 1,5 e 2,2 milioni

    3 - Nov 22, 2014 - 9:30 Vai al commento »
    Ho sentito uno che diceva che visto che la ditta che lo gestisce ci rimette, si farebbe rilevare dal comune, e poi girerebbe una bella mazzetta a chi ha spinto per la conclusione dell'affare. Ma io proprio non ci credo.
  • Accesso chiuso al molo
    “E’ una legge di dieci anni fa”

    4 - Nov 22, 2014 - 9:24 Vai al commento »
    Bisogna rimettere i moto l'economia, perciò rifacciamo una bella pavimentazione magari con degli antiscivolo, una bella balaustra, un impianto di illuminazione a giorno, una rete di videosorveglianza, magari delle pattuglie per la sicurezza, ed il PIL sale. Secondo me sarebbe bastato scrivere che l'accesso era pericoloso e l'ente proprietario non era responsabile di eventuali incidenti così come sulle strade dissestate si mettono limiti di velocità bassa. Io te l'ho detto, se poi ti fai male non venire a piangere da me:
  • Carancini si candida alle primarie:
    “Continua la nuova storia”

    5 - Nov 22, 2014 - 9:36 Vai al commento »
    Caro Cerasi, c'e sempre una prima volta. Io stavolta salto dalla finestra.
  • Evasione fiscale: c’è anche una casalinga
    Dichiarava 1.700 euro,
    ne incassava 1 milione

    6 - Nov 20, 2014 - 10:16 Vai al commento »
    Secondo me invece i commenti non dovrebbero mai essere disabilitati, ma controllati dalla redazione che elimina solo quelli volgari oppure offensivi. Altrimenti, se si ha paura dei commenti, si tolga la possibilità di commentare qualsiasi articolo, perchè spesso sembrano risse tra comari invece di essere occasione di suggerimento alle istituzioni, le quali non sono altrimenti raggiungibili dal cittadino.
  • Contromano lungo viale Leopardi:
    era ubriaco, denunciato

    7 - Ott 11, 2014 - 8:52 Vai al commento »
    Stiamo contenti: anche Macerata ha la movida. Evviva
  • Pesce venduto dai motopescherecci
    I commercianti del porto si ribellano

    8 - Set 30, 2014 - 9:26 Vai al commento »
    Ma se a Civitanova i negozi di pesce non servono i quanto la gente può comperare il pesce al porto con chi ce la vogliamo prendere? O forse ai comuni servono esercizi commerciali da poter spennare con IMU, TASI, TARES, IRPEF, IRAP? Certo, una nuova attività significa un nuovo contatore ENEL, una nuova linea telefonica, nuovi arredamenti,linee del gas, computer, televisore, allacci idrici che alzano il PIL , ( è la stessa ragione per la quale i governi cercano sempre di far uscire i figli di casa prima possibile, i famosi bamboccioni), ma penso che ormai sia ora di finirla con questi giochi di prestigio. Quel mondo da sogno è finito e bisogna rimettere i piedi nel mondo vero. Se le cose servono si fanno, se non servono non si fanno.
  • Lube, “andata” a Macerata
    Carancini: “Resti con noi
    tutta la stagione”

    9 - Set 25, 2014 - 8:59 Vai al commento »
    quanto paga la lube per ogni ora di utilizzo del palazzetto di Macerata?
  • La zona 30 divide Villa Potenza,
    “E’ un esperimento
    ma occorre adeguarsi”

    10 - Set 26, 2014 - 10:30 Vai al commento »
    Penso che ormai che Villa Potenza ha avuto la fortuna di ottenere la variante, non si sarebbe dovuto fare nulla. Il paese era abbastanza tranquillo senza traffico. Invece no, prendiamo a spunto i paesi civili per tutte le cose futili e non per quelle importanti. In questi paesi si attraversa sulle strisce o nei sottopassaggi, da noi basta andare in piazza Garibaldi per vedere il nostro grado di civiltà: nessuno usa il sottopassaggio e le guardie non se ne interessano neanche, loro tengono d'occhio le scadenze dei dischi orario (che comunque va fatto) ed inoltre se un'automobile investe qualcuno, probabilmente gli danno anche la colpa. Capisco però che la Zona trenta, comporta spese per le attrezzature, progetti e progettisti magari amici degli amici, ecc. come in ogni appalto pubblico. Peccato , poteva essere l'occasione per tornare a vivere un po dell'atmosfera delle frazioni quando eravamo piccoli.
  • Sequestrate più di mille
    cover sulla spiaggia,
    multe per 5 mila euro

    11 - Ago 18, 2014 - 16:14 Vai al commento »
    Io gli darei da scontare una pena severissima: un pomeriggio alla settimana al servizio degli anziani all'ospizio, sperando che dei giudici troppo clementi non ritengano la pena troppo pesante. In fondo non hanno frodato dei milioni al fisco, però servirebbe a dare l'esempio. Vedrai che dopo di sicuro righerebbero dritti.
  • “Autovelox irregolare
    anche dopo che ho vinto il ricorso,
    intervenga il Prefetto”

    12 - Ago 19, 2014 - 9:07 Vai al commento »
    Ma perchè invece di protestare dopo, non rispettate le regole prima? Vedo comunque che i magistrati sono apprezzati quando annullano le sanzioni dell'autovelox, mentre vengono disprezzati quando non perseguitano gli stranieri che vendono sulle spiaggie
  • “Sempre meno spiagge libere e a rimetterci sono i bagnanti”

    13 - Ago 13, 2014 - 15:22 Vai al commento »
    Per quanto mi riguarda è un problema insignificante. Sono stato sempre convinto che il potere è di chi compra e non di chi vende. Quando ritengo che una cosa sia troppo costosa, a mio avviso, non la compero, o se la ritengo ingiusta non la faccio. Quando hanno messo il divieto di fumare nei bar e ristoranti, ho smesso di andarci. Se gli utenti si astenessero dall'entrare nei bar ristoranti, stabilimenti balneari e non comprassero tutto a prescindere dal costo i prezzi si abbasserebbero, come ampiamente dimostrato dall'attuale situazione di cosiddetta crisi, in cui prezzi dei prodotti alimentari calano a vista d'occhio. Non andate al mare e vedrete che la stagione successiva i prezzi torneranno ad essere accessibili, non andate al ristorante e vedrete che si doteranno di sale per fumatori e non fumatori come era in passato. Anche per i carburanti se i consumi calano, calano anche i prezzi, dal momento che è meglio guadagnare poco, piuttosto che niente. Il potere è dei consumatori, Facciamo tutti un belli sciopero dei consumi, che oltre a farci ottenere prezzi più bassi, al contrario degli scioperi classici dove si perdono giornate di stipendio, ci fa anche guadagnare perchè non spendiamo. E per quanto riguarda l'estate, questa può essere piacevole anche senza andarsi a stipare come sardine , in ombrelloni con lettini troppo vicini, costantemente infastiditi da musica, bambini che piangono e tirano sabbia, gente che gioca con i racchettoni o palloni che ogni tanto ti cadono addosso, oltretutto pagando troppo. Io l'estate la passo a Mcerata che ritengo sia bella, pulita e tranquilla. Tra l'altro mi restano un sacco di soldi da spendere per comperare cose che mi piacciono. Buone ferie a tutti.
  • Super 89enne al volante, scansa animale
    e rischia di finire nel lago

    14 - Ago 8, 2014 - 9:42 Vai al commento »
    Ma, ad una certa età, non sarebbe meglio rimanere a casa? A proposito il viaggio dell'eliambulanza, chi lo paga? Quando si parla di diminuire le tasse...!
  • La Lube si aggiudica il Fontescodella
    Accordo di due anni con Macerata

    15 - Ago 9, 2014 - 9:44 Vai al commento »
    A me la lube volley non sta ne simpatica ne antipatica, semplicemente non mi interessa. Quello che non mi piace è che siano spesi soldi delle tasse dei cittadini non per servizi necessari (rifiuti,acqua,scuole, ecc.) ma per un impianto sportivo necessario solo ad una società sportiva, visto che l'impianto così com'è, risulta più che sufficiente alle esigenze dei maceratesi. Tra l'altro non vedo quali siano i vantaggi per i cittadini di Macerata se la lube gioca o no nella città. Io vedo solo parcheggi selvaggi, vigili che lavorano dopo l'orario (gli straordinari li paga lube?) e neanche per fare le multe, ma i guardamacchine. E perchè poi il comune deve dare un contributo? I negozi del centro di proprietà del comune, concedono contributi ai loro affittuari? Tra l'altro visto che una volta la lube minacciava di costruirsi da sola il suo palazzetto, perchè poi non lo ha più fatto?
    16 - Ago 8, 2014 - 10:25 Vai al commento »
    Finalmente delle belle notizie che lasciano sperare in un futuro migliore per i nostri figli:la prima è che il sindaco ha realizzato il suo sogno e quello di tutti i maceratesi quindi finalmente sarà restaurato il vecchio orologio ed ora la lube che torma a Macerata. Veramente belle notizie, A Tacconi vorrei dire che dovrebbe proporre di evitare spese in modo che si possano abbassare le tasse perchè non voglio pagare per cose non necessarie.
  • Eurospin, Tutti per Macerata:
    “Carelli direttore dei lavori,
    un evidente conflitto d’interessi”

    17 - Lug 15, 2014 - 9:28 Vai al commento »
    Questa storia dei supermercati a ripetizione si aggancia al delitto del commerciante di pesce. L'espansione della mafia oltre i confini tradizionali emerse il giorno della strage di Sambucheto, ma si fece poco o nulla per arginarla. Come ben spiegava Bommarito al tempo di Corridomnia, ma anche allora non mi risulta che il nostro bravo procuratore, che mi sembra di capire di lotta a queste cose aveva avuto esperienza precedentemente, abbia fatto granchè. In questo periodo, l'unica crescita che si vede in tutto il Paese, è quella della malavita organizzata, contro la quale il gesto più forte mi sembra sia stato la scomunica di Papa Francesco.
  • Rivoluzione parcheggi in centro
    e catene in piazza della Libertà

