Stroncato da una malattia a 49 anni,
addio all’idraulico Paolo Natali

LUTTO - Si è spento all'Hospice di Macerata, viveva con la sua famiglia a Colbuccaro. Era conosciutissimo per la sua professione e per la passione per il calcio, vissuta prima da giocatore e poi da dirigente. Il funerale domani, venerdì, alle 10 nella chiesa parrocchiale della Natività di Maria a Passo del Bidollo di Corridonia
- caricamento letture

 

paolo-natali-4-325x337

Paolo Natali

 

Si è spento all’Hospice di Macerata Paolo Natali, 49 anni. Idraulico di Colbuccaro era conosciutissimo in tutta la provincia non solo per la sua professione, che conduceva con dedizione e professionalità, ma anche per la sua passione per il calcio prima da giocatore e poi da dirigente. Ha lottato con tutte le sue forze contro una malattia, scoperta a novembre, ma in pochi mesi le sue condizioni di salute sono rapidamente peggiorate sino al ricovero nella struttura del capoluogo, dove ieri pomeriggio è deceduto.

Paolo Natali era notissimo nel mondo del calcio dilettantistico provinciale. Era stato vice presidente del Montemilone Pollenza Calcio e anche l’Aurora Treia, società in cui ha militato da calciatore, ha scritto sui propri social per ricordarlo: «Giocatore determinante e amico prezioso, ha vestito per diversi anni i gloriosi colori biancorossi facendosi apprezzare per le qualità calcistiche ma soprattutto per le doti umane. Un abbraccio ai familiari».

Paolo Natali lascia la moglie Deborah, i figli Matteo e Sara, la mamma Gabriella, la sorella Barbara, il fratello Francesco. La camera ardente è stata allestita al Centro funerario in via dei Velini, il funerale si svolgerà domani, venerdì, alle 10 nella chiesa parrocchiale della Natività di Maria a Passo del Bidollo di Corridonia.

(Redazione Cm)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-

Vedi tutti gli eventi

Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy