Centomila euro al Motor Days,
la maggioranza non ci sta

CIVITANOVA - Durante la riunione di maggioranza hanno manifestato la loro contrarietà Fratelli d'Italia, gli indipendenti Sergio Marzetti e Piero Croia ed altri consiglieri di Forza Italia. Assenti il sindaco Ciarapica, l'assessore Gabellieri e i rappresentanti di Vince Civitanova
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
ass-maika-gabellieri-civitanova-FDM

L’assessore alla cultura Maika Gabellieri

 

di Laura Boccanera

Ci si aspettava una discussione accesa e animata per discutere della variazione di bilancio per il Motor day, della decisione di non proseguire con Popsophia, e, non ultimo, anche delle regionali dopo l’annuncio dato ieri della candidatura ufficiale di Francesco Acquaroli. E invece tutto rinviato. Assenti ieri sera alla riunione di maggioranza il sindaco Fabrizio Ciarapica, l’assessore Maika Gabellieri e tutti i consiglieri di Vince Civitanova. Unico presente il vice sindaco Fausto Troiani. E così i consiglieri di maggioranza sono rimasti a bocca asciutta senza ricevere risposte. Quando l’assessore Roberta Belletti ha illustrato la variazione di bilancio con gli eventi in molti hanno manifestato la propria perplessità e i dubbi in capo all’evento Motor Days che dovrebbe svolgersi a settembre e per il quale l’amministrazione ha deciso di impegnare 100mila euro del finanziamento regionale, a fronte dei 35mila già stanziati. Ma la maggioranza al momento non ci sta. Contrari Fratelli d’Italia, fra gli indipendenti Sergio Marzetti, Piero Croia, ma anche altri consiglieri di Forza Italia hanno mostrato perplessità per la destinazione di quei fondi e avrebbero voluto capirci di più. Quindi niente da fare, tutto rimandato: i consiglieri hanno richiesto la presenza della Gabellieri. «Sarebbe stato come firmare un assegno in bianco, su questi nuovi eventi vogliamo chiarezza, non si può lasciare la Belletti a discutere di questioni sulle quali l’assessore deve darci spiegazioni». La discussione è stata rinviata alla prossima riunione di maggioranza prevista in settimana.

 

Motor days, l’organizzatore si difende: «I 100 mila euro servono a coprire le maggiori spese»

Civitanova, il rilancio d’immagine viaggia sulle ruote dei Motor Days Polemica sui fondi

Arrivano 39 milioni per posti letto in terapia intensiva e sub intensiva A Civitanova 100mila euro per l’immagine

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X