    18 - Lug 15, 2014 - 12:32 Vai al commento »
    Concordo su TUTTE le critiche espresse, ma una mi lascia perplesso. Alcuni dicono che sarebbe bastato mettere degli avvisi, segnalare con i cartelli il divieto di sosta e fare le multe a chi non li avesse rispettati, ma gli orari di accesso al centro sono stati messi da anni eppure c'è ancora chi prende le multe e protesta perchè il comune vuole fare cassa. Penso che Carancini sia semplicemente un incompetente che gestisce ed attua le scelte della giunta Mschini che, mi sembra di aver letto su qualche giornale dell'epoca, non sono state senza tornaconto per coloro che le hanno fatte, la Monteverde sia un'invasata oltre che presenzialista e anche lei incompetente e nelle foto ho visto un figuro sedutoa conversare al tavolino, il quale, leggendo CM nei mesi scorsi, avevo saputo essere sotto inchiesta per illeciti commessi quando aveva incarichi all'edilizia. Egli non si vergogna di farsi vedere in giro, anzi, tanto nessuno gli sputa addosso. Quando giustamente aspettiamo le elezioni per cambiare questi amministratori, pensiamo solo che chi si candida a sostituirli, per prima cosa cerca solo di prendere il loro posto per godere dei privilegi che hanno. Siamo noi che poi dobbiamo controllare il loro operato, e quando vanno sotto la lente di ingrandimento della giustizia, dovremmo isolarli come dei lebbrosi. Nessuno è costretto dal destino a ricoprire incarichi, se non ne ha voglia o non ne è capace o la legge lo toglie di mezzo, ce ne faremo una ragione e ne troveremo un altro. La chiesa ce lo insegna da 2014 anni: morto un Papa se ne fa un'altro.
  • Rampa Zara, Farroni:
    “Non mi sono defilato”

    19 - Giu 26, 2014 - 9:32 Vai al commento »
    Ma qualcuno si chiede perchè TUTTI i centri storici delle nostre cittadine, come Montecassiano ,Pollenza, Morrovalle, Montecosaro, Treia, e potrei elencarli tutti, sono ormai vuoti di iniziative ed anche di persone, ma gli unici che vi accedono ancora sono soltanto quelli che devono andare agli uffici comunali, mentre tutte le loro propaggini in pianura sono congestionate S.Egidio, Casette Verdini, Trodica, Montecosaro Scalo, Passo di Treia. I centri storici sono scomodi per tutti, anche per i residenti e possono attrarre qualcuno solo se sono belli, puliti, tranquilli con arte, musei, ristoranti. Il resto sono solo stratagemmi per continuare a far ingrassare i personaggi che si sarebbero defilati, secondo quanto ho letto. Se poi il comune mi garantisce il guadagno, magari sono anche io capace di fare l'imprenditore.
  • Urla e proteste per la piazza chiusa
    Sindaco accerchiato dai commercianti

    20 - Giu 10, 2014 - 13:05 Vai al commento »
    Mi ripeto: se il comune deve fare una prova, bisogna che apra il centro storico senza alcun limite di orario cioè 0-24. Ovviamente facendo rispettare tutte le norme compresi disco orario e divieti di sosta.Se dopo sei mesi gli affari aumentano, avranno avuto ragione i commercianti, se ciò non dovesse accadere si seguirà la strada della pedonalizzazione. In ogni caso avremo finito di avere inutili chiacchiere sui giornali e sopratutto nei Consigli Comunali, che potranno così concentrarsi meglio sulle cose serie. Una sola domanda: ma la pedonalizzazione del centro storico serve solo a rendere i residenti dei maceratesi privilegiati senza rumori e senza puzza, o avrebbe anche qualche vantaggio per tutti gli altri Maceratesi , che tra l'altro pagano anche le tasse per i vari servizi del centro storico( illuminazione pubblica, riparazioni stradali ecc)
  • Bicentenario dei carabinieri,
    mostra agli Antichi forni

    21 - Giu 6, 2014 - 9:28 Vai al commento »
    Purtroppo sono ormai anni che i politici pensano di far colpo togliendosi la giacca e mettendo il meglioncino.
  • Erba alta copre le lapidi
    del cimitero di Macerata

    22 - Giu 3, 2014 - 9:01 Vai al commento »
    Una volta quando si andava a trovare i propri defunti si portavano i fiori ed il necessario per lucidare le lapidi e pulire le oiuole. Oggi, anche per la custodia delle tombe dei nostri defunti, aspettiamo che ci pensi il comune, noi siamo troppo impegnati per le visite ai centri commerciali. Segnalo che ci sono dei piccoli cimiteri di montagna o anche di campagna, dove non credo che i comuni mandino gli operai che probabilmente non hanno . Tra l'altro penso che tutti questi lavori siano dati in appalto a ditte private o cooperative esterne. Come è noto i privati lavorano molto meglio del pubblico.
  • Piscine, Micozzi: “La Fontescodella paghi subito i debiti”

    23 - Mag 24, 2014 - 11:14 Vai al commento »
    Ma se invece di spendere tempo e soldi in amenità quali piscine nuovi palazzetti dello sport ecc. solo per dare appalti ai soliti noti, ci decidessimo a risolvere il problema della viabilità liberando Macerata dal traffico di solo transito e sopratutto il quartiere S.Lucia? Si potrebbe completare il percorso previsto a suo tempo per le incompiute di Longarini, I viadotti sono già costruiti, basterebbe la galleria sotto le Fosse e, insieme alla galleria già realizzata si potrebbero collegare tutte e tre le frazioni lasciando indenne la città senza stravolgere la vita a qualcuno come agli abitanti di S.Lucia che da un luogo tranquillo si sono ritrovati in un gran casino, sacrificati all'interesse collettivo, il quale interesse però, per il resto della collettività è a costo zero.
  • Caos viabilità al rione Santa Lucia
    Castiglioni: “Cittadini inferociti”

    24 - Mag 14, 2014 - 8:44 Vai al commento »
    Ma perchè il Castiglioni, che sembra sia consigliere comunale, chiede oggi al sindaco tutti questi chiarimenti? Forse quando è stata votata la delibera lui ed il suo gruppo non erano presenti? Credo che all'azienda non sia stato chiesto di lavorare H24 perchè altrimenti il costo sarebbe stato più alto e , si sa, dovendo mettere da parte i soldi per pagare i premi ai dirigenti, dipendenti e amministratori... E io che avevo creduto fosse stata scoperta una necropoli etrusca.
  • Frana a Fonte San Giuliano,
    travolti alberi e pali del telefono

    25 - Mag 12, 2014 - 13:45 Vai al commento »
    una volta la fonte era tenuta pulita da quelli che ci andavano a lavare la macchina. Poi sono venuti gli autolavaggi automatici ad ogni cento metri e la fonte è sparita sotto il fogliame.
  • Freccero scuote la Filarmonica:
    “La massoneria a Macerata è molto forte”

    26 - Mag 6, 2014 - 8:41 Vai al commento »
    Finalmente stamattina ho saputo i nomi di due fratelli appartenenti alla massoneria maceratese, speriamo che anche altri abbiano il coraggio di manifestarsi apertamente facendo outing. Forza!
  • Il telelaser inchioda i “piloti”
    Multati 51 automobilisti

    27 - Apr 3, 2014 - 8:29 Vai al commento »
    Vorrei sapere, da chi chiede i dossi artificiali, cosa penserebbe se, in caso di malore di un familiare, l'ambulanza arrivasse in ritardo a causa dei continui rallentamenti, o se un incendio distruggesse la sua casa a causa del ritardo dei pompieri per gli stessi motivi. Io penso che se rispettiamo i limiti le multe non le prendiamo, e se le prendiamo perchè non rispettiamo i limiti paghiamole. Certe lamentele sembrano quelle dei bambini. I contachilometri sulle macchine ce li mettono per far vedere a chi guida a che velocità sta andando. Se invece di guardare i telefonini si controllassero gli strumenti non ci sarebbero questi problemi.
  • Difesa della costa,
    Spacca: “La Regione c’è,
    stanziati 4,6 milioni di euro”

    28 - Feb 12, 2014 - 8:43 Vai al commento »
    Le spiagge servono a far lavorare e guadagnare i bagnini. La difesa delle spiagge va fatta utilizzando i soldi che lo Stato incassa dal canone di affitto agli stabilimenti. 
  • Mensa più salata per i bimbi non residenti, pioggia di critiche su Balboni

    29 - Feb 8, 2014 - 9:25 Vai al commento »
    Fino agli anni '70 gli studenti di asili, medie ed elementari, avevano una scuola di appartenenza a seconda del luogo di residenza tanto che mia madre che lavorava fuori, mi iscrisse ad una scuola privata per i pasti, visto che lei non tornava per l'orario di uscita delle scuole pubbliche. E' pur vero che allora le rette erano accessibili anche per normali insegnanti elementari, mentre oggi  bisogna fare un mutuo,  ma ci sono le scuole pubbliche a tempo pieno che consentono il parcheggio dei bambini fino alla sera. Penso pertanto che un ritorno all'organizzazione delle iscrizioni sulla base di quanto si faceva allora, sarebbe molto più razionale. Consentirebbe infatti ai Comuni, che sono a conoscenza della residenza di tutti i bambini, di organizzare razionalmente gli edifici scolastici ed i servizi necessari (mense, pulmini, insegnanti di sostegno ed assistenti, riscaldamenti, manutenzioni, ecc.), con cinque anni di anticipo rispetto al momento dell'iscrizione alla prima elementare riducendo la confusione che attualmente regna nel mondo dell'organizzazione dei servizi scolastici. Magari anche risparmiando qualcosa.
  • La scuola dell’infanzia L’Ancora chiude
    Genitori sul piede di guerra

    30 - Feb 7, 2014 - 19:19 Vai al commento »
    Guarda Pisa Pia che se le cose stanno come dici tu, per me va benissimo. Solo che allora non capisco il problema, basta che la scuola calcoli le rette in base ai costi . Per quanto riguarda la Scuola come istituzione invece, io penso che il suo ruolo sia quello di istruire ed educare gli studenti. Se invece devono  anche fare la custodia dei bambini , allora è giusto che ci siano strutture private che offrano il servizio a chi lo richiede, ovviamente non a carico del pubblico.
    31 - Feb 7, 2014 - 8:26 Vai al commento »
    Ma che le scuole elementari pubbliche questi bambini non li accettano?  Quello che non capisco è il motivo per cui è stata aperta per venti anni e sopratutto vorrei sapere se le spese sono state pagate dalle famiglie. Non vorrei che il comune avesse speso i soldi delle tasse che mi ha estorto per tenere aperte queste strutture superflue visto che lo stato spende già per le scuole.
  • “No all’ecomostro” , timori a Gualdo
    per la mega stazione di Telecom e Wind

