In bocca eroina e cocaina,
10 mesi per il 35enne

CIVITANOVA - Un tunisino è stato arrestato nel pomeriggio di sabato, questa mattina si è svolta la direttissima al tribunale di Macerata dove il giovane, assistito dall'avvocato Domenico Biasco (in foto), ha patteggiato
- caricamento letture
biasco-domenico

L’avvocato Domenico Biasco

 

Eroina e cocaina nascosti in bocca mentre tentati di fuggire, patteggia 10 mesi il 35enne finito in manette sabato pomeriggio, a Civitanova. Il giovane è stato trovato con 15 dosi di eroina e cocaina. Mohamed Majjedi, tunisino, è incappato nei controlli che sono stati svolti da polizia, carabinieri e guardia di finanza. Il giovane è stato notato dagli agenti del commissariato nelle vicinanze dei giardini del Lido Cluana e pure lui ha notato gli agenti e si è messo a correre. I poliziotti lo hanno bloccato e perquisito. In bocca gli sono state trovate 9 dosi di eroina e 5 di cocaina. Arrestato, oggi è comparso davanti al giudice Francesca Preziosi per la direttissima al tribunale di Macerata. Il 35enne, clandestino in Italia, assistito dall’avvocato Domenico Biasco, si è avvalso della facoltà di non rispondere. Poi la difesa e l’accusa (pm Lorenzo Pacini) hanno trovato un accordo per il patteggiamento: 10 mesi e pena sospesa.

 

Blitz ai giardini, tenta di scappare e nasconde la droga in bocca: arrestato un 35enne



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X