E’ morto il prof Gabriele Nocelli,
fu sindaco di Potenza Picena

LUTTO - Aveva 82 anni e da tempo lottava contro un male. Ex insegnante, fu primo cittadino dal '72 al '75. Lascia la moglie e due figli. Il cordoglio dell'amministrazione comunale: «La sua vita un esempio per tutti noi». Il funerale martedì
- caricamento letture
gabriele-nocelli-e1624185024934-325x243

Gabriele Nocelli con la fascia tricolore da sindaco

 

Potenza Picena piange Gabriele Nocelli, ex sindaco della città. Aveva 82 anni, ne avrebbe compiuti 83 a settembre. E’ morto stanotte nella rsa dove era ricoverato, da tempo lottava contro una malattia. Insegnante delle scuole medie, fu primo cittadino dal novembre 1972 fino a giugno 1975. Lascia la moglie Anna Clementoni, anche lei insegnante in pensione e i due figli Maria Silvia e Francesco. Cordoglio e affetto sono stati espressi dal sindaco Noemi Tartabini e dall’amministrazione comunale. «Una persona molto umile, distinta e generosa – ricorda il primo cittadino – La prima cosa che viene in mente ricordando Gabriele Nocelli è la bontà d’animo associata ad una enorme predisposizione a mettersi al servizio degli altri. La sua vita, impregnata dai valori cattolici, è stata un esempio per tutti noi». Il funerale è stato fissato e si svolgerà martedì alle 15,30 nella chiesa collegiata di Potenza Picena, sarà curato dalle pompe funebri Carestia.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X