    32 - Feb 6, 2014 - 8:17 Vai al commento »
    Il commento di Roberto è emblematico. E' la spiegazione chiarissima del motivo per cui il mondo attuale è ridotto in queste condizioni. A tutti i livelli, morale,  istituzionale, ambientale.
  • Croce Verde, da lunedì si paga

    33 - Feb 1, 2014 - 8:12 Vai al commento »
    Ma se la croce verde fa anche i funerali, uno di quei settori che non entrano mai in crisi, i ricavi non sarebbe meglio utilizzarli per le attività che comportano solo costi come questa, invece di distribuirli agli azionisti? O meglio, agli azionisti si potrebbe destinare ciò che rimane una volta pagate tutte le spese della Croce Verde. Caro Sciapicotti, non sarebbe stato meglio pensarci prima di vendere le azioni, tra l'altro ai soliti noti?  A proposito ciò che serve ai malati, non dovrebbe passarlo l'ASUR? Penso che se si tagliassero del 50%  i compensi di manager, direttori amministrativi  e presidenti di aree vaste, la sanità potrebbe anche offrire qualche servizio migliore.
  • Musica, sosta selvaggia e telelaser:
    multe e proteste

    34 - Gen 27, 2014 - 9:06 Vai al commento »
    Ma scusate, che bisogno c'è di mettere un cartello che indica il telelaser, visto che c'è il cartello del limite di velocità? Basta rispettarlo e la multa non si prende. Oppure vogliamo la pattuglia in vista per poter rallentare in tempo. Non vedo i commenti di i quelli che si lamentavano che la polizia prende i ladri ed il giudice li rimette fuori, ma è lo stesso discorso dei vigili che fanno le multe ed i giudici di pace le annullano.  Il vero scandalo secondo me è che per la partita della lube i vigili fanno gli straordinari (pagati dalla lube) per  consentire il parcheggio sulla rotatoria, mentre per altre manifestazioni fanno le multe. 
  • Carabinieri travestiti da spazzini
    sgominano la “eco gang”

    35 - Gen 25, 2014 - 14:33 Vai al commento »
    Ma da quando prendere cose gettate in una discarica è diventato reato? Se invece che di notte forzando il cancello ci fossero andati di giorno a prendere i televisori, voglio sperare che non ci sarebbe stato nulla da eccepire. Per quanto riguarda il modo in cui i Carabinieri si guadagnano lo stipendio, mi chiedo se sia ben meritato quello di chi ha autorizzato una azione come questa. Mi piacerebbe anche sapere perchè i giornali raccontano sempre di furti omicidi ed altri reati, quando poi i carabinieri sono costretti ad ammazzare il tempo in questo modo.
  • Morte Sharon, Pezzanesi: “Ha dedicato la vita al suo Paese”

    36 - Gen 16, 2014 - 8:26 Vai al commento »
    Scusate, volevo commentare l'azione di Pezzanesi, ma non ce la faccio. Devo correre a vomitare.
  • Furto al museo, sopralluogo del vescovo
    “Rafforzeremo la sicurezza”

    37 - Gen 15, 2014 - 8:48 Vai al commento »
    Io porterei tutto in strutture più grandi, a Camerino o Macerata che sono già dotati di antifurto e tutto ciò che serve ad un museo. I contribuenti risparmierebbero su inutili nuove spese. Oltretutto il bacino di potenziali visitatori sarebbe più grande se stesse in una città più grande ed al centro di una zona più densamente popolata. Poi una domanda: se il museo è diocesano, perchè la salvaguardia e a carico del comune quindi dei contribuenti?
  • Gas auto venduto per uso domestico
    Maximulta a gestore e cliente

    38 - Gen 15, 2014 - 8:28 Vai al commento »
    La famosa lotta all'evasione!
  • La dismissione della centralina “spiona” e la logica dello struzzo sulle Pm10

    39 - Gen 16, 2014 - 8:35 Vai al commento »
    Volevo proprio dire che l'aria è la stessa per tutti, per questo non capisco perchè si limita il traffico solo in alcune zone. Le azioni devono essere serie. Se ci sono dei limiti da non superare, non si devono superare, quindi per coerenza si deve bloccare il traffico. Oppure basta che gli amministratori fingano di trovare un rimedio tanto per non rischiare azioni legali, evitando di prendersi gli insulti di quelli che vogliono l'aria pulita continuando a sporcarla. Basta già lo stato che si toglie il rischio di dover pagare i danni ai fumatori scrivendo stupidaggini sui pacchetti di sigarette per poi dire: Ora cosa vuoi, te l'avevo detto... Scusa Andrea Boccia ,potresti spiegare meglio quali sono le azioni che si fanno nei comuni più virtuosi
    40 - Gen 14, 2014 - 19:05 Vai al commento »
    Quando poi le centraline, che dovrebbero essere installate in tutti i quartieri di Macerata (in quanto non ci sono quartieri di serie A e di serie B)  segnalassero, ovviamente tutte, dati superiori ai limiti cosa faremo? Vieteremo l'accesso a tutti, o metteremo una tassa di accesso salata? Bisogna essere seri quando si fanno delle richieste. Non si può avere la botte piena e la moglie ubriaca e pretendere pure che l'uva sia ancora nella vigna.
  • Massi a Carancini e Spacca:
    “Sulla vicenda Guzzi
    chiamate Colaninno”

    41 - Gen 14, 2014 - 8:48 Vai al commento »
    Non sarebbe meglio l'Alta Corte Europea?
  • Bonifica bacino del Chienti
    Malaspina: “Risolveremo presto”

    42 - Gen 10, 2014 - 8:21 Vai al commento »
    Io non ho inquinato il territorio in questione visto che quelle sostanze non le ho mai utilizzate.Credo però di sapere che tutte le fabbriche chimiche di vernici, scarpe in poliuretano ecc., alcune delle quali  presenti ancora oggi in quell'area dovrebbero saperne qualcosa. Pertanto penso che prima di usare soldi del bilancio regionale a scapito di tutti i cittadini, si dovrebbe capire chi erano i proprietari di quelle fabbriche e rivalersi sui patrimoni accumulati anche inquinando. Non mi va di pagare danni fatti da altri!
  • Buco in Coturfidi:
    indagate due ex dipendenti

    43 - Gen 9, 2014 - 8:35 Vai al commento »
    Ma perchè all'epoca i vertici non denunciarono alle autorità l'ammanco? Forse non potevano farlo per qualche motivo inconfessabile? Erano ricattabili? Forza procuratore, cerca di fare  pulizia in questa città sempre più sporca, altro che smea-cosmari.
  • Rifiuti, completato il cambio di gestione Smea-Cosmari

    44 - Gen 9, 2014 - 8:30 Vai al commento »
    Spero che CM ci faccia sapere bene i dettagli di questa operazione. Intanto sarebbe utile  sapere chi sono i componenti di questa nuova entità e sopratutto quanto prenderanno. Potremo cosi cominciare a fare i conti per sapere di quanto aumenteranno o caleranno le tarsu o tares o che altro paghiamo per i rifiuti. Ma MONACHESI che fine ha fatto? Almeno quei 200.000 euro l'anno di stipendio che prendeva li risparmieremo, oppure è rimasto nella nuova società sempre con gli stessi compensi magari aumentati vista la grande esperienza e capacità operativa di cui la nuova società non poteva assolutamente fare a meno?
  • Urbanistica, Carelli si autosospende
    Garufi: “Il Pd non faccia
    come le tre scimmiette”

    45 - Dic 19, 2013 - 8:23 Vai al commento »
    Per quanto mi riguarda le commissioni di inchiesta interne sono uguali a quello che diceva Cerasi circa i passi indietro. Sono in trepidante attesa di vedere i risultati delle indagini della magistratura, mentre i politici continuano a invocare con vigore questi organi di controllo interni controllati da loro stessi che gli consentono di ricattarsi a vicenda, dal momento che ognuno conosce le malefatte degli altri. A proposito di scagliare la prima pietra, non c'è stato un famoso latitante che prima di fuggire dall'Italia disse che in parlamento nessuno poteva accusarlo visto che non c'erano parlamentari con la coscienza a posto? Anche quella era una commissione di inchiesta parlamentare e finì che lo fecero fuggire, poi sappiamo tutti cosa è accaduto...
  • Lauro Costa nominato cavaliere al merito
    “Per la sua opera a Banca Marche”

    46 - Dic 18, 2013 - 8:42 Vai al commento »
    Caro favito io devo aver conosciuto un Ugo Maresi che descriverei all'esatto contrario di come lo descrivi tu. Forse era un omonimo. Penso quindi che le perplessità su queste nomine non riguardino solo Lauro Costa, ma i Cavalieri si sa come sono..., forse li faranno senatori e poi chissà...
  • Violazioni urbanistiche,
    indagato il consigliere Luigi Carelli

    47 - Dic 12, 2013 - 8:28 Vai al commento »
    chiedo aiuto, ma chi è la SOFIM?
  • Minaccia di morte l’arbitro
    Buratti squalificato per otto gare

    48 - Dic 6, 2013 - 8:45 Vai al commento »
    Da noi si pensa che questa sia una punizione dura, ma forse sarebbe meglio farsi consigliare dalla polizia polacca su come trattare gli eccessi che si verificano attorno al calcio. Secondo me si abbasserebbe la cresta fuori e dentro al campo, mentre le mani le alzerebbe qualche genitore a casa, se fosse costretto a ripagare i danni.
  • Troppi furti, a Morrovalle
    partono le ronde

    49 - Dic 5, 2013 - 8:37 Vai al commento »
    i carabinieri devono stare a difendere villa San Martino ad Arcore e palazzo Grazioli a Roma...
  • Le quaranta fonti da cui sgorga la vita

    50 - Dic 3, 2013 - 17:43 Vai al commento »
    Chiedo a Paolomc o a chi altro lo sa: di chi è la casa? Io non lo so.
  • In centro storico c’è chi apre,
    chi progetta di aprire
    e chi affitta con prezzi alle stelle

    51 - Nov 21, 2013 - 8:30 Vai al commento »
    Qualche sera fa in TV, una giornalista chiamava ai numeri indicati sulle locandine di "affittasi  a studenti", fingendosi appunto studente, riuscendo a farsi dire anche le modalità di pagamento con la cifra da indicare nel contratto e la parte in nero. Propongo alla guardia di finanza, di mandare in giro alcuni suoi uomini in BORGHESE e senza qualificarsi a fare altrettanto, così alla fine della trattativa potranno fare il loro dovere (si spera). Credo che gli affitti, dopo poco tempo, tornerebbero a cifre accessibili, superando anche eventuali monopoli, oligopoli o cartelli. Non si dovrebbe aver paura dei controlli, a meno che... 
  • Mancinelli: “Vergognoso fare cassa
    sulle spalle dei poveracci”

