Notte dell’Opera a Macerata,
vietata somministrazione bevande
in contenitori di vetro o alluminio

L'ORDINANZA firmata dal sindaco Parcaroli in vigore dalle 18 del 29 luglio fino all’una del giorno seguente. Ecco i provvedimenti della Polizia locale che prevedono modifiche alla sosta e alla viabilità cittadina
- caricamento letture

 

NotteDellOpera_CorsoCairoli_FF-10-325x217

Un momento della Notte dell’Opera della scorsa estate

Si svolgerà giovedì prossimo, 29 luglio, la nuova edizione della Notte dell’Opera che si estenderà in un’ampia zona del centro di Macerata. Per permettere il regolare svolgimento della manifestazione il Comando di Polizia locale ha emesso un provvedimento che dispone importanti modifiche alla sosta e alla viabilità cittadina. Il sindaco Sandro Parcaroli ha inoltre firmato un’ordinanza che, dalle 18 del 29 luglio fino all’una del giorno seguente, vieta la somministrazione e la vendita per asporto di qualsiasi bevanda contenuta in bottiglia o contenitore di vetro o di alluminio da parte di tutti gli esercizi e attività che a qualsiasi titolo possono somministrare o vendere bevande, compresi gli esercizi di commercio al dettaglio, all’interno del Centro Storico, in corso Cairoli, corso Cavour, piazza Nazario Sauro, viale Trieste e nelle relative traverse e vie limitrofe. Il provvedimento dispone inoltre che, nelle medesime vie e piazze, è vietata la detenzione di qualsiasi bevanda contenuta in lattine, bottiglie o altre tipologie di contenitori di alluminio o vetro a tutti coloro che parteciperanno alle iniziative della Notte dell’Opera. Tenendo presente che dalle ore 15 si chiuderanno al traffico le principali arterie di corso Cavour, corso Cairoli e Centro storico, ecco le disposizioni previste dal provvedimento.

divieto-di-sosta_foto-LB-2-400x225DIVIETO DI SOSTA CON RIMOZIONE FORZATA- Previa apposizione di regolamentare segnaletica stradale, dalle ore 13.30 in vigore il divieto di sosta in piazza della Vittoria; corso Cavour; – Galleria Luzio; – P.za Garibaldi (area di parcheggio tra c.so Cavour e via Trento); – C.so Cairoli; – Via Severini, nel tratto compreso tra il civico n° 1 (ultimo tratto) e C.so Cairoli; – Via Don Minzoni, da via Zara, a salire verso piazza della Libertà; – Piazza della Libertà (area riservata ad invalidi); – C.so Repubblica; – Piazza C.Battisti; – Via Gramsci; – C.so Matteotti; Ordinanza n. 244 del 26-07-2021 1/5 – Via T. Lauri; – Via Garibaldi; – P.za Oberdan (ad eccezione dello spazio tra il palazzo delle Poste e il palazzo del Mutilato); – P.za Annessione (tutta la piazza); – Vicolo Torri; – P.za Mazzini; – P.za N.Sauro (sull’area di sosta in prossimità di Porta Picena e sull’area di sosta riservata ai residenti compresa tra c.so Cairoli e via M.Pantaleoni); – P.za N.Sauro. Dalle ore 18,00 divieto di sosta in Via Armaroli, dall’intersezione con via Zara, sul primo tratto lato destro per circa 30 metri, dove segnalato, per consentire l’istituzione del doppio senso di circolazione.

notte-dellopera-corso-cavour-e-martiri-della-libertà-macerata-2020-foto-ap-46-325x217

