Neve, problemi con le caldaie alle sae.
I carabinieri portano il pane
ad un anziano rimasto isolato

MALTEMPO - Diversi interventi dei vigili del fuoco per liberare gli scarichi dalla neve Visso, Ussita e Castelsantangelo. I militari hanno prestato aiuto sulle strade e battuto casa per casa le frazioni montane
- caricamento letture
carabinieri-camerino-

I carabinieri portano il pane all’anziano

Problemi alle Sae a causa della neve, diversi sono stati gli interventi dei vigili del fuoco a Visso, Ussita e Castelsantangelo: sono saliti sui tetti per liberare gli scarichi delle caldaie che si sono tappati a causa della neve e non funzionavano.

A Visso i carabinieri della Compagnia di Camerino hanno aiutato un anziano che vive nella frazione montana di Fematre. A causa dell’abbondante nevicata che ha colpito i Sibillini i collegamenti con alcune frazioni dell’entroterra sono diventati difficoltosi. Soprattutto il problema riguardava persone anziane.

I carabinieri hanno messo in campo uomini e mezzi per soccorrere automobilisti in difficoltà e garantire la sicurezza. Inoltre hanno battuto, casa per casa, tutte le frazioni più isolate per prestare assistenza, se necessario. È stato il caso di un anziano, 80enne, che vive da solo, nella frazione di Fematre, a Visso. I carabinieri hanno raggiunto l’uomo per portargli il pane.

Articoli correlati




© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-

Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X