Rimborso Imu, le lettere del Pdl a Macerata

AGENDA ELETTORALE - La missiva, firmata da Silvio Berlusconi è salita alla ribalta nazionale per le aspre polemiche che ha generato, è stata recapitata anche alle famiglie della provincia. Oscar Giannino lascia la guida di "Fare per Fermare il Declino"
- caricamento letture
lettera_berlusconi_imu

Una copia della lettera spedita dal Pdl

“Rimborso Imu 2012”, polemica sulla lettera del Pdl: alcuni lettori ci segnalano oggi, come riportato anche dalla stampa nazionale, l’invio da parte del Pdl di una lettera in cui si indicano le “modalità e tempi per accedere nel 2013 al rimborso dell’Imu pagata nel 2012 sulla prima casa e sui terreni e fabbricati agricoli”. La missiva, firmata da Silvio Berlusconi, promette il rimborso elettorale in contanti allo sportello postale o sul conto corrente bancario. Immediate le reazioni del centrosinistra, con le accuse di voto di scambio piovute da Gianfranco Mascia, candidato nel Lazio con Rivoluzione Civile, che annuncia la denuncia alla Procura della Repubblica.

***
A Recanati per agevolare il raggiungimento dei seggi da parte degli elettori diversamente abili o che hanno difficoltà nella deambulazione, la Croce Gialla propone un servizio di trasporto effettuato con propri mezzi. Tutti coloro che vorranno usufruire del servizio potranno rivolgersi, per gli opportuni accordi, all’ufficio elettorale del Comune (tel. 071/7587233), oppure contattare direttamente la Croce Gialla (tel. 071/7574268) possibilmente con opportuno anticipo.
manifesti_morrovalle2manifesti_morrovalle
***
In fin di campagna elettorale, arriva anche l’immancabile guerra dei  manifesti. Interessati questa volta i manifesti del Movimento Cinque Stelle affissi a Morrovalle: «Avevamo correttamente affisso due manifesti  – scrivono gli aderenti – al numero 15 della propaganda diretta per la Camera. Sono stati staccati e incollati abusivamente sui posti 16 e 17. Ci vogliono far sembrare disonesti come loro».

 

***

Simone Livi

Simone Livi

Simone Livi, capolista al Senato de La Destra, interviene sul lavoro: “I numeri parlano chiaro e sono impietosi. Nelle Marche non c’è stata mai così tanta cassa integrazione negli ultimi trent’anni. I dati forniti dai sindacati dicono che le ore di cassa integrazione autorizzate a gennaio 2013 sono state quasi 89 milioni, con un incremento del 2,72% rispetto al dicembre 2012 e del 61,64% rispetto al gennaio 2012. Il dato più alto dal 1980. I lavoratori senza prospettive sono ormai centinaia di migliaia e crescono giorno dopo giorno. Come abbiamo già avuto modo di ribadire, ci troviamo di fronte a una vera emergenza. Il lavoro deve essere la priorità assoluta di chiunque andrà a governare il Paese. Chi, invece, ha governato negli ultimi mesi ha lasciato andare completamente alla deriva il nostro sistema industriale, senza mettere in campo interventi significativi, senza scelte strategiche. Vogliamo manifestare tutta la nostra solidarietà e vicinanza ai lavoratori che si trovano in questa drammatica situazione e alle loro famiglie, convinti che una svolta decisa a questo trend è possibile, ma soltanto se con il voto i cittadini decideranno di voltare pagina una volta per sempre”.

***

Oscar Giannino a Macerata

Oscar Giannino a Macerata

 

“Dimissioni irrevocabili da presidente in direzione”. Oscar Giannino annuncia su Twitter la sua decisione di lasciare il vertice del movimento dopo la denuncia di Luigi Zingales (leggi l’articolo). “I danni su di me, per inoffensive ma gravi balle private, non devono nuocere a Fare”, scrive il giornalista che però “rimane il candidato premier di ‘Fare per fermare il declino'”, come rende noto l’avvocato Silvia Enrico, eletta nuovo presidente di Fid dalla direzione nazionale del partito. “La decisione sulle sue eventuali dimissioni se eletto, Giannino la prenderà dopo le elezioni”, spiega.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X