La Notte dell’opera in corso Cavour

CHIUSURA AL TRAFFICOCORSO CAVOUR: dalle ore 15 divieto di transito in corso Cavour, eccetto veicoli di soccorso, polizia e veicoli necessari per l’organizzazione dell’iniziativa con apposito “PASS”; dalle ore 20 o nel diverso termine reso necessario da esigenze di sicurezza stradale, fino a cessate esigenze, l’accesso sarà consentito esclusivamente ai veicoli di soccorso e di polizia;- deviazione del traffico (compreso servizio pubblico APM, che potrà comunque accedere ai Giardini Diaz da piazza Pizzarello) sul percorso: Via Roma – Via Issy Les Moulineaux – Via Cioci – Piazza Pizzarello – Via Cadorna – via Mameli o via Tucci;divieto di transito in piazza Vittoria, eccetto veicoli di soccorso e di polizia, valido per le direttrici di marcia confluenti in C.so Cavour, con posizionamento di idonee transennature;divieto di transito in via Morbiducci (tratto compreso tra Via XXIV Maggio e Piazza Vittoria) e in Via XXIV Maggio eccetto veicoli di soccorso, polizia e residenti (con transennatura all’intersezione tra Via Morbiducci e via XXIV Maggio);- i veicoli dei residenti in uscita da via Morbiducci all’intersezione con Piazza Vittoria, saranno indirizzati a sinistra verso lo sbarramento con via Roma, dove potranno immettersi con l’ausilio del personale presente in servizio; l’uscita dei veicoli da via XXIV Maggio sarà consentita solo da via Corridoni;direzione obbligatoria a destra:- all’intersezione tra via Roma e via Issy Les Moulineaux, eccetto veicoli di soccorso, polizia, residenti e carico/scarico, valido per i veicoli diretti verso Piazza Vittoria (con semi-sbarramento);- per i veicoli in uscita da Via Ettore Ricci che si immettono in Via Roma eccetto veicoli di soccorso, polizia, residenti e carico/scarico;- per i veicoli in uscita da via Oreste Calabresi che si immettono in Viale M. Libertà; in Piazza Vittoria, con direzione via Roma o Viale Martiri della Libertà, valido per i veicoli provenienti da Via Trento, Via dei Velini e Via Ghino Valenti;direzione obbligatoria a sinistra:- all’intersezione tra Viale Carradori e Viale Martiri della Libertà, eccetto veicoli di polizia e di soccorso, valido per i veicoli provenienti da Viale Carradori (con semi-sbarramento);- con direzione Via Valentini, valido per i veicoli circolanti in Via Morbiducci, provenienti da Piazza Pizzarello/Via IV Novembre, eccetto veicoli di polizia, di soccorso e residenti; direzioni consentite diritto o destra, in Piazza Pizzarello, verso via Cadorna, valido per i veicoli provenienti dal tratto antistante il terminal bus, eccetto autobus e residenti (integrata da segnaletica di indicazione “tutte le direzioni (diritto).

corso_cairoli_macerata

Corso Cairoli

CORSO CAIROLI: dalle ore 15 divieto di transito in corso Cairoli, eccetto veicoli di soccorso, polizia e veicoli necessari per l’organizzazione dell’iniziativa con apposito “PASS”; dalle ore 20 o nel diverso termine reso necessario da esigenze di sicurezza stradale, fino a cessate esigenze, l’accesso sarà consentito esclusivamente ai veicoli di soccorso e di polizia; – apposizione della relativa segnaletica e transennamento alle intersezioni con Via B. Gigli/Via Pancalducci, piazza N.Sauro, Via Severini, Via delle Moje, Via della Nana; – i residenti di via delle Moie, via della Nana e via Pannelli, potranno accedere da via Bastianelli; – senso vietato, con sbarramento in direzione corso Cairoli; – deviazione del traffico sul percorso: via Pancalducci – via Braccialarghe – via San Francesco – via Mattei (i veicoli diretti in centro e al quartiere Pace saranno indirizzati sul percorso via Mattei – via Tucci – via Mameli – viale Trieste); – divieto di transito in via Severini, eccetto residenti con indicazione “strada senza sbocco”; direzione obbligatoria a destra all’intersezione tra via Pancalducci e via B. Gigli, valido per i veicoli provenienti da quest’ultima via, con segnale di “deviazione” a destra, per i veicoli che, provenienti da via Aleandri, si immettono in Via Severini; direzione obbligatoria dritto in via Pancalducci, a scendere, in prossimità dell’intersezione con via Severini, eccetto residenti; direzione obbligatoria a sinistra all’intersezione tra via Severini e via Pancalducci, valido per i veicoli in uscita da via Severini. direzione obbligatoria a destra verso viale Diomede Pantaleoni, valido per i veicoli provenienti da via Maffeo Pantaleoni, con delimitazione di corsia e relativo preavviso; direzione obbligatoria a destra verso viale Don Bosco, valido per i veicoli circolanti in viale Trieste, eccetto per i veicoli che devono proseguire per le direzioni centro, quartiere Pace, S.P. 101, Montelupone; riduzione graduale del limite massimo di velocità fino a 10 km/h, sull’ultimo tratto di viale Trieste, in prossimità di piazza N. Sauro, con eventuale restringimento di carreggiata.