    52 - Ott 30, 2013 - 16:51 Vai al commento »
    Ma quest'uomo non conosce la vergogna. E' uno che fa le leggi, le infrange e protesta pure perchè lo sanzionano. E' vero che nella politica nazionale ci sono casi anche più eclatanti, ma speravo che a livello locale un po di vergogna. Anche perche la scorta quando si passeggia per strada non ce l'hanno,, hai visto mai...
  • Autovelox, parla Conti:
    “Si vergogni chi non rispetta le regole”

    53 - Ott 29, 2013 - 8:27 Vai al commento »
    I limiti di velocità ci sono. RISPETTIAMOLI. Altrimenti paghiamo e non cerchiamo scuse. Per risolvere il problema delle multe io un'idea l'avrei. Obbligare l'installazione di una centralina che gestisce il motore con i dati del  GPS del navigatore, in modo tale che appena si arriva in zone con limiti di velocità, la centralina adegui immediatamente il motore al limite stabilito nel tratto di strada percorso. Nessuno avrebbe più il problema di prendere le multe per eccesso di velocità. E poi basta con questa storia di fare cassa. Se i comuni prendono soldi dalle multe invece che dalle tasse per me va benissimo.
  • Primo cittadino multato in superstrada,
    Mancinelli contesta Conti

    54 - Ott 28, 2013 - 8:59 Vai al commento »
    In italia si continua a mettere regole che poi molti non rispettano e quando vengono sanzionati protestano perche" le regole sono troppe e inutili o dannose ecc." . A mio avviso se le regole sono sbagliate si cambiano, ma non è ammissibile aggirarle, magari con la complicità di qualche giudice che vorremmo inflessibile quando ci sono delinquenti a piede libero. Per quanto riguarda invece le trasgressioni compiute da tutti i rappresentanti delle istituzioni, siano sindaci, carabinieri, finanzieri politici ecc, penso che le sanzioni dovrebbero essere almeno triplicate visto che loro fanno le regole, dovrebbero essere i primi a rispettarle prima di pretendere che le rispettino i cittadini, ed il sindaco ha preso un multa perchè non ha rispettato una regola, punto!
  • “Il Comune incassa un milione di euro
    grazie a multe e rilevatori di velocità”

    55 - Ott 26, 2013 - 19:15 Vai al commento »
    Trovare soldi per le casse comunali facendo pagare chi non rispetta le regole invece che aumentare ogni sorta di tasse a carico anche di chi si comporta bene, mi sembra un ottimo sistema. Io percorro spesso quella strada e ancora non ho preso multe. E comunque non serve soltanto a fare cassa, ma anche a far rispettare le regole e forse ad evitare che tanti buttino via le loro vite ed anche quelle di qualcuno che guida rispettando le regole ed ha solo la sfortuna di incontrare un delinquente.
    56 - Ott 26, 2013 - 19:04 Vai al commento »
    Trovare soldi per le casse comunali facendo pagare chi non rispetta le regole invece che aumentare ogni sorta di tasse a carico anche di chi si comporta bene, mi sembra un ottimo sistema. Io percorro spesso quella strada e ancora non ho preso multe.
  • Redditi e patrimoni online
    Ecco i “paperoni” in Provincia

    57 - Ott 28, 2013 - 15:44 Vai al commento »
    Se non sbaglio VANIA LONGHI è avvocato. Come fa a tirare avanti se guadagna meno di un cassintegrat'
  • Volantini offensivi contro Sglavo
    Il Pd: “Operazione squallida”

    58 - Ott 24, 2013 - 8:32 Vai al commento »
    Vorrei far riflettere sul fatto che quello che la Sglavo dice, è ciò che si sente la sera nel bar quando si parla dei fatti di politica italiana" sono tutti uguali, bisognerebbe impiccarli tutti, la polizia dovrebbe sparare ai manifestanti, ecc." solo che come tutti oggi non si riesce a stare fuori dalla vetrina mediatica, e dalla Sglavo ai politici nazionali, tranne per ora il Quirinale, tutti sentono il bisogno do comunicare al mondo i propri pensieri, anche se forse tacendo farebbero miglior figura e non renderebbero banale quello che dovrebbe essere un alto incarico al quale gli elettori li hanno destinati.Forse sarebbe meglio lasciare i social network agli adolescenti che, proprio perchè ancora acerbi, possono dire stupidaggini delle quali da adulti forse rideranno, Dopodichè posso soltanto essere dispiaciuto che una persona venga crocifissa in questo modo per un gesto che paragonato a ciò di cui i TG ci parlano , da parte della politica nazionale, mi sembra proprio irrilevante, 
  • L’Audi A5 di Bianconi,
    i rifornimenti e i pedaggi
    pagati da Banca Marche

    59 - Nov 22, 2013 - 8:25 Vai al commento »
    Peccato che la stampa arrivi a chiudere il cancello solo e sempre dopo che i buoi anzi i maiali, sono scappati. Fino a quando Banca Marche non è stata messa in stato di crisi, di questo individuo la stampa non si è mai interessata. Se queste inchieste fossero state fatte prima visto che si citano fatti accaduti più di dieci anni fa, forse quest'uomo e tutti quelli che all'interno della banca gli hanno consentito di fare tutto questo, sarebbero stati fermati prima. Credo che il giornalismo debba controllare il potere, e se fra dieci anni ci saranno titoli su scandali avvenuti oggi ,significherà che i giornalisti di oggi non hanno fatto il proprio dovere di inchiesta ma si sono baloccati solo con isole pedonali, buche sull'asfalto e rotatorie, piscine e squadre di pallavolo. 
  • Investita davanti allo stadio
    Gravissima una 14enne

    60 - Ott 9, 2013 - 15:57 Vai al commento »
    Ore 8,00 via Cioci vado a 30Km/h una ragazza, con il cappuccio in testa (pioviggina) e senza guardare attraversa sulle strisce, la evito per miracolo. Fortunatamente in quel momento non mi è venuto da starnutire, altrimenti i commentatori precedenti, avrebbero chiesto la mia carcerazione
  • Macerata Opera Festival:
    flash mob sulla 5th Avenue

    61 - Ott 5, 2013 - 8:56 Vai al commento »
    Potrei sapere quanto è costata questa gita in America?  E anche da chi è stata pagata? Perchè se hanno pagato Varnelli e altri imprenditori, va bene, visto che loro che avranno grandi vantaggi (sic) da questo evento, che avrà sicuramente paralizzato il traffico a New york, ma se viene pagato con l'aumento della Mia IMU, della  Mia Tares, allora non va bene proprio per niente.
  • Ecco il cimitero
    dei segnali stradali

    62 - Set 26, 2013 - 8:08 Vai al commento »
    A Tacconi: visto che ormai da molti anni siedi in comune, fai questa proposta in Consiglio e datti da fare per farla riuscire. Magari poi quando vai in giro per Macerata,lo stesso valga per tutti i tuoi colleghi amministratori, guardie e responsabili di uffici tecnici ecc:, guardatevi intorno come normali cittadini e vedrete cose che sarebbe semplicissimo sistemare.
  • Barbabietole, viabilità e tribunale in aula
    Mandrelli: “Uffici giudiziari in centro”

    63 - Set 24, 2013 - 12:05 Vai al commento »
    non capisco la discussione sull'agricoltura. Lo zuccherificio più vicino ere quello di Montecosaro che dal 1979 non lavora più le barbabietole in quanto dal 1980 la SADAM ha aperto un nuovo zuccherificio a Fermo, che a sua volta è stato chiuso da anni per fare posto ad una centrale a biodisel.  Mi piacerebbe sapere di quali problemi parlava Tacconi visto che lo Zuccherificio più vicino è quello di Termoli (Molise) e le aziende agricole che coltivano barbabietole nel comune di Macerata si contano sulle dita di due mani. 
  • “Giardini abbandonati a Colleverde, provvederò a mie spese”

    64 - Ago 27, 2013 - 9:45 Vai al commento »
    Il problema di noi nati da più di 50 anni , è che ci ricordiamo di come funzionavano le cose una volta. Quando nevicava in attesa degli spalatori che pulivano le strade, i marciapiedi venivano spalati dai residenti che dovevano entrare o uscire da casa, o dai negozianti per non perdere i clienti; mentre oggi residenti e negozianti, osservano dai portoni o dalle finestre gli spalatori (in maggioranza stranieri) che lavorano. Anche i giardini pubblici potrebbero essere curati con la partecipazione di chi ci porta i cani a fare i loro bisogni spesso in libertà, o dai genitori dei bambini che giocando e correndo rischiano di sporcarsi. Non mi sembra strano che chi ha tempo lo impieghi facendo qualcosa di utile piuttosto che distruggere ,davanti alla TV o qualche social network il cervello già in procinto di  essere preda di demenza senile. Peraltro il Sig Mariotti non è stato fino a poco tempo fa uno dei massimi burocrati della provincia di Macerata che non trova i soldi per i servizi ai cittadini,ma non fa mai mancare ai propri dirigenti stipendi e premi di produzione a molti zeri? Mi sembra di aver letto qualche tempo fa che il suddetto autore della protesta non era in coda alla graduatoria dei più pagati. Forse con metà della sua paga, si potevano sistemare i giardini di cui si parla. Se ho sbagliato qualcosa mi scuso con il Mariotti, se invece si tratta del dirigente provinciale, ci faccia sapere quando inizia i lavori, sarà un evento vedere un amministratore in tuta che suda|
  • “Riteniamo illegittima la tassa sui fossi”

    65 - Mag 22, 2013 - 8:31 Vai al commento »
    Per quanto ho avuto modo di sapere ci sono legali ed organizzazioni agricole che organizzano ricorsi che non hanno affatto costi spropositati, tra l'altro con buone probabilità di essere accolti dato che in altre regioni ci sono già state sentenze favorevoli ai ricorrenti. Certo che se la principale organizzazione agricola cioè Coldiretti, invece di spronare il Consorzio di bonifica a rivolgersi ad Equitalia, avesse organizzato gli agricoltori a presntare ricorso, avrebbe dato senso alla sua presenza a difesa dei diritti degi agricoltori, poichè oggi le cifre richieste non sono altissime, ma fra qualche anno il Consorzio di bonifica potrebbe dire che non coprono le spese di gestione ed aumentarle anche di molto. A proposito, visto che questo Consorzio è in liquidazione da anni, perchè non è ancora stato liquidato, ed anzi ha anche acquistato una nuova enorme (e credo molto costosa) sede proprio nei palazzi oggetto della odierna inchiesto di Bommarito? Sono forse questi i costi che il consorzio recupera con le cartelle esattoriali oltre a quelli del compenso del Commissario liquidatore (che non credo saranno leggeri). Saranno forse queste le ragioni per cui il Commissario non chiude questo che è uno dei tanti ENTI INUTILI che tutti dicono sempre di voler abolire? E però nessuno abolisce mai. 
  • Chiude la scuola dei Salesiani

