Recanati festeggia la musica
«Saranno due giornate speciali»

EVENTO - L'appuntamento il 19 e il 20 giugno, l'assessore Rita Soccio: «Dopo tanti mesi queste giornate rappresentano una rinascita per il benessere della nostra comunità»
- caricamento letture

 

Sarà una vera e propria “Festa della Musica” quella a Recanati il 19 e il 20 giugno che per la prima volta viene inserita nel ricco programma culturale estivo della città leopardiana.

Artisti al Recanati art festival 2019 (foto Franco Ciminari)

Artisti al Recanati art festival 2019 (foto Franco Ciminari)

La musica, simbolo di vita ed emozioni e trait d’union indiscutibile, farà da apripista all’estate dalle 19 di sabato 19 giugno con l’evento organizzato dall’associazione Whats art “Rigenerazione urbana. Spettacoli di circo, teatro e musica” (qui il programma), anticipazione del Recanati art festival il prossimo luglio. Gli spettacoli saranno i primi regolamentati dalle “Linee guida per l’esercizio dell’arte di strada cittadino” recentemente approvate dall’amministrazione comunale. «La città di Recanati per la prima volta aderisce ufficialmente alla Festa della Musica che si celebra ogni anno in tutta Europa e nel mondo il 21 giugno, giorno del solstizio d’estate – dichiara Rita Soccio, assessora alle Culture – Le due giornate di musica sono state organizzate in collaborazione con le realtà culturali del territorio che in questa occasione hanno fatto squadra per un fine settimana suggestivo. Infatti si passa dagli eventi musicali multidisciplinari del progetto “Rigenerazione urbana”, dislocati nel centro storico, a quelli di musica classica eseguiti dagli allievi ed allieve della Civica scuola di Musica “B. Gigli”, nella splendida cornice dell’Orto dell’infinito».

Rita-Soccio-2-325x244

Rita Soccio

Il 20 giugno vedrà quindi protagonisti bambini e bambine, ragazzi e ragazze che si esibiranno con strumenti e voce in uno spettacolo realizzato in collaborazione con la sezione Unicef di Macerata dalle 17. «Dopo tanti mesi di privazione dei concerti e della cultura in generale queste giornate rappresentano una rinascita per il benessere della nostra comunità – continua Soccio – L’amministrazione ringrazia l’associazione culturale Whats art, il direttore Ermanno Beccacece della Civica scuola di Musica “B. Gigli”, la presidentessa Patrizia Scaramazza di Unicef Macerata e il Fai per aver contribuito alla realizzazione di queste due giornate così speciali. L’ingresso al concerto della Civica scuola di Musica “B. Gigli” è libero su prenotazione al numero 071 982821 o 3319641255 dal lunedì al venerdì dalle 15 alle 19. In caso di maltempo si svolgerà all’Auditorium del Centro mondiale della poesia.

 

Festa-della-Musica-2021-Recanati-2-449x650

 

Festa-della-Musica-2021-Recanati-1-650x342

 

«Iniziative raddoppiate, la lunga estate di Recanati»

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X