Blitz ai giardini, tenta di scappare
e nasconde la droga in bocca:
arrestato un 35enne

CIVITANOVA - L'uomo è stato fermato dalla polizia a Lido Cluana, aveva 9 dosi di eroina e 5 di cocaina. Deve rispondere di spaccio
- caricamento letture
arresto-droga-polizia

La droga e i contanti sequestrati dalla polizia

 

Tenta di scappare, poi nasconde la droga in bocca: preso un 35enne. Sequestrate 15 dosi di eroina e cocaina. E’ successo nel primo pomeriggio di ieri a Civitanova, in uno dei vari servizi di controllo del territorio da parte di polizia, carabinieri e guardia di finanza, così come disposto dal questore Vincenzo Trombadore, in relazione a quanto emerso dal Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica presieduto dal prefetto. Militari e agenti in campo sia per controllare la movida, reprimere spaccio e reati in genere, sia per verificare il rispetto delle misure anti Covid. Così verso le 14 gli agenti del commissariato diretto dal commissario capo Fabio Mazza hanno notato un ragazzo nei pressi dei giardini al Lido Cluana. Alla vista dell’auto della polizia, ha iniziato a correre, tentando di scappare. Ma è stato bloccato subito dopo. Si tratta di un 35enne tunisino, clandestino e senza fissa dimora. Perquisito, in bocca aveva nascosto 9 dosi di eroina e 5 di cocaina, che è stato costretto a sputare. Nelle tasche inoltre sono state trovate banconote di vario taglio, ritenute provento dell’attività di spaccio. L’uomo è stato quindi arrestato per spaccio e trattenuto in commissariato fino all’udienza di convalida prevista per domani al tribunale di Macerata.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X