    66 - Mag 18, 2013 - 9:05 Vai al commento »
    non vorrei sembrare cinico, ma penso che sia stata più grave la chiusura della tipografia Ciocca e di tulle le altre attività i cui lavoratori avranno difficoltà a tirare avanti la famiglia. In fondo gli studenti dei Salesiani, potranno sempre studiare nelle scuole che lo stato mette comunque a disposizione. Ci sarà solo da vedere se la chiusura della scuola servirà a consentire qualche nuova iniziativa del solito Benefattore.
  • Quattro distacchi di metano a settimana
    Impennata di morosità

    67 - Apr 12, 2013 - 18:23 Vai al commento »
    Ma se l'azienda del gas ha degli utili, non potrebbe utilizzarli per abbassare le bollette? A che serve privatizzare se poi il servizio costa di più?
  • Lube a Osimo per la semifinale Scudetto
    “Ancora un esilio forzato”

    68 - Apr 12, 2013 - 18:18 Vai al commento »
    Siccome parlavamo di palazzetto ho detto che non mi va che si spendano soldi che potrebbero essere meglio utilizzati. Se invece parliamo di stagione lirica o di polo natatorio, ribadisco lo stesso concetto. Ma la prima interessata ad avere un nuovo palazzetto non dovrebbe essere la lube? E perchè il palazzetto dovrebbe essere fatto con i soldi di Macerata? Voglio inoltre precisare che di Destra; Sinistra e Mov 5 Stelle non mi interessa nulla e vorrei che si smettesse di valutare tutto secondo queste stupide distinzioni.
    69 - Apr 12, 2013 - 13:48 Vai al commento »
    Vorrei avvisare Guzzini che quando voglio vedere la partita della squadra per cui faccio tifo prendo la macchina o l'autobus o il treno e ME LO PAGO il viaggio. Per quanto riguarda i visitatori della città faccio presente che le partite si svolgono di sera e spesso in giorni feriali, pertanto non credo che ci sarebbe un grande ritorno economico, anzi non ho mai visto in città gruppi di turisti in concomitanza delle partite. Vorrei infine fare presente che ho pagato l' IMU e mi accingo come tutti a pagare la nuova e più salata tassa sui rifiuti. Siamo sicuri che un nuovo palazzetto non sarebbe uno spreco di denaro succhiato dalle sempre più esangui vene dei contribuenti?  
  • Buoni lavoro per 12.200 euro dal Comune di Macerata

    70 - Apr 4, 2013 - 8:29 Vai al commento »
    Non va bene il provvedimento dell'assessore e non va bene il commento. Il lavoro non nasce per decreto. Invece di parlare con formule vuote come riforme liberalizzazioni privatizzazioni ed altre stupidaggini che sentiamo da ormai 30 anni (dimenticavo: competitività,  la più recente e la più grande), si deve prendere atto del fatto che il mondo che abbiamo inventato nelle nostre menti fatto di crescita continua data da  consumi all'infinito, invece è FINITO. I paesi sottosviluppati , si sono sviluppati ed oggi esportano da noi ciò che producono con le loro risorse, mentre prima noi rapinavamo le loro risorse, le trasformavamo e le rivendevamo loro a caro prezzo. A mio avviso l'unico modo per creare lavoro è  togliere le macchine operatrici e ridare le pale ai muratori, le ramazze agli spazzini,le zappe agli agricoltori e le penne agli impiegati. Ovviamente pagandone dieci con lo stipendio di uno. Invece sono cinque anni che stiamo studiando le misure per la CRESCITA, senza ovviamente cavare un ragno dal buco. E' finita un'epoca, prendiamone atto ed attrezziamoci, sopratutto mentalmente. Forse soffriremo meno se saremo preparati. 
  • Stipendi dei dirigenti della Provincia
    Aumenti fino al 54%

    71 - Mar 21, 2013 - 8:49 Vai al commento »
    Quando alla fine verrà fuori un novello Robespierre questi parassiti faranno la fine che meritano con le tricoteuse ad assistere allo spettacolo!
  • Aggredito da tre “bulli”
    Quindicenne finisce al pronto soccorso

    72 - Mar 8, 2013 - 8:16 Vai al commento »
    Basterebbe che qualsiasi danno fatto da minori,  sia esso una scritta sui muri o un cassonetto bruciato o un danno fuori o dentro lo stadio, nel treno ecc., venisse fatto pagare dai genitori con una salata sanzione. Credo che allora gli adulti insegnerebbero ai loro pargoli ciò che i loro genitori , una volta insegnavano ai figli e forse cercherebbero di farli rientrare prima la sera controllando magari dove vanno e con chi vanno. Certo però che se i genitori escono prima dei loro figli  e si comportano da eterni adolescenti...
  • Disboscamento del Parco di Fontescodella:
    tagliati più della metà degli alberi

    73 - Feb 22, 2013 - 9:43 Vai al commento »
    A me non interessa più nulla di quello che succede a Macerata: Quello che sarebbe successo e che succederà nelle adiacenze di via Mattei si sapeva da tempo, bastava solo chiedersi, come io mi chiedevo perchè  tutti i terreni visibili dalla strada, non sono coltivati da decenni. Secondo voi perchè? E chi sono i proprietari? Quando sono iniziati i lavori sotto i cappuccini, tante chiacchiere ma nessun picchetto e quando sono iniziati i lavori sotto il tribunale, neanche le chiacchiere. Tempo fa ho acquistato una casa in campagna in una zona dove penso che Macerata non si espanderà, c'è un pezzetto di terra per fare l'orto ed allevare qualche animale per mangiare e fare olio e vino. Macerata la frequento solo per lavoro, finchè ci sarà, ma quando, presto, tutto questo modello di sviluppo crollerà su se stesso, guarderò, con tristezza, dalla veranda di casa mia quella che era una città bellissima, ma popolata da imbecilli che l'hanno rapinata e distrutta. Tutti d'accordo.
  • Cinghiale danneggia l’auto
    Pagherà la Provincia

    74 - Feb 19, 2013 - 9:02 Vai al commento »
    Dalle nostre parti i cinghiali non sono mai esistiti. Poi, un giorno,  i cacciatori e le loro associazioni, per poter fare delle battute di caccia ad animali più divertenti delle solite lepri, fagiani, ecc., hanno lasciato nei boschi cinghiali che avevano preso nell'est Europa. E' chiaro che la lo Stato, in una qualsiasi delle sue sedi istituzionali deve pagare per i danni fatti dai cinghiali, però dovrebbe poi farsi rimborsare da chi è stato causa di questo, cioè i cacciatori e  le associazioni dei cacciatori . 
  • Un milione di euro dalle multe

    75 - Feb 19, 2013 - 9:14 Vai al commento »
    Colpisce il fatto che ci sia una sola multa per errata conduzione dei cani, visto che in giro circolano molti cani di grossa taglia, nessuno dei quali munito di museruola. Per quanto riguarda il gettito, é una delle forme di reperimento di soldi da parte dello stato meno fastidiosa, insieme agli incassi di lotto, gratta e vinci e compagia, al confronto di tante altre tasse ed imposte.
  • Confartigianato protesta per il blocco dei Tir

    76 - Feb 12, 2013 - 8:16 Vai al commento »
    Sono d'accordo, tutte queste ordinanze di limitazione sono inutili. A mio avviso, visto che le previsioni meteo vengono fatte di minuto in minuto e possono essere consultate da tutti ovunque, basterebbe stabilire che un qualsiasi autoveicolo che crei problemi alla circolazione, quando la protezione civile abbia segnalato condizioni atmosferiche difficili, venga immediatamente sequestrato per almeno due settimane ed il proprietario multato. 
  • I Vescovi Brugnaro e Giuliodori:
    La decisione del Papa passerà alla storia

    77 - Feb 12, 2013 - 8:26 Vai al commento »
    Credo che oltre al Festival di Sanremo bisognerà spostare anche il Conclave per non frenare la rimonta. Certo, che anche un Papa tedesco potesse essere un comunista d'accordo con Fazio e Littizzetto, non lo avrei mai pensato. O forse sarà in combutta con la Merkel per il complotto contro il nostro Caro Leader?
  • Apre la variante Bavareto
    sulla Val di Chienti

    78 - Feb 9, 2013 - 10:14 Vai al commento »
    Sicuramente quando i lavori saranno ultimati non ci saranno problemi di rallentamenti del traffico, d'altra parte già oggi con il vecchio percorso, se si togliessere i mezzi dei cantieri si viaggerebbe senza problemi visto che il traffico, sopratutto quello pesante, è molto limitato. I luoghi che sono stati distruti dai lavori invece, risaltano già adesso rendendo inguardabili dei luoghi che erano caratteristici delle zone interne delle marche che tanto decantiamo negli spot di promozione della Regione fatti da Dustin Hofman. Credo che continuando di questo passo quella che viene definita la prima risorsa italiana, cioè la bellezza dei luoghi, che insieme all'arte dovrebbe attirare turisti da tutto il mondo, ce la potremo scordare. Ma che importa, tanto noi potenziamo l'edilizia e tuto ciò che è legato al cemento. In ogni caso, visto che a lavori ultimati potremo arrivare a Roma risparmiando 15 o anche 20 minuti di tempo, certamente valeva la pena di commettere questo scempio della natura e della bellezza e di spendere miliardi che sarebbero stai meglio utilizzati in servizi più utili a cittadini.
  • Piscine, Sacchi interroga:
    “E’ vero che bisognerà rifare il bando?”

