“Senza di noi Macerata muore”
Il Movimento Studenti in piazza

Iniziativa contro "le continue richieste di repressione e restringimento degli spazi". Sit-in sotto al Rettorato per la giornata internazionale dello studente
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

movimento-studenti

Dal Movimento Studenti Macerata:

Da stamattina diverse centinaia di euro in banconote di piccolo taglio sono marchiate dalla dicitura “Senza di noi Macerata muore”. L’azione virale vuole portare alla luce un problema enorme: la città di Macerata ha perso il contatto con la realtà e sfrutta gli universitari in quanto “portafogli che camminano”. “Senza di noi Macerata muore”, muore economicamente, muore socialmente, muore culturalmente.
Vogliamo ricordare che a Macerata, la popolazione universitaria rappresenta un quinto di quella totale, che la presenza di studenti è concentrata nel centro storico e che quindi la cittadinanza non può fare a meno di confrontarsi con noi, recependo le nostre necessità.
Lo studente fuorisede che spende negli esercizi commerciali, nei musei, nelle attività sportive e ricreative, nei trasporti pubblici si imbatte in un sistema in cui l’approccio all’offerta culturale e relazionale è mestamente relegata alla frequentazione di bar e locali privati.
movimento-studenti3-300x225A tutto questo si aggiungono le continue richieste di repressione e restringimento degli spazi, che da anni vengono lanciate dai residenti nel centro storico e che stanno portando a situazioni paradossali come l’installazione di telecamere a circuito chiuso e l’identificazione, da parte dei carabinieri, di alcuni gruppi di studenti, colpevoli di “bivaccare” fuori da alcuni locali.
Siamo oggi in piazza e saremo nei prossimi giorni nelle facoltà per chiedere agli studenti di contrassegnare le proprie banconote con un timbro che riporta la dicitura “Senza di noi Macerata muore”.
Non vogliamo essere noi a pagare la crisi, non saremo noi a pagare il debito.
Per domani, 17 novembre, giornata internazionale dello studente, a partire dalle 15.00, è previsto un sit-in sotto al Rettorato”.

***

Rete Studenti Medi e Officina Universitaria in piazza Battisti (leggi l’articolo)

movimento-studenti2-225x300

movimento-studenti1-300x225



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X