Domenica a GustaPorto:
spettacoli, cibi di mare e laboratori
Music show di Sofia Tornambene

CIVITANOVA - Sarà una performance musicale della vincitrice di X Factor 2019 a chiudere domani l’intenso fine settimana della manifestazione, una vera e propria “piazza a mare” che ha preso vita da ieri nell’area portuale
- caricamento letture

PH-Luigi-Gasparroni-IMG_6886-scaled-1-400x261

Foto Luigi Gasparroni

 

Sarà una performance musicale di Sofia Tornambene, la vincitrice di X Factor 2019 a chiudere domenica sera l’intenso fine settimana di GustaPorto, una vera e propria “piazza a mare” che ha preso vita già da ieri nell’area portuale di Civitanova.

A partire dalle 16,15 allo scalalaggio Anconetani, tra i cantieri, si susseguono i laboratori di mosaico proposti da MotoOndoso, in omaggio al riuso intelligente, con il motto “nulla si distrugge, tutto si trasforma.
Il cibo di mare in formula da passeggio è protagonista dalle 17 di port-food. Di fronte al Club Vela tanti assaggi marinari, tra tradizioni ed inconsuete novità, raccontati dai gastronomi di Unicam e dall’Accademia di Tipicità, in abbinamento a vini locali e birre artigianali.

A bordo della cucina mobile Venere Nera, prendono vita le proposte degli chef civitanovesi: dalla crescia sfogliata con carciofi e seppie di Cresceria Bac, agli sgombri marinati con bieta di Club Vela Osteria e poi tagliatelle di seppia fritte a cura di Sandwich Time e una speciale lasagnetta con seppioline e vongole proposta dai giovani chef Alessandra Scarpetta e Simone Scipioni, conosciuto per Masterchef.
Ai moletti, cuore pulsante del porto, si susseguono le passeggiate immersive. Prenotandosi sul sito www.gustaporto.it si potrà partecipare a vere e proprie performance tra mare e terra.

Al Moletto Medusa, “Onde: storie e racconti brevi sul mare a cura della scuola comunale di recitazione”. Al Moletto La Marina: “Impronte, la vocazione ecologica”, con Dom Urban Drummer, percussionista torinese che utilizza materiali di recupero, riuso, riciclo. Al Moletto La Rosa dei venti: “Energia. Getfly jumprope”, con il civitanovese Mauro D’Angelo per una lezione esperienziale sul corretto “utilizzo” della fisicità nello sport.

PH-Luigi-Gasparroni-IMG_6583-400x327

Foto Luigi Gasparroni

E alle 21, sempre su prenotazione gratuita, l’esibizione di Sofia Tornambene che torna nella sua Civitanova per un music show dedicato a GustaPorto. Nell’area portuale sarà visibile la mostra fotografica “l’uomo ed il mare” realizzata dal pescatore-fotografo Mario Barboni, insieme alle opere di street art di Vedo a Colori-Museo di Arte Urbana” che rendono il porto di Civitanova Marche uno dei più variopinti d’Italia.
Nei locali della città aderenti al circuito “Occhio a li furbi” c’è tempo fino a domenica 22 maggio per assaggiare le pietanze di mare della gastronomia civitanovese, mentre in hotel e strutture ricettive sono attive le proposte speciali “GustaPorto Week”.
GustaPorto è proposto dal comune di Civitanova ed è il primo evento del Grand Tour delle Marche 2022, organizzato da Tipicità ed Anci Marche, in collaborazione con Regione Marche e tanti partner pubblici e privati.

Tutte le info ed i suggerimenti per conoscere “dal vivo” le Marche su www.tipicitaexperience.it”.

PH-Luigi-Gasparroni-FLV_9315-scaled-1-1024x631

Foto Luigi Gasparroni



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 1
Elezioni = 1