    79 - Feb 2, 2013 - 18:00 Vai al commento »
    E' vero, la Filarmonica è privata. Mi sorprende proprio questo: un privato dispone di una struttura che sembra essere indispensabile, quindi con un bacino di utenza formidabile e non la utilizza rinunciando ad enormi incassi. Ma non è strano? Non sarà che la piscina non è indispensabile, ma è indispensabile colare altro cemento sul territorio (la famosa crescita e sopratutto costruire gli spazi commerciali previsti intorno alla piscina? (riciclare soldi sporchi magari a vantaggio della stessa azienda che cresce)
    80 - Feb 1, 2013 - 18:02 Vai al commento »
    Da ragazzo andavo alla piscina della filarmonica e non ho mai fatto la fila. Ora la piscina è chiusa da almeno un decennio e non capisco perchè visto che a Macerata sembra che ci siano solo nuotatori, Invece di sprecare soldi che servirebbero a realizzare opere che per quando saranno fruibili i maceratesi avranno bisogno magari di un palazzo del ghiaccio per praticare hokey non si potrebbe riaprire la Filarmonica?  Ma forse i veri interessati alla realizzazione del polo natatorio  tutto interessa meno che la piscina.       A proposito, a quale costruttore il Sindaco pensa di dare l'incarico? Vogliamo provare ad indovinare?
  • Donna Assunta chiama, Corvatta rifiuta

    81 - Gen 25, 2013 - 9:30 Vai al commento »
    Ma non sarebbe ora di smetterla?  L'assassore va messo a carico di chi lo ha nominato, ma dare tutto questo spazio e visibilità nonchè importanza ai gesti avventati di un povero cretino quando le amministrazioni locali e nazionali hanno ben altri problemi mi sembra ancora più stupido. Spero di non vedere commentare ancora queste stupidaggini.
  • Ztl: finita la riduzione natalizia
    Fioccano le multe

    82 - Gen 24, 2013 - 9:41 Vai al commento »
    Quando entro nella ZTL guardo sempre il cartello che c'è all'angolo di palazzo Buonaccorsi dove sono riportati gli orari nei quali l'accesso è consentito e non ho ancora preso multe. Considerato però, che gli anni passano, consiglierei a chi di dovere di scrivere gli orari in caratteri più grandi. A volte infatti anche con gli occhiali si rischia.
  • Tra Tolentino e Pollenza
    un “puzzle” di grano
    per la migliore pasta italiana

    83 - Gen 21, 2013 - 10:21 Vai al commento »
    nell'articolo non si parla del Dr. Natalini Sandro che per il Cermis è stato importante. O no?
  • Politiche, non si arresta la fuga dal Pdl

    84 - Gen 12, 2013 - 8:38 Vai al commento »
    Se non mi sbaglio quando era sindaco di treia Capponi era di centro sinistra. O no?
  • Viabilità disastrosa?
    La Provincia mette il limite a 30 km/h

    85 - Gen 10, 2013 - 13:36 Vai al commento »
    Veramente io non pensavo di arrivare a tanto. Al di la dell'ironia, credo che in tempi di ristrettezze si risparmia su ciò che non è indispensabile. Ritengo che diminuendo un poco la velocità con la quale ci spostiamo per andare a fare la spesa o per andare a lavorare o al ristorante,o al mare ecc. potremmo circolare bene anche se le buche fossero riparate come quando, da ragazzo mi spostavo prima in motorino e poi in macchina: l'ANAS mandava gli operai che con breccia e bitume ci mettevano una pezza. NON CI SONO SOLDI!  Penso sia più dannoso risparmiare sugli ospedali o sulle scuole, Faccio notare che viaggiando veloci (sempre però rispettando i limiti di velocità previsti) da Macerata a Tolentino si guadagnano pochi minuti (circa dieci), in compenso si aumentano i consumi di benzina, freni, gomme e i pericoli per se stessi e per gli altri. In conclusione penso soltanto che forse dovremmo tornare a pensare che tutta questa fretta che ci divora, forse non è così necessaria per vivere meglio e magari potremmo anche riflettere su quanti nostri giovani vediamo con la foto pubblicata negli articoli dei giornali che quasi ogni giorno ci informano sulle trgedie della strada. Io l'ho capito ora che ho i figli che guidano, non lo capivo certo a 20 anni e non pretendo che lo capiscano loro. Penso però che gli adulti che fanno le leggi e quelli che chiedono le leggi, dovrebbero, almeno loro aver "messo giudizio" .
    86 - Gen 10, 2013 - 10:08 Vai al commento »
    Per asfaltare le strade sono necessari soldi e che io sappia gli enti pubblici i soldi li prendono dalle tasse. Pertanto io preferirei andare piano, piuttosto che pagare più tasse, perchè alla fine, non ci sarebbero tagli agli sprechi, ma soltanto un aumento di tasse. Dalle foto, non si direbbe siano buche, ma crepe,  che non fanno altro che un po di rumore. Tra l'altro le macchine sono dotate di ammortizzatori che, se combinati con uno stile di guida che non sia quello di un costante tentativo di abbassare sempre i tempi di percorrenza, consentono di percorrere comodamente anche strade come quelle in fotografia. Una volta si camminava su strade peggiori con macchine meno efficienti. Penso che abbiamo avuto anni che ci hanno abituato male, dovremo rimettere i piedi per terra abbandonando il pensiero che tutto debba essere perfetto, non ci debbano mai essere problemi e forse, neanche moriremo più!
  • Giuliodori: “Culle vuote a causa dell’individualismo dettato dagli anni ’70”

    87 - Dic 28, 2012 - 9:53 Vai al commento »
    Quando andavo alle elementari il mondo stava per arrivare a tre miliardi di abitanti. Oggi siamo circa sette miliardi. E c'e amcora qualcuno che pensa che la popolazione debba ancora crescere??? Per quanto riguarda le motivazioni del vescovo concordo pienamente con Cerasi, per quanto riguarda le ragioni economiche che impedirebbero alle giovani coppie di sposarsi e fare figli credo che Lilly non abbia tutti i torti.
  • Riapre la Chiesa di San Filippo
    Monsignor Claudio Giuliodori
    nella lapide commemorativa

    88 - Dic 22, 2012 - 19:45 Vai al commento »
    Mi fa piacere poter vedere la chiesa di San Filippo, che a 54 anni non ho ancora mai visto. Però mi chiedo perche con i soldi (tanti) dell'IMU dei maceratesi, è stato restaurato un immobile di proprietà di uno stato estero che  l' IMU neanche la paga?
  • Follia urbanistica a Macerata

    89 - Dic 17, 2012 - 14:14 Vai al commento »
    Come si chiamano i costruttori non lo so, ma il personaggio che vince le gare e poi probabilmente subappalta a qualche ditta magari non proprio pulita dovrebbe essere quello che si riconosce dalle rotatorie in miniatura. Grazie a Cherubini, non c'erano state  notizie da Bommarito al quale pure avevo segnalato la cosa diverse settimane fa. Io non giudico se la lotta che fanno in Valsusa contro il TAV sia giusta o no, ma mi sono convinto che se si vogliono ottenere dei risultati quella è l'unica strada. Anzi forse da noi la lotta sarebbe meno dura, perchè in quel caso l'appalto è grosso e fa gola, mentre per i piccoli mafiosi che speculano sui nostri piccoli supermercati e rotatorie, la posta è più bassa e passato qualche mese di picchetti, probabilmente si arrenderebbero. Penso che lungo tutta via Mattei, dovrebbero essere tenuti d'cchio tutti i terreni che costeggiano la strada e che, incomprensibilmente, da molti anni se non decenni, non vengono coltivati da nessuno per poi essere da un giorno all'altro attaccati dalle ruspe. Per quanto riguarda il comitato sono disponibile, ma invece dell'olio di ricino, propongo il picchetto.
  • Macerata, che prezzi!

    90 - Dic 14, 2012 - 17:37 Vai al commento »
    Questi prezzi secondo me dimostrano che il problema del centro storico non è la ZTL. Io propongo al sindaco un atto di coraggio e di chiarezza: Apra completamente il centro storico al traffico. Questo servirà a chiarire definitivamente se il problema sia l'accesso al centro con le auto. Io sono convinto che la situazione peggiorerà, ma un sacrificio di 15 giorni, a mio avviso consentirà di mettere una pietra sopra queste inutili discussioni che servono per nascondere i problemi reali della città.
  • Primarie in provincia di Macerata
    Renzi avanti di 700 voti su Bersani

    91 - Nov 26, 2012 - 13:43 Vai al commento »
    Ieri sera in una trasmissione sulle primarie, ho sentito i commenti ai risultati  fatti da  Bersani e Renzi. Il primo rispondeva alle domande degli intervistatori. il secondo è salito sul palcoscenico e ha fatto un monologo. Un anziano politico, oggi piuttosto confuso, ha governato cosi negli ultimi 18 anni. ATTENZIONE
  • Primarie, come voterà Macerata?

    92 - Nov 26, 2012 - 11:11 Vai al commento »
    ieri sera in una trasmissione sulle primarie, ho sentito i commenti ai risultati  fatti da  Bersani e Renzi. Il primo rispondeva alle domande degli intervistatori. il secondo è salito sul palcoscenico e ha fatto un monologo. Un anziano politico, oggi piuttosto confuso, ha governato cosi negli ultimi 18 anni.
  • Il Castello di Loro Piceno
    Perchè venderlo? E a quale prezzo?

    93 - Nov 16, 2012 - 8:56 Vai al commento »
    Concordo, non mi scandalizzerei se la chiesa venisse adibita ad usi profani. D'altra parte anche a Macerata la chiesa di San Paolo è già utilizzata come auditorium,e si parla di una possibile riconversione ad usi civili della chiesa di San Giovanni. Quello che mi da fastidio è che la chiesa  venda un bene che finora ha goduto di privilegi proprio perchè adibito al culto. Forse Verranno calcolate le plusvalenze come nelle normali  società, Per quanto riguarda gli errori del passato ed i favori a petrolieri o industriali amici degli amici, sarebbe  sbagialto continuare a farne solo perche sono stati già fatti a qualcuno. Basta, questa volta si, a questo vizio di dire sempre "e allora quello?". Mi viene in mente che ci sono sempre grosse discussioni sulla costruzione di luoghi di culto per gli immigrati di fede non cattolica; potremmo  mantenere in buone condizioni le chiese sconsacrate magari dandole in uso ai fedeli di altre religioni che, con l'accesso all'otto per mille, come accade già per la religione cattolica, potrebbero provvedere alla loro manutenzione. E si risparmierebbe anche suolo!
    94 - Nov 15, 2012 - 16:48 Vai al commento »
    A mio modo di vedere penso sia poco probabile il fatto che una 86enne decida di vendere un bene di proprietà delle chiesa ad un privato. Più verosimilmente ritengo che il capo delle curia alla quale la suora  appartiene abbia trattato tutto l'affare, nascondendosi dietro la suora per non venire meno a chissà quali impegni testamentari (sembra sia accaduto nel caso del Boschetto Ricci di Sforzacosta, donato allo SMOM(!). Credo che l'mportanza di questo fatto sia di molto maggiore rispetto alla chiusura del monastero di Treia che però non è stato venduto e non ha la stessa valenza a livello cittadino del castello di Loro Piceno. Una domanda, se qualcuno può rispondere, chi ha pagato l'imu sul castello e per quale importo? Visto che scrive l'Avv. Bommarito ne approfitoo per un quesito su Macerata: cosa sta succedendo vicino al vivai Santinelli sotto al tribunale? Sono giorni ormai che numerosi escavatori stanno sbancondo ed hanno perfino demolito il muraglione. Per caso un altra concessione edilizia a vantaggio dei noti padroni della città? Magari un altro supermercato con piccola rotatoria? Grazie se mi farà sapere qualcosa.
  • Manovra salva-bilancio
    Arriva un’altra “stangata” sull’Imu