ztl-macerata10-325x217CENTRO STORICO: dalle ore 15 chiusura al traffico veicolare, con la seguente regolamentazione: – divieto di transito in piazza Annessione (Cancelli) e all’intersezione tra via Zara e Via Armaroli (con direzione obbligatoria a destra), eccetto veicoli di soccorso, polizia, invalidi, residenti, veicoli con “PASS” dell’organizzazione della manifestazione, veicoli dei fornitori per il carico/scarico. Il servizio di trasporto pubblico APM in centro sarà sospeso a partire dalle ore 15,00; – dalle ore 18,30, il transito sarà consentito solamente ai veicoli di soccorso, polizia, invalidi, residenti, veicoli con “PASS” dell’organizzazione della manifestazione; – dalle ore 20,00 o nel diverso termine reso necessario da esigenze di sicurezza stradale, l’accesso sarà consentito esclusivamente ai veicoli di soccorso e di polizia. Fatte salve queste restrizioni, dalle ore 14,00 fino alle ore 03,00 del 30 luglio i veicoli dotati di “pass” o comunque autorizzati per l’organizzazione dell’evento, potranno accedere alla ZTL dai varchi di controllo di via Don Minzoni e di via Mozzi. Il loro accesso non sarà più consentito qualora le condizioni di affollamento non lo permettano. Le operazioni di smontaggio non saranno possibili prima della riapertura al transito indicata dall’Autorità di Pubblica Sicurezza; – dalle ore 20,00 o nel diverso termine reso necessario da esigenze di sicurezza stradale (es. esaurimento dei posti di parcheggio disponibili e/o difficoltà di transito in uscita su via Berardi/T.Lauri) è isitituito il – divieto di transito in via Armaroli, fino all’altezza della chiesa in direzione via Berardi, con contestuale istituzione del doppio senso di circolazione/senso unico alternato sul tratto di strada compreso tra l’intersezione tra via Zara/viale Leopardi e l’uscita a monte del parcheggio “silos”; – divieto di transito in rampa Zara, all’intersezione con viale Leopardi, eccetto veicoli di soccorso, polizia; – direzione obbligatoria dritto, per i veicoli che circolano in via XX Settembre, all’intersezione con via Domenico Ricci.

parcheggio-residente-macerata-palazzo-provincia_foto-LB

Alcuni dei parcheggi per residenti

ALTRI PROVVEDIMENTI A SALVAGUARDIA DELL’INCOLUMITA’ PUBBLICA: – a salvaguardia dell’incolumità delle persone, saranno inoltre posti in essere i dispositivi e le misure strutturali necessarie, secondo i previsti piani di sicurezza. A tal fine, per l’attuazione dei provvedimenti di interdizione del traffico veicolare, sulle strade interessate dalle varie manifestazioni, potranno essere posizionati degli sbarramenti con elementi fissi e/o mobili; – riduzione graduale del limite massimo di velocità fino a 10 km/h, sull’ultimo tratto di viale Trieste, in prossimità di piazza N. Sauro e in piazza Garibaldi in prossimità di viale Puccinotti e corso Cavour in prossimità di piazza Garibaldi, con eventuale restringimento di carreggiata e servizio predisposto per garantire l’attraversamento in sicurezza sia vicino ai cancelli sia in piazza N. Sauro per l’inevitabile interscambio tra i corsi e il centro storico.
PARCHEGGI PER RESIDENTI- I veicoli dei residenti nel centro storico muniti del permesso zona A, dalle ore 8 di giovedì 29 luglio fino alle ore 14 del giorno successivo, potranno sostare gratuitamente in tutte le aree a pagamento in concessione all’APM (non interdette dai divieti temporanei per la manifestazione) e sugli stalli di sosta dei residenti delle altre zone. I residenti nel centro storico possessori di aree private, non titolari di permesso di sosta zona A, potranno ottenere dall’APM un apposito permesso per usufruire delle stesse agevolazioni previste per i residenti muniti di permesso zona A. I veicoli muniti di permesso zona B (c.so Cavour e vie limitrofe) potranno sostare gratuitamente al parcheggio Garibaldi o al parcheggio Centro Storico mentre quelli muniti di permesso zone D ed F (via Severini, c.so Cairoli e limitrofe), potranno sostare gratuitamente al parcheggio Sferisterio.

 

 

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X