Burattini a guanto,
corsi per realizzarli
e metterli in scena

RECANATI - Il progetto è finanziato dalla Regione e dal dipartimento per le politiche giovanili e il servizio civile universale, che vede come capofila il centro culturale Fonti San Lorenzo. La prima fase inizierà il 27 ottobre
- caricamento letture

 

Circo-PouetTornano i corsi ideati da Whats Art per Futurability, progetto finanziato dalla regione Marche e dal dipartimento per le politiche giovanili e il servizio civile universale, che vede come capofila il centro culturale Fonti San Lorenzo di Recanati e che mira a creare opportunità formative e fornire competenze per creare un futuro migliore in sinergia con il proprio territorio. Dopo il corso di giugno, dedicato alla fotografia negli eventi live, è in partenza il corso – laboratorio di costruzione, manipolazione e messa in scena di burattini a guanto, in cui si approfondiranno le dinamiche insite nella realizzazione di una rappresentazione teatrale di figura, dall’elaborazione progettuale, attraverso la fase strutturale, fino alla messa in scena di uno spettacolo dal vivo.

Il laboratorio si articola in tre fasi, che permetteranno di conseguire competenze teoriche e pratiche: introduzione alla pratica artistica del teatro di figura, apprendimento delle tecniche di costruzione del burattino a guanto, iniziazione a diverse tecniche artistiche (modellazione, carta collata, pittura, sartoria creativa), apprendimento delle tecniche di manipolazione del burattino a guanto, sviluppo di coscienza corporea e movimento, iniziazione al fatto teatrale nelle sue diverse fasi (scelta del soggetto, elaborazione e drammatizzazione della sceneggiatura, messa in scena), sperimentazione attraverso giochi teatrali e improvvisazione, guida all’uso scenico della voce, favorire le dinamiche di cooperazione, partecipazione e lavoro di gruppo, sviluppo della percezione di tempo e spazio (sia nei processi di progettazione e costruzione che di messa in scena).

La prima fase prenderà avvio ad ottobre con il seguente calendario: 27 ottobre, 3 novembre, 10 novembre e 17 novembre, con orario giornaliero dalle 18 alle 21. La seconda fase prevederà quattro incontri tra il 22 novembre e il 10 dicembre (i giorni esatti verranno comunicati a corso avviato). Il corso si concluderà in una terza fase con uno spettacolo finale, sabato 11 dicembre. Le formatrici sono artiste ed esperte Francesca Montanari (Compagnia Pouët) e Laura Galli (Svampy Teatro). La partecipazione al corso è gratuita. Ci si può iscrivere fino a venerdì 15 ottobre, accedendo al sito del centro culturale Fonti San Lorenzo nell’apposita pagina, questo il link: Corso futurability_ Teatrino – Centro Culturale Fonti S. Lorenzo (centrofontisanlorenzo.it).



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X