    95 - Ott 25, 2012 - 9:05 Vai al commento »
    Ma il comune non ha appena deliberato con il non-disaccordo dell'opposizione la realizzazione del cosidetto  polo natatorio del quale le piscine rappresenterebbero la foglia di fico per coprire l'ennesimo centro commerciale costruito per ripulire soldi sporchi. Sarà un caso ma ultimamente sulle cronache locali si parla di piscine e traffico di stupefacenti. Mi sembra poi che anche con le ditte che hanno tolto la neve l'inverno scorso il comune non sia a posto con i pagamenti. A quando il prossimo balzello? Sembra che non si parli più di nuovo palazzo dello sport. Speriamo bene.
  • Piscine: approvate le linee di indirizzo
    Ricotta: “Non perdiamo l’ultimo treno”

    96 - Ott 22, 2012 - 12:15 Vai al commento »
    Concordo su tutto quanto detto da Bommarito, ma le ultime parole mi lasciano perplesso. Se tutti voteranno a favore o nella migliore delle ipotesi si asterranno, (tanto gli altri voteranno anche per loro) , l'attuale maggioranza si scaverà la fossa ma a favore di chi? L'unico che mi viene in mente, che non sia stato o sia compromesso con questo sistema. direi che sia il movimento di Grillo. Che sia veramente l'ultima ed unica speranza?
  • “Pedoni indisciplinati in piazza Garibaldi”

    97 - Ott 19, 2012 - 16:20 Vai al commento »
    Per la verità, direi che il comune INVITA a non usare i sottopassaggi. Come si spiegherebbe altrimenti la realizzazione dell'attraversamento all'inizio di via Roma dove esisteva già il sottopassaggio. Suggerisco al comune di dare in uso i sottopassaggi alle bancarelle dei fruttivendoli, potrebbe così incassare qualcosa dalla tassa di occupazione del suolo pubblico, rendere più facile la vita agli ambulanti sopratutto d'inverno ed avere una presenza costante che disincentiverebbe eventuali malintenzionati e molestatori
  • Crollo sul ponte della ferrovia
    Si lavorerà fino a domenica

    98 - Ott 12, 2012 - 9:20 Vai al commento »
    Come prima domanda chiedo a C.M. perchè si titola che è crollato il ponte quando è semplicemente crollato un parapetto? Direi che gli unici che potevano correre pericolo erano gli eventuali passanti della strada sotto il ponte fortunatamente deserta in quel momento. Da ciò che si vede in fotografia la linea ferroviaria è normalmente percorribile, d'altra parte quando la ferrovia è stata costruita, la passerella non era prevista pertanto il treno non cadrebbe.  La passerella è stata costruita in seguito probabilmente per fare un favore a qualche costruttore ed iniziare quel tipo di crescita economica e del P.I.L. previsto da questo modello di pseudo-sviluppo a base di opere inutili  di cui oggi vediamo (e paghiamo) bene il risultato. Il timore che mi coglie è che questo evento sia preso al volo ed utilizzato per chiedere, e finalmente ottenere, la chiusura della linea ferroviaria a favore di gestori di autobus. Si riuscirebbe così a smantellare un'opera (costuita da molto tempo) che se utilizzata bene,probabilmente ridurrebbe i problemi legati all'inadeguatezza delle strade urbane intorno a Macerata: un pò come la vicenda dell'Hotel Marche di cui abbiamo visto su C.M. Prima la eliminiamo poi fra qualche anno la dovremo ricostruire, magari, perchè no, ad alta velocità. Ci sarebbe la crescita e sarebbaro contenti Monti ed il P.I.L.
  • Un Consiglio straordinario per le piscine
    La minoranza si compatta e attacca:
    “Perchè solo ora tanta urgenza?”

    99 - Ott 9, 2012 - 9:01 Vai al commento »
    Da dove si prenderanno i soldi per pagare queste opere senza le quali la città , a detta degli amministratori, sembra non poter  vivere? Certo non si possono aumentare le tasse per sistemare le scuole o diminuire le rette degli asili e tutte le altre cose essenziali di cui una comunità avrebbe bisogno. Sono mesi che sui giornali maceratesi sento parlare di piscine e palazzetto per la Lube. Anzi qualche giorno fa, la notizia di apertura era sulla fila davanti al negozio che vendeva il nuovo I-pad o cose simili. Ricordo di quanti insulti fu ricoperto un noto politico qualche tempo fa, per aver dichiarato che la crisi non c'era, i ristoranti erano pieni e si faceva la coda agli aeroporti. Visti quelli che sembrano essere i problemi locali, direi che almeno per quanto riguarda Macerata, probabilmente diceva il vero:
  • Bonanni a Macerata
    per lanciare “la nuova stagione”
    “Le Marche tornino punto di eccellenza”

    100 - Set 29, 2012 - 12:02 Vai al commento »
    Qualcuno di coloro che hanno partecipato all'incontro, mi sa dire se Bonanni ha dato qualche spiegazione relativamente  alle dichiarazioni di ROMITI sulle responsabiltà del sindacato nella gestione Fiat di Marchionne?
  • Parcheggi, politica, prezzi alti
    Cosa ha ucciso il centro storico?

    101 - Set 28, 2012 - 12:59 Vai al commento »
    Eppure quando si fa la notte bianca o la notte dello sferisterio la città si riempie. Forse c'è bisogno anche di stare un po a casa dopo giornate di lavoro.Negli anni '70 quando noi studenti rienpivamo corso della repubblica, non vedevamo mai adulti a passeggio per lo shopping, eravomo solo noi studenti che ci trovavamo dopo lo studio per stare insieme in carne ed ossa, mentre oggi gli studenti si incontrano  su facebook (!) Inoltre noi non eravamo tanto utili ai negozianti, in quanto le paghette del tempo, quando c'èrano, non erano certamente pari alla disponibilità degli attuali adolescenti. In ogni caso per cena il centro si svuotava e dopo cena deserto. Durante l'estate invece si riempiva dopo cena per le passeggiate al fresco, mentre oggi si prende la macchina  (adulti e giovani tutti egualmente motorizzati) e si va dove c'è confusione  per poter continuare a non pensare e riflettere come si sarebbe costretti a fare in un luogo senza clacson, complessini con musica assordante luci pubblicitarie e vetrine . A me francamente Macerata piace com'è, ci vorrebbero forse delle guardi a piedi e sopratutto di notte per restituire quella sicurezza e tranquillità che ultimamente sembra mancare.
  • Droga: arrestato un 30enne di Macerata

    102 - Set 24, 2012 - 10:00 Vai al commento »
    Nell'articolo non è scritto, ma mi sembra di capire che gli arrestati siano maceratesi, Se fossero stati extracomunitari lo avrebbero certamente specificato, ma visto che lo tengono nascosto penso di non sbagliare. Ora che si fa? Li ributtiamo in mare?
  • Il progetto delle piscine quasi promosso
    all’esame della maggioranza

    103 - Set 19, 2012 - 8:45 Vai al commento »
    Per quanto mi riguarda la cosa più importante è sapere con quali soldi verrà fatta una opera qualsiasi  e quali altre eventualmente più urgenti o necessarie verranno posticipate, ad esempio messa a norma di scuole.
  • Maltempo, danni diffusi su tutta la viabilità provinciale

    104 - Set 15, 2012 - 9:29 Vai al commento »
    Sono d'accordo con Capodaglio che i proprietari dei fossi dovrebbere pulire periodicamente gli argini senza essere multati per questo. Allo stesso modo penso che quando nevica i residenti dovrebbero pulire strade e marciapiedi della città esattamente come facevano i nostri nonni che non aspettavano gli spalatori del comune per uscire di casa.
  • Barricate all’Helvia Recina
    per Maceratese-Civitanovese

    105 - Set 15, 2012 - 9:56 Vai al commento »
    Ma chi le paga tutte le spese per evitare che succedano casini? E sopratutto con quali soldi? Non si tratterà  per caso dei soldi delle tasse dei cittadini. Spero che le società siano tenute a provvedere a proprie spese ad evitare  che i loro frequentatori causino danni in giro. Avanzo una proposta : invece di dividere i tifosi, lasciarli liberi dentro lo stadio, chiudendo bene i cancelli, per riaprirli quando la situazione sia tranquilla e se necessario portare fuori quanti non ce la facessero da soli con i mezzi della SMEA.
  • I petriolesi riconsegnano le tessere elettorali
    per protestare contro la centrale a biogas

    106 - Set 3, 2012 - 9:49 Vai al commento »
    nucleare no; carbone no; gasolio no; turbogas no; fotovoltaico no; eolico no; biomasse no. Con cosa accenderemo il computer per scrivere i nostri commenti sul web.
  • Luci e ombre per San Giuliano
    Tanto movimento, pochi gli acquisti

    107 - Set 3, 2012 - 10:01 Vai al commento »
    Mi domando se è veramente necessario fare spettacoli pirotecnici sempre più lunghi e costosi. Chiunque abbia pagato, a mio avviso quei soldi potevano essere utilizzati in modo migliore, In famiglia quando le entrate si riducono si risparmia sul superfluo per cercare di riuscire a fare il necessario. Mi sembra che le tariffe e le imposte comunali siano in crescista, non sabebbe meglio evitare di parlare di fuochi, piscine e palazzi dello sport, che peraltro gia ci sono?
  • Il disastro annunciato
    delle centrali a biogas

