Il professor Frank Vermeulen
in visita a Porto Recanati

IL DOCENTE di Archeologia Romana e Metodologia Archeologica all'università belga di Ghent collabora con l'Ufficio Cultura comunale
- caricamento letture

 

Frank-Vermeulen-2-650x488

 

Una giornata importante per Porto Recanati. La presenza in città del professor Frank Vermeulen docente di Archeologia Romana e Metodologia Archeologica presso dell’Università Belga di Ghent che da tempo, ed in particolare negli ultimi anni, collabora con l’Ufficio Cultura comunale. Durante la sua visita si è trattenuto con lo staff e anche con alcuni cittadini appassionati di archeologia e della storia di Potentia anche per parlare di progetti futuri.

Frank-Vermeulen-1-325x244 E’ infatti già in programma un convegno in autunno e la stesura e presentazione in Regione di un progetto che possa coinvolgere Porto Recanati, il Belgio e l’Inghilterra per intercettare appositi fondi europei che, come noto, se prevedono la collaborazione di altri stati, hanno più probabilità di finanziamento. Ma anche la possibilità di incrementare il patrimonio espositivo in collaborazione con la Soprintendenza. Dal professor Vermeulen grande apprezzamento per i lavori di riqualificazione recentemente conclusi al Sito Archeologico di Potentia e soddisfazione per l’interesse turistico suscitato con l’organizzazione delle visite guidate. Nel corso della visita anche un momento di grande commozione con il professor Vermeulen che ha regalato una copia del suo libro alla signora Elisabetta Luconi, moglie del compianto Guido Cittadini, l’opera infatti contiene apposita dedica proprio al funzionario dell’ufficio cultura venuto a mancare 2 anni fa.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X