Il sogno Eccellenza è già finito,
la Civitanovese ne prende quattro
e resta in Promozione

PLAYOFF - Il Monturano Campiglione sigla due gol nel primo tempo (Islami e Bracalente) e mette in discesa la semifinale playoff. Nella ripresa Chornopyshchuk la riapre, ma per soli quattro minuti: Moretti timbra una doppietta e regala ai suoi la finale contro il Chiesanuova. Grande delusione per i circa 200 tifosi rossoblu
- caricamento letture
monturano-campiglione-civitanovese-FDM-8-650x433

La delusione di Chornopyshchuk e compagni: Civitanovese ko in semifinale playoff

di Andrea Cesca (foto di Federico De Marco)

Prima Islami, poi Bracalente. Nel giro di 26 minuti il Monturano segna i due gol che condannano la Civitanovese ad un’altra stagione in Promozione.

monturano-civitanovese-7-325x217

I tifosi rossoblu al Ferranti

Chornopyshchuk al 14esimo della ripresa illude i suoi di poter riaprire la contesa e cercare quel gol che porterebbe la sfida ai supplementari, ma dura poco: quattro giri di lancette più tardi Moretti sigla il 3 a 1, passano nove minuti e l’attaccante ne segna un altro. Finisce 4-1, i fermani si giocheranno la finale playoff del girone B contro il Chiesanuova. Svanisce così per gli uomini di Vagnoni (espulso dopo il 3 a 1) il sogno di centrare il salto in Eccellenza e raggiungere i “cugini” della Maceratese che, sabato scorso sullo stesso campo, hanno invece festeggiato con i propri tifosi. I circa 200 arrivati al “Ferranti” da Civitanova, invece, se ne vanno senza esultare.

monturano-civitanovese-1-325x216Per la Civitanovese conta solo la vittoria. La squadra allenata da Roberto Vagnoni ha un solo risultato utile per accedere alla finale playoff del girone B di Promozione contro il Chiesanuova in programma domenica prossima. Il Monturano Campiglione, che ha chiuso la stagione regolare in terza posizione di classifica con sei punti di vantaggio sui rossoblù, ha vinto entrambe gli scontri diretti in campionato. In caso di parità al termine dei 90’ si giocherebbero i tempi supplementari, se dovesse permanere il pareggio dopo 120’ sarebbe il Monturano Campiglione a qualificarsi per la finale.

monturano-civitanovese-2-325x217La semifinale playoff comincia in salita per la Civitanovese. Dopo 4’ Islami porta in vantaggio il Monturano Campiglione: i rossoblu si fanno trovare impreparati sulla destra, Domi trova lo spiraglio giusto e mette la palla a centro area, sul secondo palo Islami appoggia in fondo al sacco nonostante l’estremo tentativo di Monti, 1 a 0. La Civitanovese, che aveva provato ad impensierire Isidori dopo un giro di lancette con Russo, cerca di reagire con Balloni e Gragnoli, le conclusioni non inquadrano lo specchio della porta.

monturano-civitanovese-5-325x216

L’esultanza dei giocatori del Monturano al gol del 2 a 0

Il Monturano Campiglione quando affonda da l’impressione di poter fare male e al 26’ trova il raddoppio con una bella giocata di Bracalente, il numero 10 si aggiusta la mira e lascia partire un rasoterra indirizzato nell’angolo basso alla destra di Monti, 2 a 0. Alla Civitanovese adesso serve un’impresa per superare il turno. Gesuè alla mezzora va alla conclusione dal limite, Isidori para in due tempi, poi Chornopyshchuk di testa alza di poco la mira. La dea bendata volta le spalle agli uomini di Vagnoni al 31’ quando il sinistro di Gesuè si stampa sulla traversa; poco prima lo stesso Gesuè aveva reclamato invano il penalty per un contatto in area.

monturano-civitanovese-3-325x217Adesso sono i rossoblù a fare la partita costringendo il Monturano Campiglione nella propria metà campo. Prima del riposo, su una ripartenza, la squadra di Bugiardini va vicinissima al tris, Monti salva su Moretti. Roberto Vagnoni opera due cambi ad inizio ripresa, Niane e Carissimi prendono il posto di Rossini e Gragnoli, Chornopyshchuk va a fare la punta centrale. Moretti, il migliore dei suoi, mette sui piedi di Domi la palla del terzo gol, il tiro è debole, Monti para. Il Monturano Campiglione gioca di rimessa, Domi chiama ancora alla parata Monti, il neo entrato Carissimi impegna dalla distanza Isidori. Intorno al quarto d’ora della ripresa Vagnoni effettua altre due sostituzioni per provare a dare la scossa che arriva immediatamente con una girata sotto porta di Chornopyshchuk su assist di Balloni dalla destra, 2 a 1, partita riaperta.