    108 - Set 3, 2012 - 10:43 Vai al commento »
    Quindi se ho capito bene il problema non è la centrale a biomasse ma il modo in cui la si costruisce (dimensioni) e come la si alimenta(prodotti vergini e non rifiuti). Ma  i costi sono così alti da consentire solo a chi  possiede già i mezzi (vedi Corridomnia, a proposito avvocato, non ci sono novità)di realizzare questi impianti. In agricoltura i margini sono piccoli, quando ci sono, e come è ben noto le banche non concedono credito, tanto meno per queste cose, pertanto e difficile che un agricoltore diventi grande produttore di energia, semmai gli rimarrebbe alla fine dell'anno qualche migliaio di euro da spendere sul territorio (utile alla ripresa) . Quindi non sarebbe il caso di far  costruire solo piccoli impianti e diffusi sul territorio im modo che la ricchezza prodotta rimanga sul territorio?   Ma con  rendimenti così alti, perche i comuni (loro si con accesso al credito bancario) non costruiscono loro stessi impianti per produrre energie alternative. Potrebbero  così  disporre di qualche entrata (consistente) che consentirebbe loro di rinunciare a cementificare il territorio agricolo (quello si perso per sempre) inseguendo oneri di urbanizzazione. Ripeto un commento già fatto ad un altro articolo: nucleare no, carbone no, gasolio no,turbogas no, fotovoltaico no, eolico no, biomasse no, con cosa accenderemo il computer per i nostri commenti sul web?
  • Sorpreso a spacciare eroina
    Arrestato un 20enne tunisino

    109 - Ago 23, 2012 - 9:33 Vai al commento »
    Io sono maceratese, anche abbastanza stagionato, ma non direi che il mercato della droga e gli spacciatori a Macerata siano iniziati con i primi sbarchi di albanesi e africani. Io infatti avevo il primo figlio in arrivo quando sono iniziati i primi significativi arrivi di migranti. Io sono convinto che la diffusione dei loschi traffici e dell'illegalità in generale siano dovuti al fatto che lo stato non controlla più il territorio. Ricordo che da piccolo quando andavamo al mare con i miei genitori, da Macerata a Civitanova, un paio di pattuglie che controllavano le macchine, si trovavano sempre, mentre oggi sono impegnati solo con autovelox o telelaser e/o scorte a personaggi che ormai temono di girare da soli, In città i vigili girano ormai solo in macchina ed a coppie, d'altra parte si chiamano ormai Polizia locale con tanto di pistola ma li conoscete voi i vigili di Macerata? e siete tranquilli sapendo che potrebbero usarla? (senza dare addosso ai vigili di Macerata, che se fossero di Roma sarebbe uguale, Polizia e Carabinieri si preparano diversamente credo) Secondo me , anche se a parole tutti vorremmo più controllo (per gli immigrati), quando vediamo che questi controlli ci sono anche per noi, gridiamo allo stao di polizia che invade e limita la libertà dei cittadini.  Poi noi genitori dovremmo ricordare  che quando ci sono i figli la nostra età non è più quella dello spasso, ma quella della responsabilità, dell'educazione dei giovani al rispetto di se stessi e degli altri, sopratutto dando loro l'esempio di come si fa. Invece i genitori sono i primi a cercare ,pateticamente di rimanere piccoli uscendo di casa prima di loro, vestiti, acconciati e tatuati come  loro. Che tristezza se noi da  giovani, non  fossimo riusciti a distinguerci dai nostri genitori o addirittura dai nostri nonni. Cerchiamo di crescere e di capire che se il mondo è diventato così è perchè noi lo abbiamo cambiato in questo modo. In  sostanza, il guaio è che  vediamo sempre molto bene le pagliuzze negli occhi degli altri , nonostante le giganteche travi che abbiamo nei nostri. 
  • I Salesiani chiudono il 1° settembre

    110 - Ago 21, 2012 - 11:13 Vai al commento »
    Mi sembre molto strano che una struttura religiosa debba chiudere. Perchè. se ci sono dei frati, possono benissimo tenere aperto, non mi sembra che debbano sostenere grosse spese, in ogni caso ci sarebbero le offerte, che i cittadini che utilizzano le strutture, sicuramente faranno in quantità sufficente al bisogno. Non vorrei che tutto questo parlare sia stato messo in moto per chiedere soldi alle istituzioni. A mio modo di vedere, la Chiesa non dovrebbe essere finanziata con il meccanismo dell'8 per mille, che costringe lo stato a rinunciare ad una parte delle tasse riscosse per sovvenzionare le attività della chiesa, giuste o sbagliate che siano. Io credo che ognuno dovrebbe essere libero di finanziare o no chi gli pare, donando liberamente a chi ritiene opportuno. Pertanto i  cristiani, quale io sono,se lo ritengono giusto, utile e opportuno, versano ai religiosi ciò che serve loro ad operare ed offrire ai suddetti cristiani ciò di cui hanno bisogno.  Ripeto che non mi sembra giusto che lo stato rinunci ad una parte delle tasse riscosse, anche perchè se di quei soldi ha bisogno, e ne ha bisogno, in qualche altro modo se li dovrà procurare. 
  • Ladri dal “re della porchetta” a Mogliano
    Rubati a casa di “Righetto” 120mila euro

    111 - Ago 20, 2012 - 10:52 Vai al commento »
    Penso che forse centomila euro sono tanti, forse neri, ma io li avrei nascosti in punti diversi  a scaglioni di 10 o ventimina. In ogni caso credo che nessuno dovrebbe tenere i soldi in banca oltre il quantitativo necesssario per il pagamento delle bollette e le spese ordinarie. Quando la banca ci presta i soldi, ci chiede interessi molto alti, quando invece siamo noi a prestarglieli(perchè ogni nostro deposito è un prestito alla banca che utilizza i nostri soldi per fare investimenti da cui trae guadagni), ci da degi interessi che non coprono neanche le spese di gestione del conto corrente. Credo che una cosa del mercato sia vere: la legge della domanda e dell'offerta.Dovremmo cominciare a scardinare questo sistema in cui tutti ci prendono per il collo. Il potere lo ha chi compra non chi vende. Penso che se non lascassimo più i soldi sul C/C le banche ci proporrebbero buoni interessi (come quando pochi lo avevano e le banche cercavano di incentivarne l'uso ( per il loro vantaggio.
  • Tre darsene per Porto Recanati
    Rosalba Ubaldi: “E’ un sogno che si realizza”

    112 - Ago 14, 2012 - 15:33 Vai al commento »
    Qualche giorno fa ho sentito che il porto di Porto san Giorgio ha solo il 65% di posti barca venduti perchè sembra ci siano difficoltà economiche in giro. Con quali tasse il sindaco di Porto Recanati pensa di chiedere ai cittadini i soldi necessari? Consiglio inoltre al sindaco di contattare l'Avv. Bommarito prima di dare inizio ai lavori. Potrebbe incaricarlo di fare ricerche sulle ditte che avranno gli appalti onde evitare di fare come Corridonia con il suo nuovo centro commerciale. Sembra infatti che il miglior sistema per la malavita organizzata di ripulire il denaro sia quello del movimento terra e del cemento e l'Avv Bommarito sembra l'nico in grado di fare le indagini , purtroppo non preliminari, che andrebbero fatte invece da altri. Ma il sindaco di Porto Recanati non è quello che si oppone al rigassificatore perchè rovina l'ambiente? e cosa significa "la terza darsena ancora più nell'interland" ?? Vogliono per caso scavarla nella campagna?
  • Cambio di gestione all’Informagiovani
    Il Glatad chiede spiegazioni

    113 - Ago 14, 2012 - 15:47 Vai al commento »
    Caro abitante, sottoscrivo le tue riflessioni,  ma purtroppo queste guerre senza prigionieri e con le gavette centuplicate per gli eserciti dei vincitori le vediamo ormai da una ventina di anni non solo nella valle del chienti, ma in tutto il territorio a sud delle Alpi.
  • Saccheggi e devastazione
    Ecco lo scandalo dell’Hotel Marche

    114 - Ago 11, 2012 - 9:47 Vai al commento »
    Secondo me la colpa è di tutti noi. Non so di dove sia il bravo Scorcella, ma se a lui è venuto il dubbio di cosa stesse succedendo e la voglia di andare a verificare, come mai a nessuno di tutti noi che pure a volte vediamo qualcosa di strano o pensiamo a qualcosa di sospetto, non viena mai in mente di far controllare a qualcuno come magari Scorcella o di interessarci a chi veramente sono coloro ai quaili diamo il nostro voto invece di guardare soltanto quale partito li nomina e quanto sono carini o simpatici. Il nostro futuro lo dobbiamo proteggere noi, non sperare che lo faccia qualcuno al nostro posto per poterci guardare in santa pace la nostra TV o Pay-tv.
  • Tre capoluoghi per una Provincia

    115 - Lug 26, 2012 - 23:23 Vai al commento »
    ma se il criterio che muove tutto deve essere il risparmio e la vicinanza con i cittadini, non sarebbe più opprtuno lasciare comuni e province ed eliminare le regioni dando le competenze trerritoriali alle province e quelle generali (sanità, trasporti ferroviari ecc.) restituirle allo stato?
  • Valleverde, la grande incompiuta

    116 - Lug 10, 2012 - 16:41 Vai al commento »
    Dopo la prima parte dell'inchiesta questa mattina sono passato a fare un giro nella ex valleverde per vedere con i miei occhi. E' STATO AVVILENTE. Ormai il danno è fatto e la Valleverde è ormai perduta per sempre, ma ciò che è ancora più avvilente è che quando si parla di crescita si pensa ancora a nuove costruzioni, lottizzazioni ed insediamenti produttivi, Ma di cosa?  E da vendere a chi? Complimenti comunque all'Avv, Bommarito che spero di poter seguire ancora a lungo e che spero  non si candidi mai per alcun ruolo politico. Grazie per aprirci ad ogni inchiesta degli scenari che altrimenti nessun organo di informazione ci darebbe.
  • L’insediamento produttivo di Valleverde
    Storia dell’ennesima incompiuta

    117 - Lug 9, 2012 - 16:27 Vai al commento »
    Purtroppo non avevano progettato un impianto fotovoltaico,  anche piccolo di 500 Kw. Sicuramente si sarebbe creato immediatamente un comitato di cittadini, che amanti della bellezza del territorio e desiderosi di preservarlo integro, si sarebbero mobilitati per impedirlo, Infatti, a loro dire, un insediamento del genere, avrebbe deturpato in modo ben più grave dei capannoni e delle rotatorie, oltretutto per un periodo di ben venti anni il suddetto territorio, che al termine del conto energia (20 anni) avrebbe potuto essere ripristinato come prima. Tutto questo vi sembra normale?  
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy