Accademia Pugilistica Maceratese in festa,
un 19enne vola ai campionati italiani

SUL RING - Ernis Abazi, residente a Casette Verdini di Pollenza, difenderà i colori della società del capoluogo a Chianciano Terme dal 9 al 15 dicembre

- caricamento letture
Abazi-con-il-gruppo-della-Puglistica-Maceratese

Abazi con il gruppo della Pugilistica Maceratese

di Mauro Giustozzi

Dieci anni dopo l’ultima volta un pugile maceratese salirà sul ring ai campionati italiani di pugilato. Si tratta di Ernis Abazi, appena 19 anni, di origini albanesi ma cittadino italiano a tutti gli effetti, risiede a Casette Verdini, che difende i colori dell’Accademia Pugilistica Maceratese. Insieme a lui in Toscana ci sarà anche il civitanovese Leonardo Perini (leggi l’articolo).

Ernis-Abazi

Ernis Abazi

L’edizione 2023 dei Campionati Italiani Assoluti maschili e femminili, indetta dalla Fpi, è organizzata dalla Asd Carrarese in collaborazione con il Comitato regionale Toscana ed avrà luogo a Chianciano Terme dal 9 al 15 dicembre prossimi. Abazi è da tre anni che ha abbracciato lo sport del pugilato e la sua crescita è stata esponenziale: nella sua carriera ha sinora disputato venti incontri, requisito indispensabile assieme all’età per tentare l’approdo agli assoluti, raggiungendo poi la fase regionale che si è disputata in Ancona dove si è imposto nei due combattimenti disputati conquistando il titolo di campione regionale categoria Elite 63,5 kg. Grande la soddisfazione di tutto l’entourage dell’Accademia Pugilistica Maceratese, dal direttore sportivo Luigi Vasari al presidente Alessandro Cecchi.

«Tornare a disputare una finale di campionato nazionale con un nostro pugile dieci anni dopo l’ultima volta è un grande traguardo – sottolinea il presidente Cecchi – sia per Ernis Abazi che per tutto il nostro movimento che complessivamente vede circa quaranta pugili frequentare la palestra di via Morbiducci, tra quelli che fanno agonismo e gli amatori. La nostra Accademia fondata nel 1968 è da sempre un punto di riferimento per il pugilato locale. Abazi sarà tra i più giovani atleti presenti alle finali nazionali, un’esperienza importante dalla quale non potrà che apprendere. L’augurio è che si faccia onore tenendo alto il nome dell’Accademia Pugilistica Maceratese».


(clicca per ascoltare la notizie in podcast)

Pugilato, Perini campione regionale: stacca il pass per gli Assoluti



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
Podcast
Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X