monturano-civitanovese-10-1-325x216

Le proteste nei confronti dell’arbitro

Il solito Moretti in contropiede viene fermato in extremis da Monti, pochi istanti più tardi trova il terzo gol sul filo del fuorigioco. L’arbitro convalida il 3 a 1 nonostante le proteste ed ammonisce Visciano e Monti. Cresce il nervosismo tra le file della Civitanovese, viene espulso Vagnoni che prima di uscire battibecca con la panchina del Monturano Campiglione. I calzaturieri mettono al sicuro il risultato al 72’ con il solito Moretti, il numero 9 supera Smerilli e manda in fondo al sacco la rete del 4 a 1.

monturano-civitanovese-4-325x217La Civitanovese deve ammainare bandiera al Ferranti di Porto Sant’Elpidio. In finale va il Monturano Campiglione che domenica prossima giocherà al Sandro Ultimi di Chiesanuova (salvo disposizioni contrarie di ordine pubblico). I rossoblù sostenuti da un tifo incessante fino al triplice fischio finale, tenteranno l’assalto al massimo campionato regionale nella prossima stagione. Grande festa per il Monturano Campiglione al terzo successo su altrettante partite contro la Civitanovese: continua il sogno Eccellenza per i “lupi”. Mauro Profili dopo aver stretto la mano all’allenatore avversario Bugiardini raggiunge in fretta gli spogliatoi, mentre la squadra si trattiene a parlare con i tifosi.

monturano-civitanovese-6-325x217Il tabellino:

MONTURANO CAMPIGLIONE (4-3-3): Isidori 6; Muzi 6,5, Cerquozzi 6,5, Finucci 6,5, Viti 6,5; Islami 7 (38’ st Bracciotti ng), Petruzzelli 6,5 (41’ st Mastrillo ng), Santarelli 6,5, Domi 6,5 (21’ st Babucci ng); Bracalente 7,5 (27’ st Fabiani ng), Moretti 8. A disp.: Renzi, Rastelli, Malaigia, Morelli, Frascerra. All. Bugiardini

CIVITANOVESE (4-3-3): Monti 6; Balloni 6, Smerilli 5,5, Mariani 6, Ruggeri 6; Gesuè 6,5 (13’ st Perfetti ng), Visciano 6, Rossini 5,5 (1’ st Niane ng); Russo 5,5 (13’ st Cordoba ng), Gragnoli 5,5 (1’ st Carissimi 5,5), Chornopyshchuk 6. A disp.: Lanari, Di Benedetto, Salvucci, Foresi, Alessandroni. All. Vagnoni

TERNA ARBITRALE: Ricciarini di Pesaro (Bara di Macerata – Aureli di San Benedetto del Tronto)

MARCATORI: pt. 4’ Islami (MC), 26’ Bracalente (MC); st 14’ Chornopyshchuk, 18’ Moretti (MC), 27’ Moretti (MC)

NOTE: spettatori 500 circa di cui 200 da Civitanova. Calci d’angolo 4 a 0 per la Civitanovese. Espulso Vagnoni al 23’ del secondo tempo. Ammoniti Ruggeri, Visciano, Monti, Mariani, Petruzzelli, Smerilli. Recupero: 4’ (0+4)

monturano-campiglione-civitanovese-FDM-15-650x433

monturano-campiglione-civitanovese-FDM-14-650x433

monturano-campiglione-civitanovese-FDM-13-650x433

monturano-campiglione-civitanovese-FDM-12-650x433

monturano-campiglione-civitanovese-FDM-10-650x433

 

monturano-campiglione-civitanovese-FDM-7-650x433

monturano-campiglione-civitanovese-FDM-5-650x433

monturano-campiglione-civitanovese-FDM-4-650x434

monturano-campiglione-civitanovese-FDM-3-650x433

monturano-campiglione-civitanovese-FDM-2-650x433

monturano-campiglione-civitanovese-FDM-1-650x433

monturano-campiglione-bugiardini-civitanovese-FDM-11-650x433

monturano-campiglione-vagnoni-civitanovese-FDM-9-650x433

 

monturano-civitanovese-10-2-650x488

I giocatori della Civitanovese a fine gara di fronte ai propri tifosi

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-

Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X