Cska Corridonia, Carducci ci crede
“L’obiettivo è raggiungere i play off”

TERZA CATEGORIA - Il numero 1 del sodalizio corridoniense elogia il buon lavoro del suo staff nel girone d'andata
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
GIORGIO-CARDUCCI-CSKA-CORRIDONIA

Giorgio Carducci del Cska Corridonia

di Luigi Labombarda

La lunga pausa del campionato di Terza categoria permette alle squadre di lavorare con cura in vista della ripresa delle ostilità e di ripensare a quanto fatto nel girone d’andata. Una delle squadre che vi hanno ben figurato è sicuramente il CSKA Corridonia, al terzo posto della classifica del girone I dietro la Robur e il Colbuccaro. Ne abbiamo parlato con il presidente Giorgio Carducci: “Sono molto contento di questa prima parte di campionato della squadra, è stata soddisfacente fin dall’inizio; tutta la squadra si è mostrata compatta e pronta a collaborare per ottenere dei risultati importanti. Abbiamo raccolto nel girone d’andata 5 vittorie, 6 pareggi, e solamente 2 sconfitte (con Real Marche e Nuova Mogliano) che ci hanno portato ad essere la terza forza del campionato. Abbiamo in rosa il capocannoniere del girone Sacha Amaolo (9 reti) e nonostante la partenza, nel mercato di riparazione, di una pedina fondamentale come Gaetano Marcelletti (finito alla Due Emme, ndr), è arrivato un altrettanto valido giocatore come Martino Valenti (dal Colbuccaro, ndr). Quindi sono fiducioso che il proseguo del campionato ci porti alla conquista di un posto nella griglia dei play off dove la società punta con forza per coronare una stagione impegnativa e piena di sacrifici. C’è ancora molta strada da fare, quindi piedi per terra e testa alta per cercare di riconfermarci tra le prime della classe e non perdere l’opportunità di agguantare i play off, obiettivo ambito e comunque dichiarato fin dall’inizio di stagione”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X