Tragedia sulla Statale,
c’è la seconda vittima:
morto il 90enne alla guida dell’auto

CASTELFIDARDO - Giorgio Pelosi, 90enne di Camerano, è deceduto nella notte all'ospedale di Torrette dove era ricoverato da venerdì a causa delle gravissime ferite riportate nello schianto avuto con la moto di Antonio Cariello, agente della Polizia Penitenziaria morto sul colpo. Domani il funerale del 35enne
- caricamento letture

incidente_automoto-Loreto-24-325x244

L’auto sulla quale si trovava Giorgio Pelosi

 

Non ce l’ha fatta ed è morto nella notte all’ospedale di Torrette Giorgio Pelosi, il 90enne di Camerano rimasto coinvolto nel tragico incidente stradale avvenuto lo scorso venerdì lungo la Statale tra Porto Recanati e Loreto, all’altezza dell’incrocio con Castelfidardo, nella zona di Effetto Luce.
L’uomo, insieme alla moglie, si trovava nell’auto contro la quale si era scontrato frontalmente il 35enne agente della Polizia Penitenziaria, Antonio Cariello, morto sul colpo. L’anziano stava percorrendo la strada in direzione Sud mentre la moto procedeva verso Nord.
All’arrivo tempestivo dei soccorsi, le condizioni del 90enne erano apparse immediatamente molto gravi e, dopo le cure sul posto, era stato trasportato d’urgenza all’ospedale di Torrette insieme alla consorte 87enne, pure lei con un codice rosso.
Per Cariello, purtroppo, non si era invece potuto far altro che constatare il decesso dopo che il corpo e la moto erano volati nel campo adiacente la Statale.
Intanto, i funerali di Antonio Cariello, che lascia la moglie e due figli, saranno celebrati domani, martedì, alle ore 11 nella chiesa di Camerano. Prima della funzione religiosa, ci sarà un saluto al carcere dopodiché la salma procederà per la chiesa. Ad occuparsi dei funerali di Pelosi, sarà invece l’impresa di onoranze funebri Niccolini. La cerimonia non è stata ancora fissata poiché la salma si trova attualmente a disposizione dell’autorità giudiziaria.

 

https://www.cronachemaceratesi.it/2021/09/04/dolore-per-la-morte-di-antonio-cariello-la-penitenziaria-piange-un-fratello/1562045/

Lo schianto frontale con l’auto poi il volo nel campo: morto agente della Penitenziaria

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X